Come disegnare un cammello

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il cammello è un mammifero ruminante che appartiene alla famiglia dei Camelidi; è particolarmente diffuso nelle aree desertiche e nelle steppe dell'Asia centrale; tuttavia il cammello comparve per la prima volta nel Nord America circa cinquanta milioni di anni fa. Il cammello si distingue in due sotto specie: quello ad una gobba, ovvero il Camelus dromedarius, e quello a due gobbe, ovvero il Camelus bactrianus. Si tratta, in ogni caso, di un animale facilmente addomesticabile, che non spicca per intelligenza, ma che è tuttavia in grado di eseguire gli ordini che gli vengono impartiti dal padrone. Ricordiamo, inoltre, che il cammello vive circa 40-50 anni e che raggiunge una velocità massima di sessantacinque chilometri orari. Nella seguente guida vi sarà spiegato in pochi e facili passi come disegnare il Bactriano, ovvero il cammello a due gobbe, che vive perlopiù in Mongolia, Cina, Afghanistan ed Iran. Ecco dunque come disegnare un cammello.

24

Testa naso e bocca

Disegniamo la testa che è simile a quella di un cavallo, anche se, rispetto a quest'ultima risulta più rotondeggiante. Dopo aver delineato la parte superiore della testa, disegnate il naso, la bocca, l'occhio (non dimenticate che un segno distintivo del cammello sono le ciglia lunghe) e l'orecchio; a partire da quest'ultimo delineiamo la parte superiore del collo. Partendo dalla bocca disegnamo la parte inferiore.

34

Collo gobbe e zampe

A partire dalla parte superiore del collo, disegniamo le due gobbe; immaginiamo che siano le cime di due montagne. A partire dalla parte inferiore del collo, invece, disegniamo la curva della pancia. Prima di disegnare le zampe consigliamo di tracciare due piccoli cerchi che rappresentino le ginocchia. Tenendo questi ultimi come punto di riferimento delineiamo, tracciando una linea curva verso il basso, sia le zampe anteriori che quelle posteriori. Non dimentichiamo infine, di disegnare gli zoccoli e di aggiungere la coda. Il disegno del cammello bactrianus a questo punto è completo. Coloro che lo desiderano possono anche colorarlo. Ricordiamo che il manto lanoso del cammello è di un marrone più o meno chiaro.

Continua la lettura
44

Alternativa al metodo precedente

In alternativa, per disegnare un cammello, iniziamo dalla parte superiore della testa. Abbozziamo l'orecchio in una sezione della testa.
Disegniamo la zona della ganascia inferiore della testa e la parte superiore del collo e a seguire quella inferiore. Disegniamo il ventre e a seguire le gambe posteriori e la parte iniziale delle gambe anteriori. Realizziamo gli zoccoli anteriori e gli zoccoli posteriori.
Completate il disegno aggiungendo gli occhi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come scegliere l'attrezzatura per dipingere a olio

Cercheremo di creare con il bricolage ed il metodo del fai da te, aiutandovi a mettere in pratica la vostra voglia di fare, la fantasia che avete, ma anche e soprattutto la vostra meravigliosa manualità. Cominciamo subito con il dirvi che andremo a creare...
Danza

5 passi base della danza del ventre

Quella del ventre è una danza tipica dell'oriente diventata un'attrazione internazionale. Si tratta di un'arte che può praticare chiunque perfezionando la tecnica con impegno, tempo e pazienza e che permette di fare efficacemente attività fisica. I...
Arti Visive

Come disegnare una zebra

La Zebra è un animale particolare da disegnare. Ma, come sempre prima di iniziare occorre trovare un modello da seguire. Questo accorgimento servirà a tutti coloro che per la prima volta vogliono provare a disegnarla. Naturalmente bisogna procurarsi...
Arti Visive

Come disegnare una renna

La renna è una bellissima specie animale appartenente ai cervidi. Non è presente ovunque, nel mondo, ma solo in determinate zone del della terra, ovvero nelle regioni artiche e subartiche, come ad esempio nel territorio nordamericano o nella tundra...
Arti Visive

Come disegnare un coniglietto

I coniglietti dal musetto dolce e simpatico, fanno parte degli addobbi simbolo della Pasqua insieme alle campanelle e ai pulcini. Peluche, pupazzetti, cioccolatini a forma di coniglietto, riempiono ceste e vetrine dei negozi. In questa guida vedremo in...
Arti Visive

Come disegnare le Tartarughe Ninja

Una delle prime attività che ognuno di noi svolge nella propria vita è disegnare. Fin da bambini infatti, ci dilettiamo con carta e colori. Ma anche da grandi può capitare di farlo. Quando un bambino ci chiede di disegnare con lui ci potremmo trovare...
Arti Visive

Come disegnare una ferita

Il disegno è una fra le prime attività praticate dall'uomo, un modo per comunicare e per tracciare oggetti, scene, pensieri e sensazioni. Già nelle caverne gli uomini primitivi ci hanno lasciato l'impronta della loro civiltà ed a seguire tutte le...
Arti Visive

Come disegnare una carpa

Disegnare rappresenta una vera e propria arte. Risulta infatti molto difficile acquisire questa abilità che solitamente è innata. Tuttavia è possibile imparare a disegnare, ma occorrono soprattutto molto impegno e tanta buona volontà. In questa guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.