Come disegnare a mano libera

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Si definisce disegno a mano libera un'elaborazione grafica eseguita senza ricorrere a righello, squadra, proiettori o altri strumenti di supporto. A differenza del disegno tecnico, consiste in un metodo di espressione artistica libera, spontanea, realizzata in assenza di strumenti guida o di misurazione. Se anche tu desideri lasciarti trasportare dalla tua creativitá e cimentarti in questa forma espressiva per mettere alla prova le tue capacitá grafiche prosegui nella lettura. Scoprirai come disegnare a mano libera grazie a questa guida per principianti: un primo approccio di base attraverso semplici esercizi mirati a definire il tratto e la coordinazione.

29

Occorrente

  • carta, matita e gomma per cancellare
39

Puoi disegnare a mano libera su una lavagna con gessetti, su una parete con spray, su supporto cartaceo con carboncino, penna o pennarelli. Per imparare parti dagli strumenti piú semplici: un foglio bianco, una matita ed una gomma morbida. Devi riuscire a far fare alla mina esattamente ció che desideri: sembra facile vero? Ma nella pratica non lo è. Per arrivare ad avere quest'abilitá occorre tanto esercizio: noioso ma indispensabile. Cerca di sederti in una posizione comoda e di mantenere il foglio sempre nella stessa posizione, ad angolo retto davanti a te. Per aiutarti puoi anche fissarlo al tavolo con pezzetti di scotch agli angoli. Puoi girarlo leggermente per disegnare delle curve, ma poi riportalo nella posizione iniziale.

49

Quando un principiante inizia a disegnare a mano libera solitamente afferra la matita troppo saldamente; di conseguenza o scava nel foglio o traccia una timidissima linea incerta. Non avere timori: tieni la matita abbastanza da guidarla, delicatamente ma con decisione. Inizia con qualche scarabocchio, prestando attenzione al polso, che deve appoggiare delicatamente sul tavolo e sulla mano. Prova anche a tenere la matita in diverse posizioni, fino a prendere confidenza e gestirla senza nervosismo.

Continua la lettura
59

Di seguito troverai un elenco di esercizi che dovrai ripetere in maniera costante: sono le fondamenta per arrivare ad avere il controllo della tua mano e per insegnare al tuo cervello a coordinare mano ed occhi. Senza questo requisito non riuscirai mai ad esprimere in pieno le tue capacitá espressive. Fai pratica ed esercitati allo scopo di acquisire abilitá e prontezza nel far rispondere la mano ai tuoi comandi, proprio come se stessi imparando a scrivere. Per saper disegnare l'occhio deve essere in grado di misurare le distanze, distinguere le forme, vedere le proporzioni; la mano deve saper adempiere prontamente ed in maniera accurata.

69

Partiamo con le linee rette. Traccia quelle verticali dal basso verso l'alto e quelle orizzontali da sinistra a destra; quelle inclinate a sinistra da sinistra a destra, quelle inclinate a destra da destra a sinistra. Pensa di essere un carpentiere che deve piantare un chiodo: il suo occhio si fissa su quest'ultimo. Alla stessa stregua posiziona la punta della matita nel punto in cui vuoi che parta la linea, fissa lo sguardo nel punto in cui vuoi che finisca ed allo stesso tempo muovi la mano liberamente verso quel punto. Parola d'ordine: coordinazione. Traccia varie linee rette su un pezzo di carta bianco, senza righe, poi mettilo da parte e ripeti su un foglio a righe. Confrontali e verifica se stai migliorando. Disegna un rettangolo lungo 12 cm e largo 6 cm. Dividilo in 6 quadratini tracciando al suo interno delle rette verticali. Riempi i quadrati con linee parallele, verticali, orizzontali ed oblique. Devi anche imparare a mantenere costante lo spessore del tratto.

79

Passiamo ai cerchi. Disegna un cerchio liberamente, senza tracciarne il diametro: lo scopo è di eseguire un movimento circolare della mano libero e sciolto. Poi traccia un diametro ed il relativo cerchio. Quindi traccia il raggio ed il relativo cerchio. Disegna un triangolo equilatero e al suo interno un cerchio il piú grande possibile. Disegna triangoli scaleni, isosceli e rettangoli ed al loro interno ed al loro esterno un cerchio. Segna 3 punti e traccia un cerchio che li congiunga; ripeti con 2 e 4 punti. Esercitati poi con angoli acuti, ottusi, retti.

