Come dipingere un paesaggio natalizio

di Maria Pisciottaro tramite: O2O difficoltà: media

Natale rappresenta la festa della famiglia e della gioia. Pertanto dipingere un paesaggio natalizio può essere una buona idea sia per divertirsi con tutta la famiglia in pieno spirito natalizio sia per fare anche un regalo che sicuramente sarà molto apprezzato per originalità e spirito di cambiamento. Se volete sapere come dipingere un paesaggio natalizio non resta che continuare nella lettura della nostra guida e sicuramente vi divertitete oltre a realizzare un paesaggio unico grazie ai nostri consigli.

1 Aspetti principali Come aspetto principale, bisognerà stabilire su quale supporto creare il vostro dipinto. Le scelte sono assai variegate, tutte di facile accesso. Una classica base potrà essere la tela, perfetta per i colori ad olio, oppure quella a tempera. Un'altra scelta può essere effettuata sulla base della dimensione del dipinto. Molti usano anche il cartoncino, specialmente se per la colorazione si utilizzano i colori a matita, oppure a cera, in base alla tecnica artistica che si predilige.

2 Realizzazione base Nella realizzazione base, sarà importante delineare, tramite una matita, uno schizzo del vostro disegno che vorrete imprimere. Generalmente, i soggetti perfetti da raffigurare in un paesaggio natalizio, sono gli alberi innevati, o le tipiche casette dei paesini di montagna, che presentano un tetto spiovente. Potrete decorare con delle luci colorate, le scene di Babbo Natale sulla slitta, insieme alle renne. Basta un poco di fantasia per creare un paesaggio natalizio davvero originale e bello.

Continua la lettura

3 Dipingere Una volta che avrete terminato lo schizzo fatto a matita, potrete procedere a dipingere tutto quanto, utilizzando i pennelli più ampi per gli spazi enormi, mentre i più piccoli per i tratti più limitati.  Prestate molta attenzione a creare le ombre con accortezza è cura.  Approfondimento Come dipingere un paesaggio sulla stoffa (clicca qui) È utile il fatto di conferire una maggiore profondità al dipinto, attribuendo un certa tridimensionalità.  Finito questo lavoro, bisognerà aspettare l'asciugatura perfetta del quadro, per poi dare maggiore brillantezza al quadro, spruzzando una trasparente vernice lucida, che avrà anche la funzione di preservare i colori intatti nel tempo.  Si può anche appendere in casa questa opera d'arte, oppure decidere di regalarla, o sistemarla sotto l'albero, così da creare un ambiente unico e davvero originale in pieno spirito natalizio.  La vostra casa sarà sicuramente più accogliente e familiare, soprattutto se userete anche una bella cornice.  Magari anche questa ultima in stile fai da te.

Come dipingere un ritratto ad acquerello Il ritratto rappresenta uno dei generi pittorici più antichi della storia ... continua » Come dipingere paesaggi Dipingere paesaggi è una passione di molti. Creativi e amanti del ... continua » Come dipingere gli alberi a olio Quella a olio è una tecnica pittorica molto amata dagli artisti ... continua » Come disegnare un paesaggio marino al tramonto Un paesaggio marino al tramonto è per molte persone il paesaggio ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come dipingere il cielo ad olio

Quando si vuole rappresentare un paesaggio il cielo è un elemento essenziale. Esso generalmente occupa una buona parte della tela; alcuni pittori sono definiti "specialisti ... continua »

Come dipingere l'arcobaleno

Se vi siete da poco avvicinati alle belle arti ed in particolare alla pittura, avete fatto un'ottima scelta. Dipingere non solo vi permetterà di ... continua »

Come dipingere ad olio un volto

In questa guida, vogliamo parlare di un argomento molto interessante ed anche divertente, e cioè quello della pittura. Nello specifico vogliamo proporvi il modo per ... continua »

Come dipingere un temporale

Se amiamo il disegno e la pittura sappiamo benissimo che è abbastanza difficile dipingere il cielo, ovvero un vero e proprio incubo per molti pittori ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.