Chitarra: come utilizzare la pedaliera

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando acquistiamo una chitarra elettrica ed intendiamo suonare delle note particolari, tipiche della musica rock e pop, possiamo utilizzare una pedaliera che ci consente di ottenere delle variazioni di tonalità delle note, il tutto in modo semplice e senza staccare le mani dallo strumento. In questa guida a tale proposito, ci sono le istruzioni su come utilizzare la pedaliera.

24

Una pedaliera può essere singola o multipla, e quest'ultima è sicuramente la scelta migliore in quanto consente di creare diversi effetti sonori e distorsioni delle note, compresi i toni alti e bassi. Nei passi successivi troveremo tutte le funzioni disponibili sulla pedaliera e le modalità d'uso.

34

Una pedaliera completa di tutte le funzioni, si compone di due importanti particolari come ad esempio il “phaser", di colore arancione, che altera la frequenza delle note e consente di prolungare le onde sonore e la loro ampiezza, che su un grafico potremo individuare di forma sinusoidale. Troviamo poi la funzione “wah wah” evidenziata dal colore rosso, e serve per ottenere una distorsione in stile hard rock. Continuando ecco in breve come avviene il collegamento della pedaliera all'amplificatore della chitarra elettrica. Innanzitutto, abbiamo bisogno di due jack di cui uno va inserito nella chitarra e l'altro nella pedaliera, con l'ingresso contrassegnato dalla dicitura “in”, mentre il secondo nell'amplificatore e nella pedaliera, sulla porta di ingresso alla voce “out”.

Continua la lettura
44

Un primo pedale meglio conosciuto come “selettore", consente di bypassare le note e inviare segnali all'amplificatore, ed è sufficiente una leggera pressione del piede per ottenerli. La funzione delay, come si evince dal termine, serve a ritardare il suono che praticamente allunga la nota dando la sensazione di un eco, e generalmente su una pedaliera multipla, si presenta di colore bianco. Il pedale contrassegnato dal colore nero, serve invece ad ottenere l'effetto “distorsione”, quindi particolarmente indicato per degli assoli, dove è necessario allungare la nota, e contemporaneamente farla salire di tonalità. Il colore viola contraddistingue il pedale che si utilizza per ottenere il cosiddetto ”tremolo", ovvero far vibrare le corde della chitarra con una certa velocità. Quello di colore azzurro, crea un effetto utile quando si suona della musica blues, il giallo invece è particolarmente indicato per ottenere il “chorus", ripetendo all'istante le note, ma abbassate di tonalità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come scegliere un pedale distorsione

Ogni musicista, dopo aver superato la fase dei principianti, cerca per la propria chitarra, o il proprio strumento in generale, qualcosa di più, cosi da creare melodie o suoni personalizzati. Tra gli accessori che permettono ad ogni artista alle prime...
Musica

Come migliorare l'audio della chitarra in una performance live

Se facciamo parte di un gruppo musicale che si esibisce dal vivo, sapremo sicuramente che l'audio durante una performance è molto importante. Infatti se non siamo in grado di calibrare bene l'audio, il pubblico non sarà in grado di apprezzare appieno...
Musica

Guida alla scelta della chitarra

Scegliere la chitarra giusta non è così semplice come potrebbe sembrare. Al giorno d'oggi sono reperibili tantissimi prodotti in commercio di varie tipologie, pertanto la scelta può rivelarsi davvero difficile. Ogni modello di chitarra, infatti, prevede...
Musica

Come scegliere l'alimentazione della pedaliera

La Pedaliera è un meccanismo che collegato alla chitarra elettrica, aziona particolari note e effetti. Questo viene collegata a un alimentatore. La scelta dell'alimentazione della pedaliera è di fondamentale importanza. Infatti, ogni chitarrista cerca...
Musica

I migliori pedali per chitarra

La chitarra è uno degli strumenti più utilizzati al mondo, richiede un grande esercizio ma l'armonia che genera questo strumento non ha eguali specialmente se abbinato a un suono più rock come quello della chitarra elettrica, il divertimento è assicurato....
Musica

Come ottenere un suono distorto con la chitarra

Lo strumento che più di ogni altro è in grado di produrre un suono molto particolare nel contesto musicale è senza dubbio la chitarra. L'inizio della storia di questo magnifico strumento risale al 1920 quando il progettista della Gibson realizzò i...
Musica

Come utilizzare al meglio la loop station

Quante volte vi sarà capitato di andare ad un concerto e di vedere vicino al cantante, di solito, uno strano aggeggio posizionato in basso che di tanto in tanto manipola per modificare l'effetto del sound? Sicuramente qualcuno di voi ci avrà fatto caso...
Musica

Come scegliere una custodia per chitarra

In commercio esistono vari tipi di custodie per chitarra; queste possono essere realizzate con materiali differenti e inoltre possono anche essere personalizzate, con scritte e aerografie. Le custodie variano in grandezze e in materiali, poiché ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.