Come dipingere in stile astratto

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dipingere è un'attività molto rilassante, capace di stimolare la fantasia e la creatività di ogni persona. La mente si libera dello stress quotidiano e si riempie di forme e figure della nostra immaginazione. Chiaramente, ci sono diversi stili pittorici, oltre che diverse tecniche con cui è possibile eseguire la pittura. Ogni stile identifica la propria personalità e possiede le proprie caratteristiche peculiari. Uno degli stili più belli in cui dipingere è sicuramente lo stile astratto. Forme e colori si fondono, lasciando pieno spazio all'immaginazione. Vediamo insieme come dipingere in stile astratto.

27

Occorrente

  • Tela di cotone
  • Pennelli di dimensioni diverse
  • Strofinaccio
  • Tabella dei colori
  • Tempere (olio o acriliche)
  • Recipiente con dell'acqua
37

Scegliere il tipo di tela

Occorre innanzitutto scegliere il tipo di tela che si vuole utilizzare per il dipinto. Lo stile astratto, a differenza degli altri stili, non impone limiti o vincoli sul tipo di tela da utilizzare, potete quindi dar sfogo alla vostra fantasia. Ci sono però comunque degli accorgimenti che potrebbero aiutarvi a creare un dipinto ben fatto. A tal fine vi consigliamo di utilizzare tele di cotone o di juta. Quelle in cotone sono da scegliere in quanto trattengono meglio i colori, mentre quelle in juta sono utili per aumentare la resa cromatica dei colori utilizzati.

47

Scegliere i pennelli

Adesso è necessario scegliere i pennelli che meglio si adattano alla nostra pittura. Anche in questo caso non c'è una particolare regola da attuare, in quanto una delle caratteristiche più belle di questo stile è che non ha stile. Alcuni strumenti sono più impersonali di altri: vi sconsigliamo vivamente di acquistare i pennelli piatti, in particolare quelli a punta rotonda. Se scegliete dei pennelli a pelo sintetico sappiate che l'effetto rischia di essere preciso; se volete rendere un soggetto particolarmente sporco optate quindi per dei pennelli a pelo naturale, molto più morbidi e fluidi.

Continua la lettura
57

Scegliere il tipo di colore

Il tipo di colore è di certo una componente chiave della vostra pittura. Ci sono diversi pensieri tra gli storici dell'arte in merito a quale tempera sia la più adatta nell'astratto: per esempio Vasari sosteneva che i colori ad olio sono i più concludenti in ogni genere, mentre al contrario G. C. Argan tifava per quelli acrilici. La scelta del colore è una questione di gusto e carattere: se siete impazienti molto meglio le acriliche, si asciugano prima, ma se siete indecisi e pensate di ritoccare l'opera nei giorni a venire, allora scegliete quelli ad olio, che possono metterci anche tre giorni prima di asciugarsi. In questo caso assicuratevi di avere a disposizione tutto il tempo necessario.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate dei giornali o dei cartoni da mettere sul pavimento per evitare di sporcarlo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Guida all'arte di Kandinskij

Vassilij Kandinskij nacque in Russia da un mercante di the, si dedicò agli studi di economia e legge. Rifiutò una cattedra universitaria per abbandonarsi totalmente alla pittura. In età giovanile fece molti viaggi: Monaco, Parigi, e tornato in Russia...
Musica

5 ragioni per imparare a suonare uno strumento musicale

La musica è un'arte che nutre corpo e spirito. Imparare a conoscerla è un modo per arricchire il proprio bagaglio culturale ed emozionale, ma anche per comprendere meglio se stessi. La musica tocca tutte le corde dell'animo umano, insegnando ad esprimersi...
Arti Visive

Come realizzare un dipinto in poco tempo

Ecco qui una bella guida, attraverso cui poter imparare come e cosa dover fare per realizzare un dipinto in poco tempo. Sarà un aiuto del tutto concreto e valido, per tutti coloro i quali amano eseguire dei dipinti, ma magari non si sono mai cimentati...
Arti Visive

Come pitturare sul vetro

La pittura sul vetro è un'arte ideale per chi ha una certa abilità nel fai da te, e viene usata soprattutto per decorare specchi e vetrate; infatti, con un minimo di passione e tanta fantasia, è possibile decorare o abbellire qualsiasi oggetto di vetro....
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio autunnale

L'arte dà sempre molte soddisfazioni: creare con le proprie mani un dipinto capace di evocare innumerevoli sensazioni è impagabile. Relativamente ai dipinti le idee per la loro messa in forma sono molteplici: paesaggi, natura morta, celebrazione delle...
Arti Visive

Espressionismo in breve

L' espressionismo è un movimento artistico che basa il suo operato su contenuti sociali e sensazioni legate alla drammaticità degli eventi. È un movimento a 360° poiché riguarda un po' tutti i vari campi culturali come pittura, letteratura, musica...
Arti Visive

Breve storia del futurismo

Ecco un altro articolo, molto utile per tutti gli studenti del mondo, i quali stanno affrontando a scuola, l'argomento del Futurismo. Noi vogliamo aiutare tutti costoro a capire ed imparare qualcosa di più su questo argomento, in maniera tale da poterlo...
Arti Visive

Breve guida sull'arte espressionista

L'espressionismo è il movimento che diede origine a quel tumulto di stravolgimenti artistici e culturali - le cosiddette Avanguardie - che caratterizzarono l'Europa all'inizio del '900. Il movimento espressionista nacque in contrapposizione all'arte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.