Come avvicinare i giovani al teatro

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Chi ha frequentato un corso di teatro o chi il teatro lo fa, sa bene quanto questa sia un'attività diversa da tutte le altre. Il teatro infatti è in grado di arricchire e nutrire la parte più profonda di noi e di farci provare delle sensazioni e delle emozioni molto intense. Il teatro ha anche una funzione terapeutica e quasi catartica, utile a qualsiasi età per incrementare l'autostima o superare la timidezza, la socializzazione e la comunicazione. Tuttavia, se vogliamo che i giovani si avvicinino al meraviglioso mondo del teatro, dovremo adottare alcuni validi accorgimenti. Vedremo in questa guida come avvicinare i giovani al teatro in maniera semplice e soprattutto veloce.

24

Strumenti utili

Per avvicinare i più giovani al teatro Il primo suggerimento, è quello di utilizzare i loro mezzi comunicativi. Internet e i social network sono certamente al primo posto. Possiamo iniziare creando una pagina in un social network riguardante le attività proposte del teatro. Con una pagina su internet infatti non solo ci avvicineremo molto di più ai giovani, ma li terremo sempre aggiornati sulle novità che vi sono nel nostro teatro e soprattutto, sui vari spettacoli teatrali. Se vogliamo aumentare il volume dei nostri fans giovani, possiamo anche creare dei veri e propri video e pubblicarli sui principali siti dediti a questo. Un altro metodo per fare pubblicità al teatro, è quello di distribuire dei simpatici volantini fuori dalle scuole o fuori dalle biblioteche. Andando incontro ai giovani, anche loro si sentiranno più spinti a partecipare ai vari spettacoli teatrali.

34

Organizzare dei concorsi

Per stimolare i giovani ad approcciarsi al teatro si possono organizzare dei concorsi nei quali i candidati, dovranno scrivere ed interpretare assieme a degli amici una piccola opera teatrale. Il candidato che scriverà ed interpreterà la migliore opera teatrale vincerà il concorso. Per rendere il concorso ancora più bello ed entusiasmante si potrebbe mettere anche un piccolo primo premio in denaro. Se vogliamo, con il consenso del candidato, possiamo registrare la sua interpretazione e poi caricarla direttamente in internet, così facendo oltre ad attirare altri visitatori giovani nel nostro teatro, remo anche a dar maggior visibilità e spazio ai vincitori dei vari concorsi.

Continua la lettura
44

Coinvolgere le scuole del territorio

Un'altra idea è quella di coinvolgere le scuole del territorio e, in accordo con il dirigente scolastico, tenere dei corsi di recitazione nel doposcuola anche per i più giovani, in questo modo inviteremo i ragazzi a coltivare la loro passione per il teatro e per la recitazione. Ricordate inoltre che per arrivare ai giovani è necessario trattare tematiche a loro vicino quali l'amicizia, l'amore, i social network, l'adolescenza e così via. Scrivere un copione ad hoc insieme ai partecipanti servirà a coinvolgerli maggiormente, a farli entrare ancor di più nella parte e a tirare fuori il meglio delle proprie capacità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Breve storia del teatro

Se si vuole trattare la storia del teatro, conviene dividere il fenomeno nei diversi stili che caratterizzano i diversi momenti storici. Per primo troviamo il teatro classico, ossia il teatro greco e romano, poi quello medievale in cui nasce anche la...
Recitazione

Le caratteristiche del teatro di narrazione

A partire dalla metà degli anni ottanta del ventesimo secolo inizia a farsi strada, in Italia, una nuova modalità teatrale ispirata ad innovazioni già presenti nell'ambiente teatrale europeo e ai monologhi teatrali di Dario Fo del decennio precedente...
Recitazione

Teatro: i benefici della recitazione

Il teatro è un toccasana per tutti, grandi e piccini. E se assistere a uno spettacolo regala attimi di magia, facendoci dimenticare tutto quello che è al di fuori del palco, essere protagonisti in prima persona davanti al sipario può essere davvero...
Recitazione

Recitazione: 5 consigli per impostare la voce a teatro

A molti, almeno una volta nella vita, è capitato di dover recitare sul palcoscenico di un teatro. Magari semplicemente per una recita scolastica. Il problema fondamentale, in questi casi, è quello dell'impostazione della voce. L'attore o il conduttore...
Recitazione

Il teatro educativo e i bambini

Ovviamente, la scuola rappresenta il canale iniziale di comunicazione ed informazione per i bambini e i ragazzi: da qualche anno, esistono nuove iniziative da parte degli istituti scolastici, che hanno l'obiettivo di agevolare l'apprendimento dei giovanissimi....
Recitazione

Stili e generi teatrali

La guida che imposteremo nei quattro passi che seguiranno questa brevissima introduzione, la dedicheremo al teatro e alla sua classificazione. Infatti, andremo a valutare uno per uno gli stile e i generi teatrali, facendo una sorta di panoramica. Incominciamo...
Recitazione

10 motivi per andare a teatro

Il teatro, fin dall'antichità, ha sempre affascinato l'uomo, il quale ha trasmesso mediante i vari spettacoli, l'anima, la propria performance migliore, per rappresentare un mondo fatto di magia e di fantasia. Il teatro nasce originariamente in Grecia...
Recitazione

5 motivi per preferire il teatro al cinema

Chi ama le arti sceniche, spesso di trova a dover fare una scelta stra seguire uno spettacolo a teatro o tra le poltrone di un cinema. Per aiutarvi nella scelta, abbiamo deciso di sviluppare una semplicissima e pratica guida (di parte) che vi propone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.