5 passi base di danza classica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La danza non è semplicemente uno sport, bensì l'arte del corpo in movimento. La danza ha origini antichissime, nasce infatti come forma di preghiera per diventare intrattenimento e poi spettacolo. La danza, sia nel tempo che nello spazio, si è evoluta in forme diverse, le più diffuse e conosciute sono la danza classica, la danza moderna e quella contemporanea. La danza classica nasce dalla danza accademica, La tecnica che si è sviluppata nel 1661 quando il re di Francia Luigi XVI fondò l'Academie Royale de Danse. È nell'ambito di questa accademia che sono state codificate le cinque posizioni e i passi base della danza classica. In questa guida vedremo cinque passi base di danza classica.

26

Arabesque

L'arabesque è una delle figure più note della danza classica. In questa figura il corpo si sostiene su una sola gamba tesa o in demi pliè (semi flessa con il tallone a terra), mentre l'altra gamba è distesa dietro al corpo formando un angolo di 90° con l'asse verticale. Il busto è leggermente flesso in avanti e le braccia sono sostenute nelle varie posizioni a seconda del tipo arabesque. Le spalle infine sono in linea con la direzione scelta.

36

Jetè

il pas jetè è uno dei cinque salti base della danza classica, nonchè uno dei più spettacolari e di effetto. Si tratta di un salto da una gamba all'altra in cui quella che lavora viene "gettata" in avanti, lateralmente o indietro. Il jetè può essere eseguito in tutte le direzioni e può essere petit, ovvero piccolo (45°), o grand (90°).

Continua la lettura
46

Pirouette

La pirouette è senza dubbio uno dei passi più noti della danza, ma non è di certo uno dei più semplici da eseguire. La pirouette richiede infatti un grande controllo del corpo e di tutta la muscolatura per essere eseguito magistralmente. La pirouette è la rotazione su un piede solo in punta o mezzapunta, con il tallone sollevato. La pirouette può essere eseguita en dedans, cioè in direzione della gamba di supporto, oppure en dehors, cioè verso la gamba sollevata.

56

Pliè

Pliè in fancese significa piegamento. Il pliè è uno dei passi base della danza e consiste nella flessione delle ginocchia. Il pliè può essere eseguito in tutte le cinque posizioni e può essere piccolo (pliè a quart), medio (demi pliè) e grande (grand pliè), a seconda del tipo di flessione. Nel pliè le gambe sono sempre en dehors, ovvero verso l'esterno, e il peso va distribuito ugualmente sui due piedi.

66

Rond de jambe

Il Rond de jambe consiste nella rotazione della gamba che deve effettuare un movimento circolare. Il rond de jambe può essere par terre (per terra) o en l'air (in aria).
Nel ronde de jambe par terre la gamba di sostegno è ferma e tesa verso il pavimento, mentre la gamba che lavora è sempre tesa, ma esegue un movimento a semicerchio. In questo movimento la gamba a terrà rappresenta il centro del cerchio. Il rond de jambe può essere en dehors, cioè da davanti verso dietro o en dedans. La gamba di sostegno rappresenta il centro del cerchio.
Nel rond de jambe en l'air la gamba invece è sollevata in seconda posizione, oppure 45° o 90°. In questo passo la coscia resta ferma e si muove solo la parte bassa della gamba, dal ginocchio in giù. Il ginocchio è piegato fino ad avvicinare il piede alla gamba di sostegno per poi stendersi di nuovo, eseguendo un piccolo cerchio.
Quando il piede, rispetto alla linea del bacino, fa un cerchio che va prima dietro e poi avanti, il rond è en dedans, al contrario viene definito en dedans.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Danza classica: esercizi sulla sbarra

La danza classica è un'arte che da sempre affascina per la sua infinita raffinatezza. Bisogna però sapere che dietro quella raffinatezza e leggerezza che appaiono agli occhi degli spettatori, si nasconde un lavoro estremamente faticoso fatto di ore...
Danza

Consigli per migliorare nel Change

Qualunque ballerina di danza classica in erba si fa una domanda: come migliorare nel Change? Questi, detto anche Changement de pieds, è un particolare salto. I salti, in generale, rappresentano i movimenti più difficoltosi dell'arte del balletto. D'altro...
Danza

Danza: passi adagio

Come indicato dal termine stesso, i passi di danza adagio sono associati a brani di musica dal tempo lento e si contraddistinguono per essere legati tra di loro. Sono sostanzialmente una serie di esercizi utilizzati nella parte centrale di una lezione...
Danza

Come riscaldarsi prima di una esibizione di danza

Riscaldarsi prima di un'esibizione di danza è un preliminare da cui non si può prescindere, sia per garantire la massima prestazione, che soprattutto per evitare eventuali danni e lesioni alla struttura. Una danzatrice sa che il corpo è uno strumento...
Danza

Elementi di base di danza contemporanea

La danza contemporanea è considerata in qualche modo l'erede della danza moderna, relativamente alla ricerca di innovazioni nell'espressività del corpo. Anche se la danza contemporanea si sviluppa a partire dagli anni '70, molti ritengono che il "testo...
Danza

Danza: passi Assemblè

La danza classica è da tempo una delle danze più amate ed apprezzate dagli appassionati del ballo. I passi della danza classica sono da sempre riconosciuti come passi che rappresentano grazia, armonia e bellezza. Molti sono i passi che danno vita ad...
Danza

Danza: esercizi per sviluppare le gambe

La danza è una disciplina ideale per bruciare calorie e modellare le gambe, oltre che adatta a migliorare l'equilibrio e la flessibilità corporea. Attraverso questa breve guida ti saranno illustrati alcuni esercizi di danza specifici per sviluppare...
Danza

Come impostare una lezione di danza

La danza è una delle arti più eleganti e complesse che esistano. Imparare a danzare costa anni e anni di esercizi e molti sacrifici. Se siete riuscite a diventare insegnanti di danza, ora è il momento di trasmettere la vostra passione a tante piccole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.