Come dipingere rose

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La rosa è il fiore che da sempre affascina, attrae ed ammalia con la sua bellezza e il suo inconfondibile profumo.
La sua forma singolare e le mille sfumature cromatiche l'hanno resa fonte d' ispirazione per artisti di ogni epoca. Anche per i neofiti della pittura, la rosa si presta ad essere un soggetto ideale per creare piccoli capolavori. Ecco dei semplici consigli su come dipingere rose.

25

Occorrente

  • una matita 2b - un foglio ruvido bianco - colori a tempera o acquerelli
35

Il primo passo è quello di osservare una rosa, per analizzarne la forma e le sfumature dei colori. Osservandola notiamo una parte centrale sferica, dalla quale partono i petali, Con una matita morbida abbozziamo un cerchio di pochi centimetri su un foglio di carta da disegno ruvido. Tracciamo al suo interno una linea curva a forma di ricciolo. Da cui partiranno i petali tenendo presente che ognuno è diverso dall'altro, di conseguenza ciascun petalo verrà disegnato con forme e dimensioni proprie. Tracciamo dunque dei semicerchi fino a disegnare undici o dodici petali, quelli più esterni saranno più grandii di quelli interni.

45

Per raffigurare lo stelo partire dalla rosa disegnata e tracciare una linea molto spessa. Anche in questo caso prestare molta attenzione alle conformità reale del gambo per riprodurlo in modo verosimile. Di conseguenza lo stelo risulterà non lineare ma pieno di nodosità e incurvature.
Infine, disegneremo le spine e le foglie evidenziando, in particolare, le nervature interne e i bordi irregolari.

Continua la lettura
55

Ora non resta che dipingere la rosa con la tecnica dell'acquerello o della tempera. Tenere presente che l' acqurerello trascura la minuziosità dei particolare prediligendo le sfumature. Procurarsi un pennello a punta sottile e tre gradazioni di rosso, dal più chiaro al più scuro. Dal momento che il foglio di carta tenderà a deformarsi con l'acqua è consigliabile fissare il foglio ad una tavoletta rigida.
Con la tonalità più cupa iniziare molto lentamente a scurire il centro dei petali. Poi con il colore più chiaro, procedere a riempire di colore i petali. Con la tonalità più accesa si dipingeranno bordi ed ombre badando al fatto che l'ombreggiatura più scura sarà quella vicino alla parte inferiore delle foglie o dei petali ovvero la zona in ombra dello stelo.
Con il colore nero segnare una linea marcata lungo lo stelo e sfumare le spine rendendole meno piatte. Per dare movimento alla composizione si potrà poi riempire lo sfondo con una tonalità marrone chiaro scurendo le zone vicino al fiore e sfumando verso l'esterno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un'anemone

Non è facile disegnare un’anemone. Ci vogliono impegno e cura nei minimi particolari. Il fiore dell'anemone presenta numerosi petali molto grandi che formano una morbida corolla. Potete colorare l'anemone con un rosso acceso, di viola, di blu o di...
Arti Visive

Come disegnare un tulipano

Il tulipano è un bellissimo fiore amato in tutto il mondo ma in particolare in Olanda. Non per nulla è uno dei suoi simboli nazionali. Di questo fiore è notevole il portamento elegante, la forma della corolla e i colori vividi. Chi possiede una vena...
Arti Visive

Come disegnare un girasole

Una delle prime cose che i bambini iniziano a disegnare sono i fiori. Infatti, ritrarre un fiore è semplice ed intuitivo: basta tracciare uno stelo, fare un cerchio per la corolla, e poi posizionare tutt'intorno i petali. Le cose cambiano se si vuole...
Arti Visive

Come disegnare un fiore

Il disegno è qualcosa che tutti hanno imparato a fare fin dai tempi in cui frequentavano l'asilo, per poi esser perfezionato nelle scuole elementari. Tuttavia, nonostante il fiore è sempre stato al centro di varie raffigurazioni durante il percorso...
Arti Visive

Come disegnare una pianta di anemone

L'anemone, appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae, è un genere di fiore che comprende circa 120 specie, alcune presenti allo stato spontaneo. Il termine viene dal greco anemos che significa vento e probabilmente sta a sottolinearne la vita effimera....
Arti Visive

Come dipingere una calla

Disegnare è la passione di moltissime persone, che ogni giorno si cimentano nella realizzazione di differenti soggetti, alcuni dei quali possono essere dei fiori. Tra i fiori più belli che esistono ci sono le calle. La calla è un fiore affascinante,...
Arti Visive

Come disegnare un olivo

L'olivo ha delle antichissime origini. Documenti e scoperte archeologiche ne fanno risalire la coltivazione a più di 6000 anni addietro. Attorno all'olivo ci sono vasti racconti a carattere mitologico ed anche religioso. L’olivo incarna il vigore,...
Arti Visive

Come disegnare un'orchidea

Le orchidee sono dei fiori estremamente belli e delicati. Per chi ama la natura e il disegno questi bellissimi fiori rappresentano però un grande ostacolo da superare. Molti ritengono che la delicatezza e la purezza di questo fiore siano una delle cose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.