Come Creare Un Paesaggio Con La Cartapesta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La cartapesta è una tecnica povera di lavoro plastico. Si prepara utilizzando prevalentemente carta di giornale e stracci intrisi di un materiale legante, come colla vinilica, colla di farina o altro collante che però viene utilizzato in modo moderato per motivi tecnici e lavorativi.
La cartapesta, una volta essiccata, diventa molto leggera e quindi facilmente trasportabile.
In questa guida vi illustreremo passo dopo passo come creare un paesaggio con la cartapesta, decorarlo, dipingerlo e ammirare il vostro capolavoro.

26

Occorrente

  • fogli di giornali
  • colla da parati
  • bacinella
  • 1 pannello di faesite
  • rete metallica
  • graffette
  • fil di ferro
  • pezzettini di legno
  • 1 pinza
  • 1 sgarzino
  • vernice
  • colri acrilici
36

Le fasi principali per arrivare ad un paesaggio in cartapesta sono: ideazione del soggetto, bozzetto su carta, progettazione della struttura portante, montaggio sulla struttura definitiva, eventuale impregnazione con sostanze consolidanti, colorazione, lucidatura. La prima cosa che dovrai fare è di preparare una bacinella di media grandezza nella quale immergere per alcuni minuti i fogli di giornale che avrete precedentemente tagliato a strisce di venti per cinque centimetri. A questo punto, usate un pannello di faesite spesso sei millimetri come base e una rete metallica che vi servirà da sostegno. La rete dovrebbe essere di almeno venti centimetri più larga della base di faesite su tutti i lati, in modo da poterla fissare sotto i bordi del pannello con delle graffette, senza lasciare punte sporgenti.
Quindi sagomate la rete in modo da formare i vari rilievi del paesaggio.

46

A questo punto, per tenere la rete sollevata dalla tavola di faesite, potrate utilizzare un filo di ferro o, in certi punti, palle di carta di giornale e pezzi di legno. Progettato il paesaggio, in modo da poter decidere prima e senza ripensamenti dove dovranno passare le strade, la ferrovia o il fiume, applicate il primo strato di carta imbevuta di colla. Disponete le strisce in modo che si sovrappongano per circa un centimetro e iniziate dal punto più alto per andare verso le zone più basse.
Adesso fate asciugare il primo strato per dieci ore circa; trascorso questo tempo applicate il secondo strato. Più strati applicherete e più la struttura diventerà rigida, tuttavia tre strati, di solito, sono sufficienti. Applicate l' ultimo strato e aggiungete, mentre questo è ancora umido, le sponde del fiume e un ponte, utilizzando strisce arrotolate di carta imbevuta e modellata con le dita. Per fare il ponte, avvolgete un pezzo di rete largo circa cinque centimetri con la carta imbevuta di colla, sistematelo in posizione, poi coprite le estremità con altri strati di carta.

Continua la lettura
56

Ora fate indurire il tutto per due o tre giorni. Per fare i piani dove collocare le case sul fianco della collina, ritagliate con uno sgarzino uno sportello nella cartapesta; tagliate con le pinze la rete sottostante e piegate lo sportello in giù, in modo da formare una piattaforma, riempite il vuoto che si è creato dietro con strati di carta imbevuta.
Potete sbizzarrirvi nella realizzazione di tante piccole sculture che andrate a sistemare nel vostro paesaggio, quindi, alberi, case, animali....
Seguite il procedimento descritto e aiutate prendendo spunto da immagini che sicuramente troverete disponibili in siti internet specializzati nel fai da te.
Buon divertimento!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rispettate sempre i tempi di asciugatura e lavatevi spesso le mani per non pasticciare la superficie

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

La scultura Italiana : tecniche e materiali

Questa guida, in pochi e semplici passi, espone alcune tecniche particolari e tradizionali che vengono adoperate e sono state usate nel tempo per quanto riguarda la scultura italiana. Si tratteranno i materiali utilizzati un tempo e quelli utilizzati...
Arti Visive

Come dipingere delle strisce decorative con tempera e farina

Se in occasione di una festa abbiamo bisogno di creare delle decorazioni, possiamo farlo semplicemente riciclando fogli di carta e persino pagine di giornali o di riviste. Nello specifico si tratta di colorarle, utilizzando delle tempere e della farina;...
Arti Visive

Come realizzare quadri materici

Un quadro materico viene realizzato con i colori ad olio, eseguendo una una tecnica libera e alla portata di tutti. La pittura ad olio si fonda esclusivamente sulla proprietà di alcuni oli (olio di lino, di papavero, di noce e di essenza di petrolio),...
Arti Visive

Dipingere su tela: da dove cominciare

L'arte nella sua totalità permette all'artista di esprimere il proprio mondo interiore, sia attraverso una scultura o utilizzando la pittura. Tuttavia se scolpire richiede un talento sopraffino, coloro che avvertono la necessità di esprimere uno stato...
Arti Visive

Come colorare con i pennarelli

Colorare rappresenta un modo essenziale per terminare un disegno. Le tecniche per farlo sono numerose e svariate. Ciascuna di questa andrà riprodotta seguendo qualche regola particolare. Il metodo più semplice è quello di colorare con i pennarelli,...
Musica

Come pulire un grammofono

Il grammofono o giradischi nacque dalla fantasiosa mente del tedesco naturalizzato statunitense Emile Berliner. La propria invenzione venne brevettata nel 1887 e veniva un tempo adoperata per la registrazione e la riproduzione dei brani musicali. Ancora...
Arti Visive

Come dipingere un ritratto ad olio

Quando guardiamo una persona, dal vivo o ritratta in un'immagine, siamo subito attratti dal suo volto. Nella realtà siamo distratti da un complesso di impressioni, quali derivano dalla simpatia o antipatia per il soggetto, dalla variabilità delle posizioni...
Musica

Come pulire le corde di una chitarra elettrica

Un chitarrista sa bene quanto una chitarra elettrica sia preziosa. Chi ama la musica ed il proprio strumento sa anche che è necessario prendersene cura. È importante mantenere in forma la propria chitarra con costanza e dedizione. Anche le corde di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.