Come disegnare un nudo femminile con la tecnica del chiaroscuro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se amate disegnare e non disdegnate nessun consiglio che riguardi la vostra passione, questa guida fa al caso vostro. Sono pochi i soggetti che, più del disegno del nudo, offrono la possibilità di verificare concretamente le conoscenza che si ha sul chiaroscuro, sull'anatomia umana e nello studio delle proporzioni. Vi guiderò nella riproduzione di un nudo femminile con la tecnica citata, facendo notare le differenze sostanziali che ci sono con uno maschile. Leggete come procedere, ogni passo è sufficientemente dettagliato per farvi ottenere un buon risultato. L'operazione è di media difficoltà per chi è alle prime armi mentre è più facile per chi ha già acquisito alcune tecniche di disegno.

25

Occorrente

  • foglio da disegno
  • matita
35

Per disegnare correttamente un nudo femminile dovete riprodurre con precisione i toni della carnagione. Questo è possibile usando in modo appropriato la tecnica del chiaroscuro. Date maggior rilievo ai contorni, fateli ampi e avvolgenti perché nella donna predominano le curve. Eseguite il tratteggio con la matita in maniera da indicare le rotondità, sfumate il contorno e non marcate troppo i limiti.

45

Quando realizzate una figura femminile dovete tenere conto delle differenze che esistono con quelle maschili. Fate il bacino più largo, il torso più esile, i glutei devono avere un volume maggiore, le spalle più strette e le braccia più sottili. Di conseguenza, date maggiore morbidezza al tratto, evitando di spezzare le linee del disegno per non interrompere l'armonia complessiva della figura che state rappresentando.

Continua la lettura
55

Nella donna non mettere in evidenza i muscoli (sono un particolare più dell'uomo che della donna). Risaltate la capigliatura, la posizione delle gambe e delle braccia. Giocate con i toni di chiaroscuro, ammorbidite con la sfumatura le zone più chiare che faranno risaltare e daranno maggior volume al corpo. Dal vostro disegno emergerà la sensualità della donna e il suo fascino. Mantenete sempre le proporzioni, soprattutto se realizzate l'immagine in piedi. Optate per posizioni eleganti e fluide ed evitate di involgarire il soggetto.
Procedete copiando un altro disegno, servitevi di una modella oppure riportate su carta l'immagine esatta che avete in mente. Ognuno di voi è portato più per una cosa piuttosto che per un'altra. La cosa importante è lasciarsi ispirare dalla fantasia e creatività, qualsiasi sia il modello. Le tecniche vanno messe in partica ma non prescindono dalla passione dell'artista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Guida alle opere di Gauguin

Paul Gauguin fu un grande pittore, nato a Parigi nel 1848 e vissuto fino al 1903. All'età di un anno la madre lo portò con lei in Perù dal nonno, dove visse la sua infanzia tra agi e ricchezze. Nel 1855, si trasferì con la mamma ad Orléans, ma...
Arti Visive

Come disegnare una persona in piedi

La maggior parte dei vocabolari sotto la voce "disegno" riportano la seguente definizione: "rappresentazione grafica di un oggetto, con linee e segni...". Il disegno spazia in diversi settori, dal geometrico al topografico, da quello del vero a quello...
Letteratura

"Il tondo doni" di Michelangelo: analisi e descrizione

Caprese, una provincia di Arezzo, dà i natali a Michelangelo Buonarroti. Michelangelo nasce qui nel 1475 e muore a Roma nel 1564 all'età di 89 anni. Michelangelo negli anni ha svolto una ricerca attraverso l'arte verso la perfezione ideale. Questo è...
Arti Visive

Come insegnare le tecniche del disegno in modo semplice

Saper disegnare è sicuramente un grande pregio e una grande dote che non tutti purtroppo riescono ad avere. Buttarsi a casaccio nel mondo del disegno, non è assolutamente un buon inizio perché per poter disegnare in maniera corretta, è necessario...
Arti Visive

Come disegnare le montagne in un paesaggio

Al giorno d'oggi, molte persone scelgono di avere un hobby e, spesso, desiderano imparare a disegnare. Il disegno è un processo che sta alla base di innumerevoli arti, soprattutto di quelle figurative. Pittura, scultura e cinema, infatti, originano dal...
Arti Visive

Come disegnare un paesaggio innevato

Disegnare è un'arte innata. Ma seguendo alcuni semplici passi è possibile realizzare piccole opere degne di un artista provetto. Anche rappresentare un'immagine potenzialmente complessa come un paesaggio innevato può essere una sfida accessibile a...
Arti Visive

Guida sull'Arte Fiamminga

L'Arte Fiamminga è un fenomeno che si sviluppa nel trecento, nelle Fiandre, sostenuta dalla prosperità economica del periodo. Jan Van Eyck e Robert Campin sono i due maestri che favoriscono la nascita di un nuovo stile pittorico, con delle caratteristiche...
Arti Visive

Come disegnare un lupo

Fin dall'antichita' l'uomo ha sentito il bisogno di comunicare il proprio pensiero e la propria visione del mondo attraverso l'arte. L'arte si esprime in diverse maniere e quella più efficace è certamente rappresentata dal disegno. Il disegno costituisce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.