Come Individuare le Note che Compongono Una Scala Maggiore

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Chi è appassionato di musica e intende fare in modo che essa possa diventare più di un hobby deve comunque conoscere le varie scale musicali. Una delle prime cose che bisogna imparare è la scala maggiore, oltre a tutte le note che la costituiscono. Praticamente tutti sanno qual è la scala maggiore di Do, ma in tanti fanno fatica a costruire quella delle altre note e non sanno da dove iniziare. Numerose persone ritengono che la scala di RE sia semplicemente fatta dalla sequenza RE, MI, FA, SOL, LA, SI, DO. Niente di più sbagliato! Ora vi illustro come individuare le note che compongono una scala maggiore.

24

La prima cosa che dovete sapere è da cosa viene determinata una scala maggiore, ma innanzitutto di cosa si tratta. In questo caso, stiamo parlando di una semplice sequenza di note, che però devono essere poste ad una determinata distanza l'una dall'altra. Ed è proprio questo insieme di distanze che costituisce il fulcro fondamentale della scala. La scala maggiore è composta da un totale di otto note, compresa anche quella di partenza, e sono distanziate tra loro in questa maniera: Tono, Tono, Semitono, Tono, Tono, Tono, Semitono.

34

La sequenza di tutte le note, alterazioni comprese è questa qui: Do, Do#, Re, Re#, Mi, FA, FA#, Sol, Sol#, La, La#, Si, Do. La distanza che si verifica tra le varie note che abbiamo indicato qui sopra corrisponde sempre a quella di un semitono. Come potete osservare, tra il Do e il Re è presente la distanza di due semitoni, che costituiscono un tono completo. Tra il Mi e il Fa, invece, intercorre soltanto un semitono. Considerando dunque le distanze della scala maggiore, e applicandole alle varie note già scritte, ripartiremo da Do e poi avremo: Do distanza di un tono, RE, distanza di un tono, Mi, distanza di un semitono, FA, distanza di un tono, Sol, distanza di un tono, LA distanza di un tono, si, distanza di un semitono DO.

Continua la lettura
44

Adesso, il prossimo passaggio da compiere sarà il tentativo di scrivere la scala maggiore di Mi, seguendo un semplice criterio che ora vi mostro: Mi, Tono, FA#, Tono, SOL#, Semitono, LA, tono, SI, Tono, Do#, Tono, Re#, Semitono, MI. Non c'è quindi alcun motivo per spaventarsi: stiamo parlando di un procedimento piuttosto facile e comprensibile anche da chi non è un vero e proprio esperto di teoria musicale. Per concludere, proviamo anche la scala maggiore di SOL: SOL, LA, SI, Do, RE, MI, FA#. Ogni scala maggiore può essere caratterizzata da alcune alterazioni, esclusa quella di Do.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come costruire gli accordi sulle note di una scala

All'interno della seguente guida ci andremo a concentrare su come costruire gli accordi sulle note di una scala. La guida sarà divisa in tre differenti passi, in modo tale da concentrare lo sviluppo delle argomentazioni per gradi, facilitando la comprensione...
Musica

Come accordare la chitarra un semitono più alto

Non esiste un'accordatura giusta per la chitarra, spesso i musicisti amano variare per ottenere nuovi suoni e provare nuove posizioni sulla tastiera. Tuttavia, negli anni si è giunti ad un'accordatura "standard", che viene usata come riferimento per...
Musica

Come creare, nella musica, una scala minore

Per arrivare a comprendere, nella musica, il modo in cui creare una scala minore, bisogna avere una certa padronanza anche della scala maggiore. Ma vediamo un po' qual è la differenza tra le due. In parole semplici, potremmo dire che la differenza melodica...
Musica

Il linguaggio musicale: gli intervalli

Un mondo senza musica sarebbe triste e vuoto, così come lo sarebbe se non ci fosse l'arte e la sua bellezza. Infatti, la musica è essenzialmente arte. È un'arte che crea suoni che allietano la nostra vita. La musica, inoltre, serve a tantissime cose:...
Musica

Come suonare una canzone con gli accordi su una tastiera

I brani sono facilmente reperibili su internet o in qualsiasi negozio di strumenti e spartiti musicali; ma. Più difficile è trovare l'accompagnamento dello stesso su una tastiera o un pianoforte. Ebbene, questa guida affronterà proprio tale insegnamento:...
Musica

Come utilizzare il capotasto In Una Chitarra

Le chitarre sono dei componenti essenziali della musica italiana; queste possono essere classiche, acustiche, elettriche oppure elettroniche e possono soddisfare tutti gli stili e i gusti musicali. La chitarra classica è prettamente utilizzata dai cantautori...
Musica

Come armonizzare la scala maggiore

Tra tutte le scale musicali, la 'maggiore' è la più nota, la più usata e soprattutto quella che risulta semplice da spiegare. Si tratta della classica scala Do - Re - Mi - Fa - Sol - La - Si - Do, composta nel modo che segue: passaggio di tono - tono...
Musica

Come eseguire una scala minore armonica

Spesso quando si parla di musica si sente pronunciare la parola scala. Il numero di scale è ampio per conoscerle tutte. Sono una successione di suoni che se studiate bene e con la giusta volontà danno benefici fin da subito. Per eseguire una scala minore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.