89

Anche saper misurare in maniera accurata distanze e proporzioni, senza l'aiuto di strumenti, è necessario al disegno a mano libera. Righelli e compasso vanno usati solo per verificare la precisione del lavoro. Traccia una retta. A pochi cm da questa tracciane un'altra della stessa lunghezza, poi una lunga la metá ed una lunga il doppio. Ripeti con una riga verticale ed una obliqua, degli angoli, dei cerchi e delle figure piane. Esercitati poi con le dita della mano libera. Scegli un oggetto semplice: ad esempio un cucchiaio. Mettilo accanto al foglio da disegno. Misuralo con pollice ed indice della mano che non usi per disegnare, non muovere le dita, spostale sul foglio e con la matita disegna esattamente la distanza misurata. Ripeti fino a completare il disegno del cucchiaio.

99

Quando ti sentirai a tuo agio con soggetti semplici, potrai provare a lasciarti andare e disegnare ció che preferisci. Tieni sempre presente che il tuo obiettivo consiste nel conferire ritmo e fluiditá alle linee. Di tanto in tanto rilassati, lasciati andare, esercitati a scarabocchiare ed abbozzare, fai schizzi, delinea, accenna visi, paesaggi, immagini mentali. Coltiva la tua passione: nulla avviene per caso, da un momento all'altro: con pazienza e pratica si migliora, ci si affina. Disegnare a mano libera non significa buttare su carta linee a casaccio: la pianificazione è fondamentale per ottenere risultati soddisfacenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare una giraffa

Le giraffe, con il loro lungo collo, sono i mammiferi più alti del mondo, con circa 5 metri di altezza. Grazie alla loro caratteristica, sfruttano la propria statura, per raggiungere le fronde degli alberi, riuscendo così a nutrirsi di foglie e boccioli....
Arti Visive

Come Disegnare Uno Scheletro In Stile Cartone

Se sei una di quelle persone che ama disegnare ma che non riesce a farlo come vorrebbe e migliorare i propri schizzi, non arrenderti: si dice che ciò che rende un disegnatore molto bravo è la capacità di osservazione. Quindi prima di metterti all'opera,...
Arti Visive

Come disegnare una colomba

La colomba è un animale che rappresenta purezza, pace e anche tenerezza. La colomba dello Spirito Santo è uno dei simboli più diffusi nell'iconografia cristiana, per esempio negli episodi come l'Annunciazione o la Trinità, e si rivede spesso nel periodo...
Arti Visive

Come disegnare una cucina in prospettiva

Ci sono delle persone che desiderano poter arredare il proprio appartamento a seconda della propria creatività e a seconda delle proprie esigenze. Per poter arredare in maniera professionale bisogna avere qualche conoscenza del disegno geometrico e della...
Arti Visive

Come disegnare un muffin

Il muffin, dolce preferito da molti bambini, è un oggetto facile da rappresentare con un disegno. Per i bambini più piccoli, disegnare i contorni del muffin può risultare difficile, pertanto i genitori, o chi per loro, dovranno aiutarli in tale compito....
Arti Visive

Come disegnare il cappello di Babbo Natale

Il Natale è, senza dubbio, il momento dell'anno più bello, gioioso e festoso, per i grandi e per i più piccini! Il personaggio che rappresenta il simbolo della festa del Natale è proprio il simpatico ed allegro Babbo Natale, grazie al suo aspetto...
Arti Visive

Come disegnare un carro armato

Disegnare è un'attività bellissima. Disegnare permette di sfruttare la fantasia e realizzare opere belle ed originali. Disegnare è un passatempo adatto a tutti. I bambini amano disegnare per stimolare la creatività e trasferire sul foglio i propri...
Arti Visive

Come disegnare una formica

Nonostante il nostro pianeta ospiti uno straordinario numero di specie di formica, tutte diverse fra di loro per colore e dimensione, questo insetto presenta un'inconfondibile profilo che è molto facile da replicare sulla carta. In questa guida ti spiegherò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.