Come avvicinarsi alla danza classica

di Fabrizio Rossitto tramite: O2O difficoltà: difficile

Chi decide di studiare la danza classica deve sapere che si tratta di un percorso lungo e difficile. Innanzitutto occorre chiarire che non tutti sono portati per danzare. La danza classica presuppone in particolare numerosi requisiti fisici e diverse capacità tecniche: corpo snello e slanciato, muscolatura forte, grazia e leggiadria nei movimenti, senso del ritmo e doti interpretative. Ecco come avvicinarsi alla danza classica.

Assicurati di avere a portata di mano: Una buona scuola professionale Insegnanti esperti nel campo della propedeutica per i bambini Possedere i requisiti fisici fondamentali

1 Studiare e allenarsi La tecnica nella danza classica si acquisisce negli anni tramite studio scrupoloso e allenamento costante. La danza classica viene considerata “la base” per qualsiasi specialità del ballo. Pertanto anche i ballerini di Jazz, Funky, Hip-hop o danza Contemporanea, dovrebbero seguire lezioni di danza classica, per migliorare la qualità delle loro prestazioni.
Poiché il ballerino classico deve mantenere una corporatura snella e leggera, è costretto a seguire un’alimentazione corretta per evitare di ingrassare e diventare pesante nei movimenti.
Il sovrappeso renderebbe i movimenti disarmonici e la coreografia sgradevole.

2 Iniziare fin da piccoli Generalmente è consigliato accostarsi alla danza classica in età infantile tra i 5 e gli 8 anni attraverso dei corsi propedeutici ovvero di avvio alla danza classica.
Bisogna tener presente che a quest’età il bambino non è ancora in grado di controllare e coordinare i movimenti del corpo, che l’apparato muscolo-scheletrico è in sviluppo e che le capacità ricettive e mnemoniche non sono ancora mature.
Il consiglio è quindi quello di scegliere una scuola professionale in cui il bambino possa frequentare un corso tenuto da un insegnante esperto.
L’attività motoria è un contributo importante alla salute ma non deve comportare rischi. Infatti movimenti bruschi o non corretti possono provocare seri danni fisici.
In età più adulta, è bene cominciare partendo da un corso per principianti. In tutta Italia esistono numerosissime scuole di danza classica che organizzano corsi per tutti i livelli di preparazione.

Continua la lettura

3 Rispettare la disciplina Un aspirante danzatore che decide di accostarsi a questa disciplina deve sapere che i ballerini maschi sono spesso oggetto di polemiche perché si ritiene che la danza, ed in particolare quella classica, sia tipicamente femminile.  Si accusano i ballerini di avere delle movenze troppo aggraziate se non addirittura effeminate ignorando che la danza classica si fonda su rigidi principi come detto all'inizio, tra cui grazia e leggiadria.

Non dimenticare mai: Iniziare la danza classica in età infantile tra i 5 e gli 8 anni Farsi seguire da insegnanti esperti per evitare infortuni e seri danni fisici Seguire un'alimentazione corretta per mantenere il peso Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://www.momsabouttown.it/701/ http://www.paeseroma.it/wordpress/danza-classica-mal-dinsegnante/ http://www.accademialascala.it/it/danza/workshop/stage-di-propedeutica-alla-danza.html http://www.pasdechat.it/corsi/page3/index.html

5 passi per approcciarsi alla danza classica L'arte è da sempre sinonimo di libertà. Una libertà che ... continua » Danza classica: guida al riscaldamento La guida che vi proporremo nei prossimi passi avrà come tematica ... continua » Breve storia della danza classica Se siamo degli amanti della danza e oltre a praticarla siamo ... continua » Come avere la grazia ed il portamento di una ballerina di danza classica Chi non sogna di avere la grazia di Alessandra Ferri o ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Raffaele Paganini: biografia

Uno dei grandi protagonisti del mondo della danza italiana e non solo. Ballerino, insegnante, attore ma anche protagonista di programmi televisivi come Academy e l ... continua »

Raffaele Paganini: biografia

Uno dei grandi protagonisti del mondo della danza italiana e non solo. Ballerino, insegnante, attore ma anche protagonista di programmi televisivi come Academy e l ... continua »

Come essere bravi a danza

Per essere bravi a danza, così come in ogni qualsivoglia sport o attività agonistica, sono necessarie, oltre alle doti fisiche innate e alla predisposizione naturale ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.