Come lavare le punte di danza

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte può capitare che dopo aver danzato su un pavimento sporco, le punte di danza diventino nere e brutte da vedersi. Per evitare quindi di doverne acquistare un paio nuovo ogni settimana, sarà doveroso imparare a lavare tale indumento. Non si tratta di un'operazione molto difficile da eseguire, ma deve essere fatta con la massima cura. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come lavare le punte di danza.

26

Utilizzare il latte detergente

Innanzitutto per cominciare avrete bisogno di uno straccio. Andrà benissimo anche una vecchia federa, purché il tessuto scelto sia di colore bianco. In questo modo, infatti, eviterete che lo straccio macchi di colore le scarpette. Ponete quindi la stoffa sotto l'acqua fredda, strizzatela accuratamente e passatela delicatamente sulle punte, sempre nel verso della trama. Quando le punte saranno sufficientemente umide, prendete un batuffolo d'ovatta, imbevetelo di latte detergente e strizzatelo bene. A questo punto strofinate il cotone sulle punte, dopodiché ripassate lo straccio per togliere eventuali residui di latte. Terminata l'operazione le scarpette dovranno essere messe ad asciugare all'aria aperta, quanto più possibile in una zona ombreggiata.

36

Utilizzare smacchiatori appositi

Se anche dopo questa operazione le punte dovessero risultare ancora sporche, sarà il caso di recarsi in un negozio di danza. Qui, infatti, potrete trovare degli appositi smacchiatori ideati proprio per le punte. Si tratta di prodotti leggermente aggressivi in grado di togliere ogni tipo di sporco. Tuttavia, onde evitare di rovinare le scarpette, sarà opportuno chiedere delucidazioni al commesso circa il corretto utilizzo. Ben presto, quindi, le vostre punte di danza ritorneranno a brillare e a farvi fare nuovamente bella figura sul palco.

Continua la lettura
46

Spazzolare le punte

Infine l'ultima cosa importante da ricordare è che le punte di danza devono essere pulite nello stesso giorno in cui si sporcano. In caso contrario si rischia che lo sporco entri in profondità nelle fibre e risulti quindi impossibile da togliere. Cominciate quindi col procurarvi uno spazzolino per unghie o in alternativa uno spazzolino da denti mai usato. Entrambi vi permetteranno di spazzolare le punte togliendo lo sporco più superficiale. Avvicinatevi quindi alle scarpette ed osservatele attentamente: potrete distinguere ad occhio nudo la trama della stoffa. Ebbene, le punte andranno sempre spazzolate nel verso della trama e mai al contrario. In questo modo eviterete che lo sporco penetri in profondità.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Come scegliere le scarpette per la danza classica

Le bambine quando sono piccole iniziano ad avere quella enorme voglia di mettersi alla prova in delle attività fisiche, svolgendo delle scelte in base alle proprie passioni. C'è chi si immette nello sport come nella pallavolo e chi invece ama la danza....
Danza

5 passi per approcciarsi alla danza classica

L'arte è da sempre sinonimo di libertà. Una libertà che trasforma qualcosa di astratto in concreto e la passione diventa comunicazione. Ciascuno sceglie la "strada" per comunicare le proprie emozioni. Fra le tante strade che l'arte ci propone abbiamo...
Danza

Come scegliere le scarpette da punta

Approcciarsi alla danza classica è un momento delicato e importante. Bisogna tenere conto di innumerevoli fattori anatomici e, di conseguenza, adeguare strumenti e supporti alle caratteristiche morfologiche e alle peculiarità del corpo. Questo avviene...
Danza

Consigli per ammorbidire le punte nella danza

La danza: una passione per molte bambine e ragazze che cominciano a sognare guardando magari trasmissioni televisive e spettacoli al teatro, quali musical e saggi artistici di fine anno. Un emozione indescrivibile per ogni ballerino, ricevere le prime...
Danza

Punte: Consigli su quando è corretto metterle

Le scarpette da punta sono le tipiche calzature indossate da ballerini e soprattutto ballerine per danzare secondo la tecnica in punta. Sono scarpette uniche nel suo genere, simbolo della danza classica, a cui ogni fanciulla che intraprende quest'arte...
Danza

Come legare le punte in danza classica

Ecco pronto un'articolo molto utile, per tutte le ragazzine e non solo, che amano danzare e che desiderano diventare delle vere e proprie principesse della danza. Nello specifico cercheremo di studiare ed anche memorizzare, come legare al meglio le punte...
Danza

Breve storia della danza classica

Tutti gli amanti della danza, oltre a praticarla, dovrebbero conoscerne la storia. Cercando su qualsiasi motore di ricerca, potremo in pochissimi secondi trovare moltissime informazioni che riguardano tutte le varie tipologie di danza esistenti, e sulla...
Danza

5 passi fondamentali nella danza

La danza classica è una rigorosissima disciplina, basata su regole ferree, nata in Francia nel '600, sotto il regno del re Sole. Ai suoi natali francesi deve la denominazione, usata ancor oggi, dei suoi passi. La danza classica fu ideata, in origine,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.