Come disegnare le Tartarughe Ninja

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Una delle prime attività che ognuno di noi svolge nella propria vita è disegnare. Fin da bambini infatti, ci dilettiamo con carta e colori. Ma anche da grandi può capitare di farlo. Quando un bambino ci chiede di disegnare con lui ci potremmo trovare nei guai. Molto spesso infatti non siamo in grado di disegnare neanche la più semplice delle immagini. Soprattutto se il nostro committente ha una richiesta particolare, ci troveremo davanti a un grande problema. In questa guida perciò, vedremo come disegnare un soggetto amato dai bambini, come le Tartarughe Ninja.

28

Occorrente

  • Foglio bianco
  • Matita
  • Immagine modello
38

Procuratevi un foglio bianco una matita e una gomma da cancellare

Procuriamoci un foglio bianco, una matita ben temperata e una gomma da cancellare. Per prima cosa dovremo iniziare a disegnare la prima delle quattro Tartarughe Ninja. Tracciamo sul foglio due ovali sovrapposti, uno più piccolo e uno più grande. Cerchiamo di utilizzare un tratto leggero, poiché sarà più facile da cancellare in caso di errore. L'ovale più piccolo dovrà stare nella parte superiore e servirà per la parte alta della testa. Quello più grande servirà per le guance e la bocca della nostra tartaruga. Quindi iniziamo ad aggiungere i dettagli. Delineiamo la bocca, le narici, la benda sulla fronte e gli occhi. È indispensabile tenere a portata di mano un'immagine modello. Così potremo utilizzarla come riferimento dal quale copiare.

48

Disegnate le braccia delle tartarughe Ninja

Per disegnare le braccia muscolose delle Tartarughe Ninja, disegniamo due cerchi sovrapposti in verticale, un ovale obliquo e un altro cerchio al posto della mano. L'ovale obliquo sarà la base per l'avambraccio della tartaruga. Facciamo lo stesso per l'altro braccio, poi rifiniamo e aggiungiamo dettagli, dalle dita delle mani alle polsiere. Facciamo attenzione all'immagine che abbiamo scelto come modello. Facendo riferimento a quella, non dimenticheremo nessun particolare e faremo contenti i nostri bambini.

Continua la lettura
58

Disegnate il dorso della tartaruga Ninja

La cosa che ci risulterà più semplice sarà sicuramente disegnare il dorso delle Tartarughe. Per fare ciò sarà sufficiente un quadrato dagli angoli molto arrotondati come forma base. Subito dopo, disegniamo i pochi dettagli che lo contraddistinguono. Ad esempio utilizziamo linee molto leggere per dare l'idea dei muscoli pettorali delle Tartarughe Ninja. Oppure, sempre con un tratto leggero, disegniamo le linee per gli addominali.

68

Disegnate le gambe delle tartarughe Ninja

A questo punto non rimangono che le gambe delle Tartarughe Ninja. Basterà disegnare un ovale molto lungo in senso verticale, con sotto un altro ovale più corto e con un altro ovale ancora, molto più corto e in obliquo. Ripetiamo questa operazione anche per l'altra gamba. Questa sarà la base comune per tutte le Tartarughe Ninja. In conclusione bisogna definire il disegno, aggiungendo tutti i vari particolari. Nel caso in cui volessimo colorare le nostre Tartarughe Ninja non dimentichiamo che ogni personaggio ha bende di colore diverso, come anche le armi. Buon divertimento!

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Guida al museo oceanografico di Monaco

Il Museo Oceanografico di Monaco si erge a picco sul mare alla base della Rocca del Principato di Monaco, nella zona storica di Montecarlo, vicino al Palazzo Reale. Il museo, è ubicato in uno splendido palazzo di cinque piani (di cui uno è adibito a...
Arti Visive

Come disegnare uno scorpione

Gli scorpioni sono degli antripodi, che di solito vivono negli ambienti desertici, noti soprattutto per il loro pericoloso pungiglione e i loro pericolosi artigli (che, nel caso di alcuni tipi di scorpioni, essi arrivano a produrre anche veleno). Lo scorpione...
Arti Visive

Come disegnare un gatto da colorare

Disegnare è una delle prime attività che impariamo durante l'infanzia. Per un bambino il disegno non è solo divertente e stimolante. È anche un modo per esprimersi e dare una forma alla propria immaginazione. Disegnare può diventare, col tempo, una...
Arti Visive

Come disegnare un bambino

Disegnare è una forma d'arte molto complessa e ricca di tecniche che variano in base ai soggetti, luoghi o qualsiasi cosa che si intenda riportare su foglio o tela. Quando si disegna l'immaginazione è il primo passo fondamentale per la riuscita del...
Arti Visive

Come disegnare un zebù

Se ci piace disegnare e vogliamo cimentarci nella rappresentazione di oggetti, paesaggi, animali e molto altro, dovremo necessariamente conoscere le varie tecniche di rappresentazione per riuscire ad ottenere un risultato sempre perfetto. Se non abbiamo...
Arti Visive

Come disegnare un coniglietto

I coniglietti dal musetto dolce e simpatico, fanno parte degli addobbi simbolo della Pasqua insieme alle campanelle e ai pulcini. Peluche, pupazzetti, cioccolatini a forma di coniglietto, riempiono ceste e vetrine dei negozi. In questa guida vedremo in...
Arti Visive

Come disegnare un'anatra

Come voi lettori e lettrici ben saprete, esistono moltissimi modi per disegnare un qualsiasi oggetto. Infatti, in base alle tecniche utilizzate, allo stile, agli strumenti, e così via, potete ottenere disegni molto diversi tra di loro. Se avete intenzione...
Arti Visive

Manga: disegnare un personaggio maschile

Il mondo dei manga affascina sempre di più l’occidente e tutti gli appassionati avranno provato, almeno una volta, a disegnare il loro personaggio preferito o uno di loro invenzione. Il disegno manga non è proprio semplicissimo da realizzare, come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.