10 modi per trovare l'ispirazione musicale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

L'ispirazione è un termine greco che può essere tradotto come "respirare su". Si tratta di un'improvvisa e potente ondata di creatività che, per coloro che sono predisposti, si traduce nella realizzazione di una nuova opera d'arte. Come in ogni campo, anche nella musica è necessaria l'ispirazione. Questa però può venire a mancare e il musicista si ritrova in una situazione di blocco. In questa guida vediamo quali sono i 10 modi per trovare l'ispirazione musicale.

211

Ascoltare musica

L'ascolto di altra musica è uno dei modi più rapidi per ottenere l'ispirazione tanto agognata. Non si tratta di dover copiare un componimento già esistente, ma di sfruttare le sensazioni che la musica scatena per creare un'opera a sé stante. Ad esempio, un giro armonico o un'innovativa contrapposizione ritmica possono essere un ottimo spunto per il vostro pezzo.

311

Leggere un libro

La lettura è in grado di trasportare il lettore in un'altra dimensione e di fargli provare emozioni molto forti. Un bravo artista deve essere in grado di incanalare queste sensazioni nella realizzazione del proprio brano musicale in modo da farle vivere anche ai propri ascoltatori. Infondo, lo scopo di ogni artista è quello di scuotere ed impressionare il proprio pubblico.

Continua la lettura
411

Guardare un film

Nei punti precedenti abbiamo visto come le forme d'arte possono essere di grande ispirazione per il musicista. La Settima Arte non fa eccezione, in quanto oltre a raccontare una storia e a farla sentire, la mette anche in mostra. Può capitare, durante la visione di una scena che colpisce particolarmente, che venga in mente una colonna sonora differente che rispecchia lo stato d'animo al momento della visione.

511

Ammirare un'opera d'arte

Le grandi opere d'arte, per la perfezione che le contraddistingue, rappresentano da sempre la più potente forma d'ispirazione per qualsiasi artista. Rimirare la precisione e il colore delle pennellate, o il certosino lavoro dello scalpellino, rappresentano uno dei maggiori stimoli alla realizzazione di un'opera altrettanto impressionante.

611

Vagabondare nella natura

La natura è una fonte d'ispirazione inesauribile. La sua varietà, l'intensità dei profumi e dei colori che la caratterizzano ha da sempre aiutato a superare il blocco creativo e a risvegliare lati assopiti della propria anima. A seconda della personalità dell'artista, può essere d'ispirazione la natura incontaminata e selvaggia, la campagna coltivata geometricamente, l'immensità del mare, l'impetuoso scorrere di un fiume, o la purezza della montagna. Così vicina all'azzurro del cielo.

711

Vivere la città

Non è solo la natura a dare stimoli, ma anche i centri abitati possono provocare intense sensazioni. I piccoli borghi, ad esempio, con le loro stradine e le case in pietra, danno una sensazione di pace e riportano ad uno stile di vita privo di stress che aiuta la mente ad essere creativa. Anche le province, con la loro lenta routine, i bar con gli anziani al tavolino con le carte e il quarto di vino, fanno pensare ai nostri antenati e risvegliano affetti dimenticati. Infine c'è chi trova molto stimolanti le metropoli, con le imponenti costruzioni umane e l'instancabile andirivieni dei cittadini e dei turisti.

811

Ascoltare l'ambiente che ci circonda

I rumori dell'ambiente che ci circonda possono essere molto stimolanti. Si va dal canto degli uccelli, al lontano abbaiare dei cani, al ritmo sbattere dei fiumi sulle pietre che ingombrano il suo letto, al vento tra le foglie degli alberi. Ma anche i rumori del motore delle automobili e delle moto, dei clacson e dei treni che sferragliano. Non esiste il completo silenzio e ogni suono può essere d'ispirazione.

911

Suonare

Spesso l'ispirazione viene semplicemente imbracciando il proprio strumento ed iniziando a suonare. Rifare pezzi vecchi a cui siete affezionati o magari qualche cover, può creare l'atmosfera e lo stato d'animo adatto per inventare qualcosa di nuovo. Male che va, vi siete esercitati un po' e magari avrete deliziato i vostri familiari o amici.

1011

Improvvisare

Tentare un nuovo accordo, una sequenza improbabile di note, un casuale scorrere delle dita sui tasti, può creare qualcosa di carino che potrete elaborare per realizzare il nuovo pezzo. Se vi piace suonare, può essere molto divertente improvvisare ed inventare nuove sonorità, che magari non rispecchiano niente di quello che avete già fatto o sentito.

1111

Collaborare con altri musicisti

Il featuring può essere un'ottima fonte d'ispirazione. Lavorare insieme a qualcun altro, infatti, aiuta a farlo meglio e favorisce l'insorgere di nuove idee. Un altro artista può dare consigli su come migliorare un giro armonico che vi è venuto in mente, per rendere più melodioso un ritornello o meno artefatta una strofa. Oppure, al contrario, potete essere voi a migliorare le sue idee o a crearne di nuove dalla fusione di intuizioni di entrambi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Come inventare un balletto

Molte sono le persone appasionate di danza e spettacoli, che ogni giorno si riversano nei teatri per ammirare le scenografie e le evoluzioni artistiche messe in scena da ballerini professionisti. I balletti sono sempre belli da vedere, ed affascinano...
Letteratura

Come superare il blocco da pagina bianca

Spesso l’approccio alla scrittura è sconfortante perché ci si trova di fronte ad un foglio e non si sa da che parte cominciare. A tutti gli aspiranti scrittori può capitare, all'inizio della loro carriera, di dover fare i conti con la paura di non...
Musica

Come scrivere una canzone d'amore

La musica rappresenta un linguaggio, attraverso il quale l'essere umano esprime e comunica sempre un qualcosa di personale. La musica costituisce la forma d'arte più accessibile, dove poter sfogare le proprie sensazioni e i pensieri personali. Per questa...
Arti Visive

Van Gogh: le migliori opere

Van Gogh rappresenta indubbiamente uno degli artisti più conosciuti ed amati di sempre. La sua pittura infatti è al giorno d'oggi comunemente apprezzata in gran parte del mondo e le sue opere sono custodite nei migliori musei. I dipinti di Van Gogh...
Danza

Come preparare una coreografia di hip pop

Preparare una coreografia di hip pop richiede tanti sforzi e tanta passione. Questo tipo di ballo, infatti, ha bisogno di un grande coinvolgimento emotivo da parte del ballerino. Se non riuscirete ad entrare in contatto con la musica, allora non potrete...
Musica

La musica nel romanticismo

Il movimento culturale del Romanticismo nasce in Germania e nella prima metà del XIX secolo si diffonde in tutta Europa. Nel Romanticismo la musica si sviluppa inizialmente dal 1770 con la musica neoclassica, per terminare poi alla fine dell’Ottocento...
Musica

I maggiori esponenti del blues

Il blues è un genere musicale molto vasto: ha una lunga storia e si ramifica in molti sottogeneri. L'inizio della musica blues risale ai canti della schiavitù delle comunità nere nelle piantagioni di cotone del sud america. È considerata la manifestazione...
Arti Visive

Guida alle opere di Claude Monet

Claude Monet nacque a Parigi nel 1840. Monet intraprese la carriera di pittore a soli 18 anni. Le opere di Monet hanno grande successo ancora oggi in tutto il mondo. Così giovane, Monet creò quindi una corrente alternativa spesso criticata dagli oppositori....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.