5 ragioni per cui dovresti leggere di più

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Leggere non dovrebbe essere solamente un'imposizione dei professori di liceo o un passatempo per cervelloni. Per chiunque può essere un'esperienza stimolante, divertente e appassionante. A volte ci dimentichiamo quante sensazioni positive può trasmetterci una serata a letto con i biscotti e un buon libro. Quali sono, quindi, le 5 ragioni per cui dovresti leggere di più?

26

E' la porta per un altro mondo

I libri ci permettono di allontanarci completamente dalla nostra vita quotidiana ed entrare in un universo parallelo. Non parlo solo dei libri fantasy, ma di qualunque libro, che sia giallo, romantico, drammatico, horror o comico. Nel momento in cui cominciamo la lettura decidiamo un po' inconsciamente di varcare la soglia di un altro mondo. Questo ci permette di dimenticare i problemi e vivere una vita che non ci appartiene senza correre alcun rischio, se non quello della tristezza di quando giriamo l'ultima pagina e salutiamo il libro come un amico.

36

Apre la mente

Niente più di un libro è in grado di aprirci la mente. Con la delicatezza e il profumo della carta stampata, le parole si insinuano nella nostra testa e ci insegnano ad amare ciò che prima odiavamo, ad accettare le diversità, a perdonare il crimine più efferato. Ciò che nel mondo reale avremmo ritenuto impensabile, assolutamente lontano dalla nostra prospettiva, con la lettura ci viene presentato sotto un aspetto diverso e diveniamo in grado di contemplare prospettive nuove.

Continua la lettura
46

Arricchisce le conoscenze senza sforzo

Si sa, leggere aiuta a scrivere, ma non solo. Mentre leggiamo apprendiamo di continuo nuove parole, nuovi costrutti, nuovi gesti senza esserne consapevoli e senza fare sforzo. Questo è utile sia a grandi che piccini. Per i giovani la lettura è di certo un toccasana, ma non crediate che essere adulti vi renda onniscienti: manca sempre qualche parola al vocabolario e una vita sola non basta a vivere ogni esperienza possibile.

56

Rilassa

La giornata a scuola o in ufficio è stata molto stressante? Vi sentite stanchi, ma siete troppo su di giri per andare a dormire o semplicemente riposarvi a mente pulita? La lettura è la soluzione che fa per voi. Il libro è il vostro miglior compagno nella missione relax. È un ottimo modo per distrarsi e eliminare tutta la tensione accumulata. Inoltre leggere a letto è un ottimo modo di conciliare il sonno.

66

Ce n'è per tutti i gusti

Se siete la classica persona reticente alla lettura, a cui sono stati imposti alti e pesanti tomi al liceo e siete per questo rimasti traumatizzati, vi invito a riconsiderare la faccenda e a dare un'altra chance ai cari vecchi libri. Se proprio i romanzi russi non fanno per voi, non dimenticate che esistono libri di ogni forma e dimensione, di ogni stile e genere. Così come esiste una dolce metà per ognuno di noi, esiste un libro pronto a soddisfare i nostri desideri, anche quelli di chi ha abbandonato da tempo la lettura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come accordare una batteria acustica

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter accordare una batteria acustica, nella maniera più semplice e veloce possibile, senza incorrere in errori e sbagli, che potrebbero compromettere il nostro lavoro. Il batterista...
Musica

Come iniziare a rappare

Il Rap è un genere musicale che è nato negli Stati Uniti tra la fine degli anni '60 e l'inizio degli anni '70. In un primo momento nacque come un movimento culturale insorgente contro il potere politico, per poi affermarsi man mano come genere musicale...
Letteratura

Come scrivere un romanzo: 10 errori da evitare

Se la tua più grande ambizione è diventare uno scrittore e finalmente, dopo tanto tempo, hai l'idea giusta per scrivere il tuo primo romanzo, allora preparati a non commettere errori banali per non vedere la tua opera rifiutata. Non basta avere in mente...
Musica

Come diventare cantante lirico

La lirica è una variante della musica classica, concentrata sul canto senza intromissione di tecnologie di vario tipo. Il cantante lirico è un ruolo un po' difficile, infatti rispetto ad un cantante di musica leggera, deve concentrarsi sull'apparato...
Arti Visive

Come diventare un critico d'arte

I giovani e i meno giovani che amano l'arte sono davvero tantissimi in tutto il mondo. Proprio per questo motivo, abbiamo preso in considerazione la possibilità di dedicare una guida completa a una tematica che si collega tantissimo a questa passione....
Arti Visive

Le principali tecniche di scultura

La scultura si sa è una disciplina plastica che di solito si inizia a studiare alle superiori, principalmente al liceo artistico. Chiamata anche modellato, è una materia che vi insegnerà a utilizzare più materiali, principalmente legno e argilla....
Letteratura

Marcel Proust: vita e opere

Marcel Proust, noto scrittore francese, è spesso legato a quell'interpretazione della vita attraverso l'analisi e la meditazione dei ricordi di eventi passati. Il suo pensiero è sicuramente interessante, ma l'eccessiva mole delle sue opere, scoraggia...
Letteratura

Dino Buzzati: biografia e opere

Il mondo della letteratura, vasto e complessa, ci regala sempre la possibilità di approfondire una conoscenza molto varia di formazione culturale e poetica. La letteratura offre non solo poesie, ma anche esperienze di grandi maestri della scrittura e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.