Come irrobustire le corde vocali

di Irene Romeo tramite: O2O difficoltà: media

Le corde vocali sono uno "strumento" essenziale nel canto. Atteggiamenti sbagliati e menefreghisti, col tempo, possono danneggiarle. Pertanto, oltre al riscaldamento, vanno anche trattate adeguatamente. A tal proposito, ecco alcuni semplici accorgimenti per irrobustire le corde vocali. Con l'esercizio e la costanza, potrai in questo modo affinare la qualità della tua voce. Vediamo nel dettaglio come procedere.

Assicurati di avere a portata di mano: Attenzione ed esercizi mirati

1 Idratare le corde vocali Per irrobustire le corde vocali e migliorare il timbro della voce, idratale costantemente. Pertanto, bevi molta acqua affinché le pareti interne della gola si mantengano umide.
Per non incorrere in errori o fare confusione inutile, assumi almeno 8 bicchieri di acqua al giorno. Fai inoltre dei gargarismi periodicamente e con costanza. Preferibilmente, bevi lontano dai pasti. Evita le bevande calde e quelle eccitanti come il caffè ed il tè. Queste ultime, infatti, fanno dilatare inutilmente le corde vocali. Per coltivare al meglio la qualità della tua voce, smetti di fumare. Il fumo di sigaretta, infatti, passa direttamente sulle corde vocali, le asciuga e le scalda inutilmente. I benefici compariranno solo dopo qualche mese ma saranno strabilianti e duraturi.

2 Apprendere la respirazione diaframmatica Per irrobustire le corde vocali apprendi la respirazione diaframmatica. Questa tecnica conta pochi esercizi e viene utilizzata da tutti i neonati ed i bambini nei primi anni di vita. In questo modo, i muscoli addominali supportano il corpo e non la voce. Per cantare bene, devi rilassare tutti i muscoli, comprese le corde vocali con un idoneo riscaldamento. Dovrai eseguirlo prima di ogni esibizione. Inoltre, per irrobustire le corde vocali dovrai dosare il fiato. Troppo "fiato", infatti, le asciuga eccessivamente a discapito della qualità. Per non avere ripercussioni future, riposa la voce senza sforzarla in modo eccessivo. Alcuni cantanti, specie di lirica, restano addirittura in totale silenzio nei giorni precedenti al concerto.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Riconoscere i limiti Da ultimo ma non meno importante, riconosci i tuoi limiti.  Fai un lavoro su te stesso.  Approfondimento Canto: come eseguire il riscaldamento vocale (clicca qui) Non spingere la voce "troppo oltre" perché rischi di rovinarla seriamente.  In determinate occasioni assumi qualche caramella.  Lo zucchero rilassa il cavo orale, attenua eventuali irritazioni e protegge l'integrità nel tempo delle corde vocali.  Ad ogni modo, sii consapevole delle tue possibilità e capacità.  Lavora sulle tue carenze, ma non strafare.  Segui un buon percorso di potenziamento delle abilità canore.  Rivolgiti a personale esperto per irrobustire, in questo modo, le corde vocali.

Non dimenticare mai: Non spingerti mai oltre i tuoi limiti Alcuni link che potrebbero esserti utili: Come Allenare la Voce e Migliorare l'Estensione Vocale

Come riscaldare la voce prima di un concerto Per chi ama cantare, recitare, chiacchierare o lavorare con la propria ... continua » 10 consigli per riscaldare la voce prima di cantare Ecco 10 consigli per riscaldare la voce prima di cantare. Riscaldare ... continua » 10 esercizi vocali di canto Si ritiene spesso che il canto sia un talento, un dono ... continua » 5 esercizi per un tenore Il tenore in ambito musicale è la più alta delle voci ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come educare la voce al canto

Cantare rislta senza dubbio da sempre una forma d'arte davvero meravigliosa, questa arte appena citata fin da tempi più antichi è riuscita a coinvolgere ... continua »

I registri vocali

La voce umana è il suono prodotto dalla vibrazione delle corde vocali nella laringe. Questi organi, che variano da persona a persona, si aprono e ... continua »

Tecniche di canto moderno

Molto spesso quando facciamo la doccia, in modo del tutto naturale iniziamo a canticchiare uno dei nostri motivi preferiti. Ma lo facciamo anche in molte ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.