Come disegnare una saetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se siamo degli amanti del disegno e ci piacerebbe riuscire a disegnare correttamente i vari oggetti, ma non abbiamo avuto modo di studiare le varie tecniche esistenti per poter produrre una esatta rappresentazione, tutto quello che dovremo fare sarà ricercare su internet fra le moltissime guide che ogni giorno vengono pubblicate, quella che ci illustrerà i passaggi che dovremo seguire per riuscire ad apprendere la tecnica da noi desiderata. In questo modo anche se non siamo degli esperti in questo campo, riusciremo con un po' di pratica e seguendo tutte le indicazioni contenute nella guida, a realizzare dei bellissimi disegni. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a disegnare correttamente una bellissima saetta.

24

Di giorno, i fulmini, si vedono a malapena; la sera e la notte, invece, riescono a manifestarsi in tutto il loro impressionante splendore. Se vogliamo dipingere su tela, è consigliato scegliere un paesaggio immortalato di sera. Potremmo, magari, scegliere un blu scuro e fare l'intero quadro di questo colore, che diventerà lo sfondo serale del nostro quadro. Potremmo scegliere di dare vita ad un mare in tempesta, durante un temporale. Per farlo dovremo solo aggiungere del bianco per le onde e poi, passare alla protagonista del dipinto: la saetta.

34

Mischiamo i colori: giallo, bianco e arancione. Con un pennello piccolo e la mano ferma, andiamo a creare la nostra saetta. Tracciamo una linea obliqua, leggermente zigzagata e facciamola finire a metà tela. Non appena avremo finito, lasciamo il pennello e passiamo il dito nudo sulla linea appena disegnata. In questo modo, andremo a sfumare il tratto troppo preciso del pennello. Dove abbiamo fatto finire la saetta, sfumiamo con due dita. Allargheremo così il colore, creando la luce del fulmine nel mare.

Continua la lettura
44

Se, invece, la pittura non fa per noi e vogliamo semplicemente disegnare una saetta da far colorare ai nostri bambini, il discorso si semplificherà un bel po'. Ci serviranno solo un foglio bianco e una matita. Anche qui, se vogliamo, potremmo disegnare un intero paesaggio o anche solo un albero (come nell'immagine). In alto, tracciamo un tratto lineare di circa 3 cm e spezziamolo di un cm, rientrando con una piccolo tratto. La saetta deve essere doppia, per cui dovremo ripetere la linea. Poi, continuiamo con la linea dritta per poi spezzarla ancora dopo qualche centimetro. Mentre scendiamo con il disegno e la saetta raggiunge l'albero, stringiamo lo spazio fra le due linee, per poi finire con una punta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare una barca a vela

Rappresentare una barca vela può essere un valido esercizio per i più piccoli perché aiuta a conoscere varie forme geometriche. La barca a vela, infatti, può essere raffigurata servendosi di varie forme quali triangoli, trapezi e quadrati. Vediamo...
Arti Visive

Come realizzare un disegno a prospettiva distorta con 4 punti di fuga

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare un semplice disegno a prospettiva distorta, con circa 4 punti di fuga. Cercheremo, anche in questo caso, di realizzare il tutto mediante il metodo del fai da te...
Arti Visive

Come disegnare i fiocchi di neve

Disegnare è un modo per esprimere la propria fantasia e soprattutto dare voce a forme che non riusciamo a visualizzare, questo ci viene insegnato sin da piccoli negli asili e nelle scuole per arrivare a chi con attitudine naturale riesce a dare il meglio....
Arti Visive

Come disegnare una ferita

Il disegno è una fra le prime attività praticate dall'uomo, un modo per comunicare e per tracciare oggetti, scene, pensieri e sensazioni. Già nelle caverne gli uomini primitivi ci hanno lasciato l'impronta della loro civiltà ed a seguire tutte le...
Arti Visive

Come disegnare una carpa

Disegnare rappresenta una vera e propria arte. Risulta infatti molto difficile acquisire questa abilità che solitamente è innata. Tuttavia è possibile imparare a disegnare, ma occorrono soprattutto molto impegno e tanta buona volontà. In questa guida...
Arti Visive

Come disegnare un gelato

Che ne dite di disegnare un bel gelato? Comunemente chiamiamo "gelato" sia il classico cono sia la crema in vaschetta o i ghiaccioli. Ma partiremo proprio da quello che per l'immaginario collettivo è il gelato per eccellenza: il cono. Per disegnare un...
Arti Visive

Come dipingere un cielo tempestoso

Tra le persone che amano disegnare, c'è chi preferisce il corpo umano, i ritratti, gli animali o i paesaggi. Non è raro trovare pittori bravi in più settori. Anche qui, le preferenze variano a seconda dell'artista. Le fasi lunari, il cielo stellato,...
Arti Visive

Come disegnare un elicottero

I bambini, soprattutto i maschietti, amano giocare con le macchinine e i trenini. È una cosa del tutto normale. Capita anche alle bimbe di apprezzare questi oggetti. Non c'è da preoccuparsi se tutto accade in tenera età. Quale adulto, non ha mai costruito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.