Come avvicinarsi all'ascolto della musica classica

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si parla di musica classica, non si intende solo il periodo che va' dal 1700 al 1800. Sicuramente è il periodo più celebre della storia. Ha visto nascere dei grandi compositori che con le opere, hanno illuminato quegli anni. Ma questo genere, così elegante e raffinato, esiste anche adesso. Come tutte le cose ha seguito il suo percorso. Ma noi coltiviamo interessi differenti. È questa l'unica differenza. Abbiamo solo perso l'abitudine e preferiamo quella leggera. Ma non è mai troppo tardi. Vediamo come avvicinarci all'ascolto della musica classica.

25

Occorrente

  • Interessamento alla musica classica.
  • Leggere libri.
  • Selezionare un genere e approfondirlo.
  • Assistere a qualche concerto.
35

Le iniziative più costruttive

Viviamo una realtà che punta solo sul commerciale e a fare business. Il periodo di crisi che dura da anni, ostacola in un certo senso, le iniziative più costruttive. Questo non aiuta di sicuro i nuovi talenti, nonostante le eccezionali qualità per emergere. Ma lasciamo le difficoltà e i luoghi comuni. Iniziamo intanto ad acquistare un libro che parli dei compositori.

45

Concerti "low cost"

Un altra alternativa è informarci, se nella nostra città, organizzano concerti "low cost" o lezioni per chi vuole intraprendere la strada. A volte manca l'informazione. Le iniziative ci sono, basta solo cercarle. Per abituarci, bisogna prendere "confidenza" con questo ambiente e non avere pregiudizi. Si crede che solo gli intellettuali hanno questi gusti. Ma non è così. È sempre la società che abituata a generalizzare, tende a definire le cose con aggettivi inappropriati. A furia di sentirli, crediamo che siano una verità assoluta. Osserviamo il reale con i nostri occhi. Assistere ad un concerto dal vivo non è noioso, se sappiamo fare la scelta giusta. Possiamo iniziare ad ascoltare un autore che ci piace e andare a teatro con un amico. Lasciamo stare gli spettacoli lunghi e interminabili. Se i consigli dati finora ci convincono poco, tentiamo l'approccio con le colonne sonore dei film. Anche in Italia sono presenti musicisti che hanno reso famose, tante pellicole americane. Anche se non è musica classica è comunque un genere apprezzato.

Continua la lettura
55

I gusti

Evitiamo quelli che trattano l'argomento in modo generale. Concentriamoci su una figura che abbiamo studiato sui banchi di scuola. In questo modo siamo in grado di definire il nostro genere. Capire il contesto storico che più si avvicina al nostro pensiero. Possiamo iniziare con l'ascolto delle "Quattro Stagioni" di Vivaldi, oppure preferire Chopin, Bach o Mozart. Nessuno ci impedisce di puntare direttamente su Beethoven. C'è chi preferisce quella più vicina ai suoi tempi. I gusti sono gusti ed è sbagliato giudicarli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come memorizzare velocemente una canzone

Ricordarsi una canzone è uno dei passi fondamentali per chi aspira ad essere un cantante di successo. Inoltre, è importante anche per allenare la memoria in quanto aiuta a non avere delle amnesie; questo è uno dei motivi per cui questa attività viene...
Musica

Come eseguire una scala minore armonica

Spesso quando si parla di musica si sente pronunciare la parola scala. Il numero di scale è ampio per conoscerle tutte. Sono una successione di suoni che se studiate bene e con la giusta volontà danno benefici fin da subito. Per eseguire una scala minore...
Musica

Mozart: vita e opere

Wolfgang Amadeus Mozart nacque a Salisburgo il 27 gennaio 1756. Fin dalla prima infanzia mostrò un talento innato e fuori dal comune per la musica: a cinque anni compose la sua prima opera, un andante per clavicembalo. Il padre, insegnante di musica...
Musica

Guida alla Sinfonia n. 9 di Ludwig van Beethoven

A tutti piace la musica classica, e molti hanno una vera e propria passione. Conoscere la vita e le opere dei più famosi compositori potra' solo giovare al nostro bagaglio culturale, e far apprezzare di più i grandi maestri. Tra di essi non possiamo...
Musica

Johann Strauss figlio: vita e opere

Ogni giorno ascoltiamo musica: la mattina quando siamo in treno o in auto per andare a lavoro, quando facciamo attività fisica o ancora quando ci prendiamo una pausa o la sera andiamo al bar con gli amici.  Tuttavia, quello che principalmente ascoltiamo...
Musica

Come intonare la voce per cantare

Attraverso il canto, l'uomo è in grado di comunicare emozioni e sensazioni profonde. La voce è infatti uno strumento musicale meraviglioso, capace di emozionare con le sue vibrazioni naturali. Ovviamente non tutti siamo dotati del dono canoro! Questo...
Letteratura

Pedagogia: il metodo Gordon

In pedagogia: il metodo Gordon altro non è che una serie di tecniche per facilitare la comunicazione e renderla efficacie dal punto di vista psicologico. In particolar modo riguarda il rapporto tra alunno/insegnante. Le tecniche adottate in questione...
Letteratura

Come imparare il finlandese

Conoscere più lingue, oltre alla propria, è sempre un mezzo che ci da' una marcia in più in molti aspetti della nostra vita: dalla routine giornaliera fino al settore lavorativo, perché no. Non è sempre facile, però, imparare una nuova lingua del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.