Come disegnare fumetti manga

di Ylenia Cambria tramite: O2O difficoltà: media

Negli anni passati il Giappone si è basato molto sull'arte dei cartoni animati: il termine manga in Giappone non vuol dire altro che fumetti in generale mentre nel mondo occidentale indica tutti i fumetti giapponesi in generale. Per i giapponesi, i manga hanno un ruolo importante nella vita quotidiana e sono considerati uno stile artistico e narrativo da paragonarsi alla letteratura e al cinema. I manga trattano diversi generi di storie perché ogni artista ha un suo stile. Sono strutturati come quelli italiani: la storia è raccontata tramite disegni e i discorsi dei personaggi sono scritti nelle nuvolette. Ma hanno una notevole differenza: il manga, infatti, si legge al contrario rispetto ad un qualsiasi fumetto. Questo significa che la prima pagina in realtà è l'ultima, e così via e la rilegatura si trova a destra. Se sei un appassionato di questo genere di fumetti e vuoi cimentarti a realizzarne uno, segui tutti i passaggi di questa guida dove ti spiegherò come disegnare fumetti manga!

Assicurati di avere a portata di mano: A mano: matita, colori, fogli, matite colorate Al pc: connessione internet e software

1 Esercitarsi con pazienza Se il tuo desiderio è quello di realizzare un manga con le tue mani, allora ciò che ti serve è tanta esercitazione e pazienza. Comincia a disegnare il viso, punto di partenza per creare il tuo personaggio (naturalmente ci sarà una differenza tra uomo e donna): disegna un cerchio e definiscine i contorni e la grandezza con una matita a punta morbida; poi procedi con i capelli, ricordando che l'acconciatura è una delle caratteristiche che contraddistinguono un manga! Continua abbozzando gli occhi (molto grandi e un po' a mandorla!) e gli altri elementi del viso. Una volta che avrai imparato, prova a disegnare varie espressioni per comunicare le emozioni del personaggio.

2 Disegnare la figura A questo punto, fa lo stesso con la figura intera (da precisare che i personaggi non hanno le parti del corpo proporzionate), comincia col disegnarla e poi esercitati a realizzarla in diverse posizioni e movenze. Per l'abbigliamento, ricorda che i manga presentano un abbigliamento particolare; in alternativa, cerca di elaborare un personaggio in stile gotico! Quando avrai imparato a fare queste cose, ti mancherà solo di aggiungere elementi che possano aiutarti a raccontare la tua storia. Un cane, le case, gli alberi, un robot e tutti quei dettagli che non possono mancare! Dopodiché inventa la tua storia e comincia a disegnare.

Continua la lettura

3 Disegnare con i software Un'alternativa al disegno, se proprio sei negato c'è.  Esistono in commercio vari software che permettono di disegnare fumetti, uno di questi si chiama Manga Studio Debut Approfondimento Manga e anime: storia e origine (clicca qui) L'interfaccia utente potrebbe sembrare non troppo semplice da usare a primo impatto, ma presenta un gran numero di strumenti utili per la realizzazione di fumetti al computer.  Include vari modelli predefiniti, matite, pennelli e nuvolette in cui inserire i discorsi dei personaggi disegnati, e tanto altro.  Il software è a pagamento, ma si può usare in prova gratuita per 30 giorni.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: https://www.luccamangaschool.com/tutorial/ http://www.mangaforever.net/316690/6-programmi-per-disegnare-il-tuo-manga-o-fumetto

Come scrivere un manga "Manga" è un termine che viene usato nel paese del Sol ... continua » Come disegnare i capelli il stile anime Le anime sono dei cartoni animati giapponesi che molte delle volte ... continua » Come disegnare un volto in stile manga I manga sono dei fumetti originari del Giappone. Negli ultimi anni ... continua » Come scrivere un manga "Manga" è un termine che viene usato nel paese del Sol ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.