Come disegnare Babbo Natale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Disegnare è una delle passioni che accomuna moltissime persone, e sin da quando si è bambini si viene abituati a tenere in mano la matita ed esprimere la propria fantasia. Poi quando si è in procinto del Natale, le maestre ci hanno insegnato a disegnare dei bellissimi Babbo Natale da regalare ai nostri genitori o da usare come decorazione per la festività. Fin dai primi di dicembre si comincia a respirare aria di Natale. In questa magica atmosfera, grandi e piccini si dedicano agli addobbi natalizi e alla realizzazione di oggetti che evocano l'evento più atteso dell'anno. Molti si dilettano nella rappresentazione figurativa dei principali simboli natalizi: il classico abete, l'agrifoglio, i paesaggi innevati, ma soprattutto Babbo Natale. Disegnare Santa Claus è semplicissimo! Scopriamo come farlo in pochi passaggi che daranno utili consigli in merito.

25

Occorrente

  • 1 matita
  • 1 pennarello nero
  • 1 pennarello rosso
  • 1 pennarello grigio
  • 1 pennarello rosa
  • 1 pennarello giallo o dorato
  • colla stick o nastro biadesivo
  • ovatta
  • fogli da disegno
  • gomma per cancellare eventuali errori
35

Innanzitutto, disegniamo con una matita la struttura fisica di Babbo Natale aiutandoci con le forme geometriche di base: il corpo di Santa Claus non è di certo un fuscello, dunque sul nostro foglio da disegno campeggeranno diversi ovali in cui poi andremo a definire ogni singolo particolare.

45

A questo punto, andiamo a delineare i contorni di Babbo Natale, disegnando il cappello con pelliccia e pompon e i particolari del viso: Santa Claus ha le guance paffute e il naso grosso, barba e baffi lanosi e folte sopracciglia. Porta un paio di occhiali ed ha sempre un sorriso gioviale. Passiamo ora all'abbigliamento: realizziamo il grande pastrano con bordi di pelliccia morbidi e lucenti. Le sue maniche culmineranno con gli stessi bordi di pelliccia. Babbo Natale indossa generalmente un paio di guanti: disegniamoli seguendo l'andamento delle mani e distinguendo soltanto il pollice dalle altre dita. Il suo busto è avvitato da una cintura con fibbia dorata. Realizziamo, infine gli stivali, assicurandoci che la loro fibbia richiami quella della cintura.

Continua la lettura
55

Infine, non ci resta che colorare il nostro disegno. Con i pennarelli che abbiamo a disposizione, copriamo di rosso l'intero pastrano, il cappello compreso, assicurandoci però che i bordi in pelliccia restino bianchi. Per la cintura, i guanti e gli stivali utilizziamo dei colori neutri: generalmente viene impiegato il nero, ma anche il grigio scuro può andar bene. Le fibbie sono dorate, ma le coloriamo di giallo, a meno che non possediamo un pennarello satinato. Il volto di Babbo Natale sarà rosa intenso, essendo paonazzo e rubicondo. Infine, per dare un effetto tridimensionale al nostro disegno, possiamo applicare dei batuffoli di ovatta sulla barba e i bordi in pelliccia, aiutandoci con la colla stick o con del semplice nastro biadesivo. Et voilà! Il nostro Babbo Natale è pronto per essere esposto o, perché no, allegato ad un biglietto di auguri!
Come potete vedere disegnare un Babbo Natale non è poi così difficile, basterà seguire le istruzioni di questa guida per fare tutto nella maniera più corretta e divertente possibile. Non mi resta che augurarvi buon divertimento.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come organizzare un concerto di Natale

Gentilissimi lettori, all'interno della guida che vi state accingendo a leggere, andremo a parlare di concerti.Nello specifico, nei passi che seguiranno andremo a vedere come organizzare un concerto di Natale.Cercheremo di argomentare in modo da semplificare...
Arti Visive

Come disegnare gli elfi

Gli elfi sono delle creature mitologiche particolarmente gradite ai bambini, in quanto secondo una leggenda fantastica questi piccoli uomini sarebbero gli aiutanti di Babbo Natale. In particolare, gli elfi sarebbero coloro che costruirebbero i giocattoli...
Arti Visive

Come dipingere un paesaggio natalizio

Natale rappresenta la festa della famiglia e della gioia. Pertanto dipingere un paesaggio natalizio può essere una buona idea sia per divertirsi con tutta la famiglia in pieno spirito natalizio sia per fare anche un regalo che sicuramente sarà molto...
Letteratura

Come si festeggia la Befana nel mondo

L'Epifania ricorre il 6 di gennaio di ogni anno, giorno in cui si festeggia e si ricorda l'evento religioso della visita dei re magi venuti dall'Oriente, seguendo la stella cometa, al Bambin Gesù, per rendere omaggio al re dei re e portargli dei doni....
Arti Visive

Come disegnare i tre Re Magi

Tra i vari soggetti che si adattano perfettamente al periodo natalizio, oltre alle stelle, agli angioletti e a Babbo Natale, i tre Re Magi sono quelli più adatti per essere disegnati senza troppa fatica. Una volta colorati risulteranno, infatti, molto...
Letteratura

Come scrivere un romanzo per bambini

Elaborare degli scritti per bambini è un compito molto difficile ma estremamente emozionante. Sicuramente si tratta di un lavoro stimolante per un adulto che, per raggiungere lo scopo prefissato, deve tornare indietro di tanti anni ricordando la sua...
Arti Visive

Come disegnare un cowboy

Gli eroi nei fumetti e gli idoli dei bambini degli anni passati sono i cowboy, ma restano comunque ancora delle figure veramente affascinanti nei film moderni: i propri tratti sono sempre gli stessi, ovvero sono dotati di una pistola impugnata perfettamente...
Arti Visive

Come disegnare un castoro

Vi ricordate il mitico Don Chuck Castoro, che viveva felice insieme al padre Aristotele nel bosco? Parlo di quel cartone animato per bambini uscito nel 1975 dagli studi di animazione della Koizumi Shizuo e Knack. Il piccolo castorino dai bei dentoni prominenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.