Breve storia della musica lirica

di Raffaele Raff tramite: O2O difficoltà: media

La musica lirica è una forma d'arte in cui cantanti e musicisti eseguono le loro opere basandosi su storie drammatiche, combinando testo e partitura musicale. La lirica incorpora molti degli elementi della parlata del teatro, come la recitazione, la scenografia, i costumi e talvolta anche la danza. La performance è tipicamente fornita in un teatro d'opera, accompagnata da un orchestra o da un piccolo insieme musicale. Ecco una breve storia della musica lirica.

1 Tutto è iniziato in Italia circa 400 anni fa durante il Rinascimento, quando un gruppo di artisti e musicisti decisero di fondere la musica, la poesia, la danza, il teatro e la pittura in una forma d'arte unitaria, con un cenno verso il passato classico del paese e con qualche leggenda greca gettata in buona misura. Ufficialmente, la prima opera lirica fu di Jacopo Peri (Daphne), ma la prima di successo, ancora oggi eseguita, fu "l'Orfeo" di Claudio Monteverdi (1609), basata sulla leggenda classica di Orfeo ed Euridice.

2 L'opera lirica si diffuse rapidamente in tutta Europa: Schütz in Germania, Lully in Francia e Purcell in Inghilterra contribuirono a stabilire le loro tradizioni nazionali nel 17° e 18° secolo. Tuttavia, l'opera italiana ha continuato a dominare in Europa, ad eccezione della Francia, dove si distinsero compositori come Handel e Gluck che reagirono contro l'artificialità delle opere. Oggi la figura più celebre della musica lirica del tardo '700 è Mozart, che iniziò con l'opera seria, ma che poi si contraddistinse per le sue opere comiche in italiano, in particolare "Le nozze di Figaro", "Don Giovanni" e "Così fan tutte". Tali opere rappresentarono un punto di riferimento anche nella tradizione tedesca.

Continua la lettura

3 I primi trent'anni del 19° secolo hanno visto il punto più alto del bel canto con Rossini, Donizetti e Bellini, le cui opere sono ancora eseguite oggi.  Il medio-tardo 19° secolo è considerato la vera e propria "età dell'oro" della lirica, guidata e dominata da Wagner in Germania e da Verdi in Italia.  Approfondimento Donizetti e le sue opere maggiori (clicca qui) La popolarità dell'opera proseguì attraverso il verismo fino all'avvento di Puccini e Strauss nel 20° secolo.  Questo stesso secolo ha visto molti esperimenti con stili moderni, come l'atonalità e il serialismo con Schoenberg e Berg, il Neoclassicismo con Stravinsky e il Minimalismo con Philip Glass e John Adams.  Poi, con l'aumento della tecnologia di registrazione, alcuni lirici come Enrico Caruso divennero noti al pubblico grazie alla radio e alla televisione.

Stili e generi teatrali La guida che imposteremo nei quattro passi che seguiranno questa brevissima ... continua » Stili e generi teatrali Nella vita, chi ha la fortuna di dedicarsi al canto, alla ... continua » Guida alla musica classica italiana La musica classica è definita come quello stile di musica che ... continua » Breve storia della musica classica La musica classica ha radici molto antiche ed è un genere ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

L'Adelchi di Manzoni: guida

L'Adelchi di Manzoni è una tragedia in cinque atti ed endecasillabi del 1822. Ambientata nell'Alto Medioevo, narra la fine del regno longobardo. Nel ... continua »

Giuseppe Verdi: vita e opere

Nella guida odierna vi racconterò di uno dei più grandi compositori italiani di tutti i tempi, ossia Giuseppe Verdi. Vi accompagnerò nella storia della sua ... continua »

La musica nel romanticismo

Il movimento culturale del Romanticismo nasce in Germania e nella prima metà del XIX secolo si diffonde in tutta Europa. Nel Romanticismo la musica si ... continua »

Shakespeare: Otello

L'Otello è una delle tragedie più conosciute di William Shakespeare. Scritta nel 1603 circa, l'opera si ritiene ispirata ad una novella di Giambattista ... continua »

Victor Hugo: vita e opere

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di letteratura. Nello specifico, in questo caso, presteremo attenzione a Victor Hugo. Cercheremo di ripercorrere le sue ... continua »

Richard Wagner: vita e opere

Molto spesso, quando ci troviamo a dover studiare le vita e le opere di alcuni particolari uomini importanti del passato, ci capita di voler ulteriormente ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.