Come controllare il diaframma mentre si canta

di Francesco Monteleone tramite: O2O difficoltà: media

Il canto è una delle tante forme di espressione che l'uomo, fin dai tempi più antichi, utilizza per esprimere le proprie emozioni ed i propri sentimenti. È bene sapere che non esistono persone stonate o intonate bensì vi sono dei soggetti che hanno una voce allenata e altre no, sforzando di conseguenza le corde vocali. Ciò non vuol dire che alla base di un buon canto non ci sia una predisposizione naturale, anzi! È altrettanto vero che la dote naturale di possedere una bella voce, non è presente in ogni uno di noi. Quindi, riuscire a controllare il diaframma mentre si canta può fare la differenza su l'emissione del suono. Vediamo in questa guida come allenare il nostro diaframma durante il canto!

1 Il diaframma Il diaframma è il più importante muscolo respiratorio e come ogni muscolo anch'esso ha bisogno di essere allenato al fine di apportare maggiore resistenza. Essere in grado di respirare con il diaframma, aumenta la potenza vocale di un cantante. La maggiore percentuale delle persone, abitualmente respira usando solo la parte alta dei polmoni, con conseguente riduzione degli effetti benefici dati da una respirazione corretta. La respirazione adeguata è data dall'utilizzo dell'intero polmone. Nei passi che seguono, illustreremo alcuni esercizi per allenare il nostro diaframma e qualche consiglio per controllarlo mentre si canta.

2 Come controllare il diaframma Il primo passo da compiere per controllare il nostro diaframma al fine di emettere un ottimo suono durante il canto, è quello di inspirareuna grossa quantità di aria col naso facendo attenzione a non alzare le spalle. Mantenere una posizione eretta del busto durante l'esercizio riveste un ruolo fondamentale al fine di raggiungere il migliore dei risultati finali. A questo punto tratteniamo il respiro per qualche secondo ed espiriamo molto lentamente e nel farlo emettiamo il suono della "O". È estremamente importante tenere i muscoli addominali tonici, in modo da controllare la pressione dell'aria da far uscire. Inoltre, imparare a regolare la fuoriuscita dell'aria è di fondamenta importanza. Essa infatti permette di ridurre quei tremori della voce, i quali altrimenti andrebbero ad intaccare la vostra nota nel momento in cui andrete a cantare.

Continua la lettura

3 Esercitazione Un esercizio che promette ottimi risultati con lo scopo di allenare il diaframma, si pratica mettendo una mano sulla pancia, all'altezza del diaframma e l'altra sulla schiena alla medesima altezza.  In questa posizione, bisognerà inspirare molto lentamente con la bocca, trattenendo il respiro per cinque secondi ed espirare con forza.  Approfondimento Come respirare nel canto (clicca qui) Ripetiamo l'esercizio per venti volte, accelerandolo, ma senza sforzarci troppo.  Questo è un buon metodo per imparare i tempi di inspirazione ed espirazione.  È doveroso sottolineare infine, che le informazioni riportate in questa piccola guida su come imparare a controllare il diaframma mentre si canta, sono solo delle piccole nozioni ma per ottenere risultati migliori, il consiglio è quello di farsi seguire da un istruttore o iscriversi presso una scuola di canto.

Come utilizzare il vibrato nel canto Nel canto il vibrato è una tecnica che viene utilizzata per ... continua » Esercizi per il diaframma nel canto Il canto è un'arte tanto affascinante quanto difficile. Imparare a ... continua » Tecniche di canto moderno Molto spesso quando facciamo la doccia, in modo del tutto naturale ... continua » La respirazione nel canto Chi ha una voce bella deve poterla sfruttare al meglio e ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Il fraseggio nel canto

Il fraseggio nel canto riveste un ruolo di fondamentale importanza. Esso, si ottiene avvalendosi di una tecnica corretta e molto esercizio. Tale tecnica, prende il ... continua »

Come cantare le note di testa

Le note di testa, conosciute anche come note alte, sono quelle note più difficili da raggiungere con la propria voce: anche i cantanti possono impiegarci ... continua »

5 esercizi per un tenore

Il tenore in ambito musicale è la più alta delle voci maschili all'interno di un orchestra. Nei primi due secoli della storia del melodramma ... continua »

Le regole base della dizione

La dizione, detta anche ortoepia (ossia pronuncia corretta), si occupa di studiare la giusta articolazione dei suoni, siano essi parole o altri componenti del linguaggio ... continua »

Tecniche di canto lirico

Per chi è appassionato di musica lirica ed ama cimentarsi in questa particolare arte del canto lirico, sa che bisogna studiare ed esercitarsi molto. Chi ... continua »

Riscaldamento vocale

Per gli appassionati del canto è necessario sapere che prima di iniziare a cantare è buona norma iniziare con un riscaldamento vocale per trovare la ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.