Come creare e gestire un coro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il coro è quel complesso di persone che cantano insieme. Esistono però diverse modalità di canto, ad esempio ad una sola voce, cioè all'unisono; a più parti diverse, quindi con una struttura polifonica. I componenti che appartengono ad un coro vengono definiti coristi o cantori. Solitamente il coro viene diretto da un direttore. Lo scopo comunque di questa guida verte su un aspetto molto importante. Infatti vedremo, attraverso dei passaggi molto efficaci e soprattutto molto semplici, come poter creare e gestire un coro. Seguite accuratamente i passaggi di questa guida per raggiungere quanto prima un risultato più che soddisfacente.

24

Come prima cosa, se volete creare un coro dovete essere consapevoli che per farlo dovete avere lo spirito del leader. Perché? Semplice, per riuscire a mettere insieme, gestire persone e voci è necessario un carattere forte e deciso. Se possedete le qualità descritte sopra, non vi resta che trovare i coristi, inserendo appositi annunci o tramite le vostre conoscenze. Quando si nomina la parola "coro" come prima immagine si potrebbe pensare alla Parrocchia vicino casa. Infatti, potreste cominciare proprio da lì: il parroco sarà felice di mettere a disposizione una sala prove ben attrezzata.

34

Una volta individuati i coristi, uomini per i baritoni e baritoni, donne (contralti e soprani), in una formazione corale che di solito è a quattro voci, non resta che testare le loro capacità. Sarà necessaria, ma non indispensabile una buona lettura degli spartiti; dove questa qualità non fosse presente potreste insegnare voi la corretta lettura. Ciò che è davvero indispensabile è una buona musicalità e quindi intonazione, pur non essendo fondamentale possedere delle grandi capacità canore. State leggendo come creare e gestire un coro.

Continua la lettura
44

Ogni corista dovrà imparare una parte e cantarla mentre gli altri cantano la propria di parte, ciò non è affatto facile ed è per questo che avverranno prove separate per ciascuno. Le prove verranno divise ad esempio un giorno solo i soprani e i contralti e un altro giorno i restanti. Ognuno imparerà la propria parte di partitura, armonizzandosi nella corale, ma allo stesso tempo mantenendo la propria voce distinta. Raggiunta un'esecuzione ottimale dei brani, si potranno aggiungere altre voci e sdoppiare le singole vocalità. Se si lavorerà insieme, con passione e professionalità, i risultati saranno fantastici! Grazie per aver letto come creare e gestire un coro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come gestire un coro di bambini

I bambini sono per natura (e per fortuna) vivaci, allegri, frenetici, euforici: non è solo difficile inquadrare qualsiasi bimbo con aggettivi calmi, ma quasi impossibile. Automaticamente gestire un coro di bambini non è semplice se non si adotta qualche...
Musica

Canto: le armonizzazioni vocali

Un'armonizzazione è l'arte di riuscire a creare una melodia, cioè un susseguirsi di suoni che hanno altezza e durata differenti e che insieme formano un tessuto, una musica che risulta piacevole e gradita all'orecchio. Ovviamente questo risultato si...
Musica

Come diventare cantante lirico

La lirica è una variante della musica classica, concentrata sul canto senza intromissione di tecnologie di vario tipo. Il cantante lirico è un ruolo un po' difficile, infatti rispetto ad un cantante di musica leggera, deve concentrarsi sull'apparato...
Musica

Come scrivere una canzone in inglese

Tra i numerosi sogni degli adolescenti uno dei più ambiti è quello di diventare musicisti. Sono molti, infatti, i ragazzi che tentano di emulare artisti famosi decidendo di iniziare a suonare uno strumento; si tratta di un hobby che richiede una certa...
Musica

Guida alla Sinfonia n. 9 di Ludwig van Beethoven

A tutti piace la musica classica, e molti hanno una vera e propria passione. Conoscere la vita e le opere dei più famosi compositori potra' solo giovare al nostro bagaglio culturale, e far apprezzare di più i grandi maestri. Tra di essi non possiamo...
Letteratura

L'Adelchi di Manzoni: guida

L'Adelchi di Manzoni è una tragedia in cinque atti ed endecasillabi del 1822. Ambientata nell'Alto Medioevo, narra la fine del regno longobardo. Nel quadro storico di riferimento Manzoni colloca fatti e personaggi, superando la cronaca. Come per tutte...
Musica

Come trovare la propria estensione vocale

Avete da tempo il desiderio di entrare a far parte di un coro? Se la vostra risposta è sì, attraverso i pochi e semplici passaggi presenti in questa guida, spiegherò come trovare la propria estensione vocale. L'allungamento della capacità canora,...
Letteratura

I Malavoglia di Giovanni Verga: analisi

I Malavoglia di Giovanni Verga è una delle opere tipicamente verista. Il verismo fu una corrente letteraria di fine '800 che, avvalendosi di una narrazione in terza persona e ponendo anche il narratore come spettatore di ciò che racconta senza alcun...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.