Come Accordare la Chitarra Utilizzando gli Armonici

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Molte volte capita di dover improvvisare qualche canzone insieme agli amici con una chitarra recuperata all'ultimo minuto. Il problema maggiore in questi casi, anche per non fare brutta figura con chi ascolta, è riuscire ad ottenere una buona qualità del suono, soprattutto se non si ha a disposizione un accordatore. Fortunatamente esistono diversi metodi per accordare la chitarra senza accordatore. L'operazione non è proprio semplice e serve quindi una certa esperienza, oltre ad un buon orecchio, per ottenere un risultato ottimale. Se siete interessati a questo argomento, leggete attentamente la seguente guida, dove vi sarà spiegato come accordare la chitarra utilizzando gli armonici naturali.

26

Occorrente

  • Chitarra
  • Diapason o altra fonte esterna per ottenere un LA
36

Chi suona la chitarra da qualche tempo è a conoscenza del fatto che le sei corde di questo strumento, partendo dalla più greve, sono rispettivamente le note MI, LA, RE, SOL, SI, MI. Inoltre, è probabile che sia nota la tecnica più utilizzata per accodare, cioè suonare il quinto tasto di una corda e far sì, girando le chiavi, che la prima corda libera successiva produca lo stesso suono. Questa tecnica non differisce molto da quella che sarà spiegata di seguito, che utilizza gli armonici al quinto ed al settimo tasto.

46

Come prima cosa procuratevi un LA da una fonte esterna. Per farlo potete benissimo utilizzare un diapason oppure il "tu tu" del telefono. Molti si potrebbero stupire di questa soluzione ma è davvero la più semplice ed il suono emesso dall'apparecchio telefonico è proprio un LA. Ottenuto quindi il LA, è necessario suonare l'armonico al quinto tasto della corda LA che riproduce appunto questa particolare nota. Questo suono deve quindi essere identico al suono emesso da qualunque altra fonte esterna utilizzata per ottenere il LA. Fatto ciò sarà quindi stata accordata la prima corda. A questo punto potete certamente provvedere alle altre.

Continua la lettura
56

Ricordate sempre che l'armonico al quinto tasto di una corda ha lo stesso suono dell'armonico al settimo tasto della successiva. Quindi, dopo aver accordato il LA, suonate l'armonico al settimo tasto del LA ed accordate la corda MI facendo si che il suono dell'armonico al quinto tasto sia uguale a questo. Lo stesso procedimento vale per le altre corde: il quinto tasto del LA deve corrispondere al settimo della corda RE ed il quinto del RE al settimo del SOL. Il quarto tasto della corda RE deve corrispondere al settimo della corda SI. Infine, il quinto tasto del SI deve essere uguale al settimo del MI. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il quarto tasto della corda RE deve corrispondere al settimo della corda SI.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come accordare una chitarra acustica senza accordatore

La chitarra è un bellissimo strumento musicale dotato di sei corde, che viene suonato utilizzando i polpastrelli per formare gli accordi e un plettro per far vibrare le corde. Questo strumento è composto da un manico che è la parte su cui si compongono...
Musica

Come accordare la chitarra: metodi

Per ottenere sempre il suono migliore dalla nostra chitarra, occorre prestare molta attenzione alla manutenzione delle corde e alla loro tensione. Una sola corda più allentata o più tesa del dovuto, infatti, può compromettere la qualità sonora di...
Musica

Come accordare la chitarra classica

Accordare una chitarra classica è un'operazione che può risultare alquanto noiosa ed antipatica che spesso induce ad abbandonare questo importante strumento prima ancora di cominciare a suonarlo. Eppure questa è l'attività quotidiana di ogni chitarrista,...
Musica

Come accordare la chitarra elettrica

La chitarra, strumento musicale a corde, affascina tutti e specialmente i giovani. I primi approcci musicali si effettuano solitamente proprio con la chitarra. La sensibilità delle corde richiede però una frequente accordatura. Specialmente prima di...
Musica

Come Accordare La Chitarra

La chitarra è uno dei più classici strumenti musicali, tant'è che alcuni artisti la utilizzano come vero e proprio simbolo della loro musica. Ne esistono di diverse tipologie: classica, elettrica, acustica e semi-acustica; ognuna di queste viene impiegata...
Musica

Come accordare una chitarra a 12 corde

Molti musicisti, in particolare i chitarristi, spesso per curiosità o necessità, decidono di passare alla prova o all'utilizzo di un nuovo strumento che possa rendere le loro canzoni e i loro brani più corposi ed armonici, corali e melodici, consentendo...
Musica

Come suonare gli armonici con la chitarra

Quando facciamo vibrare una corda di una chitarra, o di uno strumento a corde qualsiasi, il suono che otteniamo non è mai puro e limpido ma è costituito da vari suoni sovrapposti che in gergo si chiamano comunemente “armonici”. Quando suonate una...
Musica

Come accordare una chitarra acustica con l'accordatore

Suonare è la passione di moltissime persone, che ogni giorno si approcciano a diversi tipi di strumenti per poterli imparare. Tra quelli maggiormente scelti, quella che non tramonta mai, è la chitarra acustica. Se suoniamo la chitarra acustica da poco,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.