Come interpretare un ruolo comico

di Rossella Cecchini tramite: O2O difficoltà: media

La recitazione è un tipo di arte a cui bisogna dedicarsi con estrema passione e forza di volontà. Si tratta di un processo creativo piuttosto elaborato, durante il quale occorre vestire i panni di qualcuno molto diverso da noi. Esistono personaggi drammatici e comici e sono entrambi diffici da interpretare. Soprattutto un ruolo comico comporta un certo impegno da parte dell'attore. In questo caso non basta essere in grado di far ridere, bisogna anche essere bravi a far piangere. Un attore che interpreta ruoli comici deve essere abbastanza abile da cogliere il lato divertente della realtà ed empatizzare col proprio pubblico. Esistono delle vere e proprie accademie della comicità, i cui corsi solitamente durano anche alcuni anni. Frequentandoli, si può imparare al meglio a recitare nelle vesti di comico. In questa piccola guida cercheremo di capire come interpretare un ruolo comico nel migliore dei modi.

Assicurati di avere a portata di mano: Una lista di situazioni reali da esagerare e portare al paradossale Il copione del personaggio Uno specchio per esercitarsi Un bravo truccatore Abiti di scena (possibilmente sempre gli stessi per identificare il personaggio)

1 Accentuare difetti e vizi di un personaggio per generare comicità Come ben sappiamo, ogni personaggio ha una propria caratterizzazione. Un tic, un'espressione particolare del volto o una tendenza comportamentale vanno a comporre un ritratto ben preciso di quello che è un individuo. Quando si interpreta un ruolo comico, occorre esasperare alcuni tratti, anche negativi, suscitando ilarità nel pubblico. Talvolta delle vicende estremamente drammatiche nella realtà riescono a fornire un valido spunto per la costruzione di un personaggio comico. Generalmente, la risata su una caduta di qualcuno scatta perché il cervello umano, in quel momento, non elabora l'evento in maniera razionale. Ciò che viene rifiutato nell'immaginazione del soggetto si trasforma poi in risata. In altre parole, la comicità altro non è che la sublimazione di una drammaticità che la mente rifiuta.

2 Scegliere un abbigliamento che caratterizzi uno specifico personaggio Anche il modo di vestire può contraddistinguere un personaggio. Ad esempio un paio di scarpe troppo grandi o dei pantaloni troppo stretti su corporature robuste possono generare ilarità, facendo apparire ridicolo il soggetto che veste in quel modo. Anche le parrucche vistose che saltano via durante uno sketch, liberando calvizie ostinate possono diventare elementi fortemente comici. In questo senso, è importante eriuscire a costruire una figura con una serie di specifici abiti di scena. In questo modo, il pubblico riconoscerà quel particolare personaggio tra tanti altri. Interpretare un ruolo comico scegliendo ad arte l'abbigliamento è uno dei passi più importanti per riscuotere successo. Se nella vita reale siamo diversi dal nostro personaggio, dobbiamo sforzarci di immedesimarci. Per fare ciò, torna utile il "Metodo Stanislavskij", che troviamo spiegato in breve nel video allegato.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Impostare la parlata e non ridere alle proprie battute Per interpretare al meglio un ruolo comico, è importante impostare la parlata.  Questo elemento deve aiutare l'attore a stabilire provenienza, status sociale e grado d'istruzione del personaggio che interpreterà.  Approfondimento Come scrivere un racconto comico (clicca qui) La caratterizzazione della voce ricopre un ruolo di prestigio nell'ambito dell'interpretazione comica.  Molto importanti sono anche la presenza scenica e il modi di approcciarsi e interagire con la platea.  Un ulteriore fattore di cui dobbiamo tenere conto è il divertimento.  Per rendere divertente il personaggio che si interpreta, bisogna necessariamente divertirsi sul palco.  Al contempo occorre cercare di non ridere alle proprie battute.  In questo senso i commenti e le battute che si fanno sul palco o sul set sono il risultato di una logica del tutto irrazionale, che per il personaggio rappresenta normalità.

Non dimenticare mai: Divertirsi Alcuni link che potrebbero esserti utili: Il ruolo del comico spiegato da Giorgio Montanini Come scrivere uno sketch comico Come lavorare su se stessi per interpretare un personaggio Come diventare un comico in 7 mosse, dalla stand up comedy al cabaret

Teatro: come scrivere un testo comico Far ridere è senz'altro una delle arti più complesse: stabilire ... continua » Come diventare attore comico Se si vuole diventare attori comici, di cinema o di teatro ... continua » Come caratterizzare un personaggio nella recitazione Il modo in cui un attore interpreta un ruolo, utilizzando la ... continua » Teatro: come vincere l'ansia Forse non lo sapete, ma alcuni tra i più grandi attori ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Costumi e maschere teatrali

Condizioni stravaganti ed umoristiche distinguevano invece le maschere impiegate nella commedia, che ricalcavano aspetti degli eroi ed entità divine con la bocca ristretta in un ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.