Come ballare la musica country

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il country two-step, anche conosciuto come Texas two-step, è il tipo di danza country piú popolare negli Stati Uniti fra i ballerini di coppia. Nei diversi stati dell’Unione potresti notare alcune varianti alle coreografie, che comunque si danzano su una musica avente un ritmo da medio a veloce, secondo uno schema che si svolge tutto attorno alla sala da ballo, seguendo un movimento circolare antiorario. Alcuni ballerini personalizzano lo stile con giravolte ed altre mosse spettacolari, altri si attengono alla semplice coreografia di base, quella che vi spiego in questa guida per imparare a ballare la musica country.

26

Occorrente

  • Musica country two-step
  • una stanza ampia dove praticare
  • un/una partner
36

Metti della musica country ad 8 tempi, ad esempio una canzone di George Strait, ascoltala con attenzione e cerca di trovarne il ritmo. La musica country two-step è in 4/4, ovvero si conta in quattro tempi, quindi dovrebbe risultarti piuttosto facile trovarne il ritmo. In pratica devi riuscire a scandirla e contare: 1, 2, 3, 4, o battere le mani a tempo di musica. La ritmica basilare del two-step è: veloce, veloce, lento, lento, con 2 tempi per ogni lento ed 1 tempo per ogni veloce. Questo refrain si ripete in continuazione. Una volta preso il ritmo contando o battendo le mani, fai pratica ripetendo ad alta voce: “veloce, veloce, lento, lento” ascoltando la musica.

46

Primo esercizio: comincia a far pratica in coppia, per prendere confidenza con la postura, muovendoti semplicemente a suon di musica e contando inizialmente fino a 4, poi ripetendo il tema di base “veloce, veloce, lento, lento”. Il secondo esercizio consiste nell’avviare la coreografia: col piede sinistro fai un passetto in avanti verso sinistra, poi avvicina velocemente il piede destro, appoggiandolo leggermente indietro rispetto al sinistro. La tua compagna deve eseguire esattamente la stesso movimento ma al contrario, specularmente. In altre parole mentre tu fai un passo verso di lei, le fa un passo indietro. Hai appena appreso il movimento "veloce, veloce".

Continua la lettura
56

Esegui varie volte questo passo, solo spostandoti verticalmente, giusto per abituare il tuo corpo al movimento di coppia. Quando ti sentirai sicuro dei tuoi piedi potrai iniziare a pensare anche alla direzione dello spostamento. Il ballerino guida la balleria, pertanto dovrai condurla mano a mano ad effettuare spostamenti progressivi che ti porteranno ad eseguire tutto il giro della sala da ballo. Passiamo dunque al movimento "lento, lento". Fai un passo lento verso sinistra col piede sinistro; quindi fai un passo lento col destro spostandoti leggermente a destra. Anche in questo caso la tua compagna deve eseguire gli stessi movimenti specularmente. Poco alla volta modifica la direzione dei tuoi passi, in maniera da spostarti in circolo attorno alla sala, in senso antiorario.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Su Youtube troverai svariati video che insegnano a ballare musica country, step-by-step, soprattutto Texas shuffles e two steps.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

5 consigli per ballare in modo sensuale

Fra le forme d'arte più espressive e coinvolgenti, insieme al canto e alla musica, c'è sicuramente anche anche la danza, sia quella classica che quella moderna. Ma mentre il balletto classico è basato sostanzialmente sull'esecuzione di passi dalle...
Arti Visive

Come fare il country painting

Ognuno di noi ha in casa propria dei quadri, magari di stile diverso per tecnica pittorica, ma che hanno come obiettivo quello di personalizzare al meglio i diversi ambienti della nostra casa.Nella guida che segue impareremo alcune semplici operazioni...
Musica

Storia della musica rockabilly

Il Rockabilly è stato uno dei primi stili di rock and roll risalente ai primi anni 1950 negli Stati Uniti, in particolare nel sud. Questo genere fonde il suono popolare americano con lo stile musicale occidentale, come il country e il bluegrass, portando...
Danza

Come ballare la quadriglia

La quadriglia è realizzata da 4 coppie di ballerini che si pongono rispettivamente l'uno di fronte all'altro o in quadrato. La sua popolarità accrebbe notevolmente durante l'epoca napoleonica, ma su successivamente pian piano messo da parte e sostituito...
Musica

Come ballare la techno

La Techno o Tecktonik altro non è che il nome con il quale si è comunemente diffusa tra i giovani l'Electro Dance. Una danza visivamente molto coreografica ballata principalmente su musiche House o Electro House. Molte delle movenze di questo ballo...
Danza

Come ballare il charleston

Il Charleston prende il nome dall'omonima città della Carolina del Sud. Di derivazione jazzistica, questo ballo nasce negli anni Venti in America diffondendosi rapidamente anche in Europa. Il Charleston ha un andamento veloce. Si basa su movimenti rapidi...
Danza

Come ballare la polka

La polka è un ballo originario del '800 diffuso nella zona della Boemia; secondo la leggenda fu un musicista a vedere accidentalmente una contadina cantare, ballando la polka e a rimanere ammaliato. Lo stesso musicista porta il ballo presso le Corti...
Danza

10 consigli per ballare bene in discoteca

Molto spesso si rinuncia a lasciarsi andare sulle piste della discoteca perché convinti di non saper ballare. Ecco, dunque, che si rifiutano gli inviti degli amici con le scuse più banali. Ma quanto bisogna essere bravi per divertirsi in maniera spassionata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.