Come comporre musica rock con la chitarra

di Raffaele Raff tramite: O2O difficoltà: media

Se siete appassionati di musica e siete stanchi di suonare brani altrui, soffermatevi a leggere questa guida perché, di seguito, vi illustreremo come comporre musica rock con la chitarra. Se è vero però che tutti possiamo diventare compositori, è altrettanto vero che servono senza dubbio delle basi teoriche e pratiche. Di certo non diventerete compositori dall'oggi al domani ma, se già sapete suonare questo meraviglioso strumento che è la chitarra e avete orecchio per la musica, allora sarete in grado di procedere alla stesura del vostro primo brano.

1 Il primo passo consiste nel decidere cosa volete comunicare con la vostra canzone. Sembrerà banale ma, affinché un brano musicale sia di gradimento, deve piacere innanzitutto all'autore. Non preoccupatevi quindi di quelle che sono le mode musicali del momento ma guardate dentro voi e poi fatevi prendere dal ritmo della musica. Non tutte le canzoni prevedono del testo ma se la vostra lo prevede allora potete procedere in due modi. Potete modellare la melodia in base al testo e, in questo caso, dovrete procedere prima alla stesura del testo, come se steste componendo una poesia. Se invece volete partire dalla musica allora dovrà essere il testo ad adattarsi alla melodia e verrà scritto in un momento successivo.

2 La musica rock è una musica forte, a tratti selvaggia e a tratti melodica ma fondamentalmente dovrete essere incisivi sia con le note che con le parole. Il tipo di chitarra che più si presta al rock è sempre stato, fin dai primi albori, la chitarra elettrica. A questo strumento andranno associati un basso e una batteria per dare, rispettivamente, le note di sottofondo e il ritmo. Se non avete accompagnatori musicali dovrete integrare questi strumenti con una base preregistrata. Il rock è basato su un ritmo di quattro quarti che a sua volta può essere sincopato o terzinato.

Continua la lettura

3 Qualsiasi sia il genere musicale si comincia innanzitutto dal motivo di partenza.  La vostra chitarra elettrica può dare l'apertura e, successivamente, dovrete creare un ritornello.  Approfondimento Come scrivere una canzone rock (clicca qui) Ricordate che il ritornello è la parte della canzone che maggiormente resta impressa quindi componete qualcosa di orecchiabile ma molto ritmato, non dimenticate che si tratta di rock! Lo schema da seguire per il ritornello nella musica rock è di solito piuttosto rigido, forte e incisivo, deve restare in mente per ore anche dopo aver ascoltato la canzone.  Il tempo nella musica rock generalmente è veloce ma se deve trasmettere emozioni può essere anche più lento.  A questo punto non vi resta che iniziare.

Le più belle canzoni rock della storia Sviluppatosi a cavallo tra gli anni cinquanta e sessanta negli Stati ... continua » Come utilizzare il capotasto In Una Chitarra Le chitarre sono dei componenti essenziali della musica italiana; queste possono ... continua » Come scegliere la prima chitarra da acquistare La chitarra è uno fra gli strumenti musicali più gettonati, specialmente ... continua » Come suonare un riff rock Come ben saprai, il riff è una struttura basilare di un ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Guida alla scelta della chitarra

Scegliere la chitarra giusta non è così semplice come potrebbe sembrare. Al giorno d'oggi sono reperibili tantissimi prodotti in commercio di varie tipologie, pertanto ... continua »

10 consigli per suonare la chitarra

La chitarra è uno strumento veramente fantastico: abbastanza portatile, relativamente poco costosa, abbastanza facile, da impararne le basi in poco tempo e, anche, un eccellente ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.