Breve storia della danza jazz

di Nicolò Tricarico tramite: O2O difficoltà: media

Se siamo degli amanti della danza, per riuscire ad apprezzarla e comprenderla correttamente, dovremo necessariamente conoscere la sua storia. Su internet potremo trovare tantissime guide ed articoli che trattano i vari periodi storici anche nel campo della danza e ci mostreranno come i vari eventi storici possano in qualche modo averla influenzata. In questo modo potremo molto facilmente scoprire tutte le sfumature nascoste nei vari tipi di danze esistenti e potremo riuscire a comprendere tutti i vari passi ce vengono effettuati dai ballerini. Nei passi successivi, in particolare, vedremo una breve storia che riguarda la danza jazz.

Assicurati di avere a portata di mano: Leggere con attenzione la guida.

1 Informazioni generali La danza jazz è un complesso di differenti di stili e tecniche piuttosto complicate da classificare. È una danza molto antica, influenzata da molti elementi e numerose correnti. Anticamente infatti, altro non era che una tradizionale danza delle comunità afro-americane, carpendo però, con il passare del tempo, insegnamento anche da altre civiltà; assorbendo così il movimento europeo che ha donato finezza e classe ai movimenti, mentre dello stile africano ha mantenuto l'adrenalina ritmica e selvaggia, e la magia primordiale.

2 Classificazione della danza jazz Questo tipo di danza è dunque classificata un composto di tradizioni africane ed europee. Nello specifico la danza jazz è un movimento in costante sviluppo che va a pari passo con i cambiamenti culturali.
La danza jazz attuale, comprende due stili: il modern jazz ed il lyrical jazz. Il modern jazz, rispetto al lyrical, è più animata, vivace, briosa Invece il lyrical, (il significato di assapora già dalla parola stessa), inteso come musica, non come movimenti, è tranquilla, più pacata, più "ordinata" aggiungendo però in alcune occasioni elementi di danze orientali, ispaniche e afro-cubane.

Continua la lettura

3 Imparare la danza jazz Per chi è nuovo a questa a danza, essa prevede un percorso didattico, educativo interessante e molto istruttivo. 
Durante il cammino nell'apprendere tale educazione si elaborerà nello specifico un lavoro tecnico basato sulla postura e sull'asse della coscienza, sull'analisi funzionale, sulla libertà muscolare, sull'appoggio e sulla relazione del corpo nello spazio, affiancato ad un lavoro coreografico dinamico, concentrato sulla qualità del movimento.  Approfondimento Come gestire una scuola di danza (clicca qui) Questa danza mette in sintonia il corpo e la mente, lasciando libero sfogo all'anima. 
A questo punto, per riuscire a comprendere la storia della danza jazz, non dovremo fare altro che leggere tutte le indicazioni riportate nei passi precedenti.

Breve storia della danza classica Tutti gli amanti della danza, oltre a praticarla, dovrebbero conoscerne la ... continua » Come avvicinarsi alla danza classica Chi decide di studiare la danza classica deve sapere che si ... continua » Thelonius Monk: Il jazz degli anni 40' La musica che siamo soliti ascoltare oggi è molto differente rispetto ... continua » Breve storia della danza classica Se siamo degli amanti della danza e oltre a praticarla siamo ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Hip hop: primi passi

Con Hip hop si intende un tipo di danza che, in realtà, abbraccia tante discipline diverse e fonde generi musicali differenti tra loro e stili ... continua »

Breve storia della musica blues

Il blues risulta essere precisamente un genere musicale che ha radici profonde nella storia afro-americana. Il genere, infatti, ha avuto origine nelle piantagioni del Sud ... continua »

Breve storia del balletto

Sebbene la danza sia da sempre presente nella storia dell'uomo come espressione corporea, ad essa sono stati attribuiti nel tempo diversi significati.
Nell'antichità ... continua »

La musica Jazz in Italia

Quando si parla di Jazz in Italia, ci si può riferire sia al genere Jazz eseguito da artisti italiani sia ad un collegamento tra musica ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.