Come disegnare bene a matita

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per imparare a disegnare non sempre è necessario avere un dono di natura artistica. Infatti imparare a disegnare richiede molto impegno e costanza. Esistono svariate tecniche per imparare a disegnare bene e, in questa guida, vi insegnerò come disegnare bene a matita. Scoprite materiali e consigli pratici in questa guida completa al disegno a matita.

26

Occorrente

  • fogli di carta bianca lisci e ruvidi
  • matita a mina dura, semi dura e morbida
  • gomma e gomma pane
  • temperino
  • matite colorate
36

Scegliere i materiali giusti

Per disegnare bene a matita, la prima cosa da fare, è quella di procurarsi i materiali giusti. Selezionando infatti matite con diverse mine e fogli con diverse granature si potranno eseguire dei disegni differenti. Per realizzare un disegno dal tratto sottile e preciso avrete bisogno di una matita con la mina dura e di un foglio con una superficie abbastanza liscia. Per realizzare invece un disegno con delle sfumature sarà preferibile utilizzare un foglio a grana ruvida e diverse matite con mine di diverse consistenze. Utilizzando infatti matite con mina dura e matite con mina semi morbida e morbida potrete realizzare diversi effetti ed abbellire il vostro disegno. Quindi acquistate anche una gomma, per cancellare eventuali errori, ed una gomma pane per migliorare le sfumature in un secondo momento.

46

Disegnare le linee guida

Una volta che avrete acquistato tutti i materiali dovrete scegliere che cosa disegnare. Che sia una persona, un oggetto, un animale o un paesaggio non ha importanza ciò che conta è che osserviate per bene il soggetto da ritrarre prima di iniziare a disegnare a matita. Una volta che avrete osservato bene il soggetto da ritrarre e tutti i suoi particolari iniziate a disegnare sul foglio delle linee guida. Le linee guida dovranno essere realizzate con una matita a mina dura e premendo il meno possibile il tratto. In questo modo potrete cancellare semplicemente eventuali errori ed imperfezioni.

Continua la lettura
56

Realizzare le sfumature

Una volta che sarete soddisfatti delle linee guida che avete realizzato per disegnare bene il vostro soggetto a matita potrete iniziare a realizzare colore e sfumature. Il processo della colorazione a matita può sembrare semplice ma non lo è affatto. Colorate il vostro disegno realizzando dei piccoli cerchi a matita, per rendere così il colore più uniforme possibile sul vostro foglio. Colorate con la matita grigia se volete realizzare un disegno in bianco e nero utilizzando sempre una pressione molto leggera con la mano e, scurendo pian piano il tratto per realizzare le ombreggiature ed i punti luce. Se invece desiderate colorare con matite colorate partite realizzando una base di colore chiaro e utilizzando poi i colori più scuri per realizzare le ombre e i dettagli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se colorate il vostro disegno con una matita a mina morbida pulite la mano per evitare di trascinare il colore della mina e rovinare il disegno.
  • Esercitatevi spesso e migliorerete presto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

La classificazione delle matite da disegno

Oggi in questa guida, parleremo dello strumento più utilizzato al mondo per la scrittura ed il disegno, la matita. Questo strumento ha origine nel 1664 in Inghilterra, dove venne scoperto il primo giacimento di grafite. La grafite è l'elemento principale...
Arti Visive

Come disegnare una persona in piedi

La maggior parte dei vocabolari sotto la voce "disegno" riportano la seguente definizione: "rappresentazione grafica di un oggetto, con linee e segni...". Il disegno spazia in diversi settori, dal geometrico al topografico, da quello del vero a quello...
Arti Visive

Come sfumare con le matite colorate

Sia gli artisti professionisti, che gli amatori d'arte, devono avere una solida conoscenza delle tecniche di miscelazione quando utilizzano le matite colorate, se vogliono creare ombre e luci realistiche in un disegno a matita colorato. La miscelazione...
Arti Visive

Come fare il chiaroscuro in un disegno

Nel disegno, la tecnica del chiaroscuro consiste nel risaltare le immagini. Lo scopo finale di questo metodo artistico si ottiene definendo luci ed ombre, con la sovrapposizione di tonalità chiare e tonalità scure. Per i meno esperti questo tipo di...
Arti Visive

Consigli per disegnare a matita

Disegnare è la tua passione, ma credi di non essere abbastanza bravo? Non desistere, hai tutte le carte in regola per diventare un eccellente disegnatore. Certo, è innegabile che alcune persone dispongono di una componente innata, il cosiddetto talento,...
Arti Visive

Come fare le sfumature in un disegno

L'arte si esprime in moltissime maniere, una delle quali è proprio il disegno. Fin dall'antichità ha rappresentato il modo migliore per comunicare. Disegnare rappresenta una passione molto forte per alcune persone. Chi riesce a farlo bene, senza particolare...
Arti Visive

Come cominciare a disegnare

Fin da quando l'uomo è nato, disegnare è stato il modo più primitivo per comunicare. Un linguaggio universale per raccontare la storia dell'uomo e tramandarla nei secoli. L'antica arte si è tramandata fino a noi, sviluppandosi in diverse forme d'arte.Ancora...
Arti Visive

Come colorare a matita

Le matite, anche quelle colorate, sono costituite da un involucro fatto di legno e da una mina che è composta da pigmenti macinati e mischiati a delle sostanze di tipo chimico. Una matita colorata è uno dei sistemi più semplici e facili per riuscire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.