Come preparare la voce prima di cantare

di Gianni Cataldo tramite: O2O difficoltà: media

La preparazione della voce ed il riscaldamento delle corde vocali prima di cantare, costituiscono un passaggio di fondamentale importanza per coloro che fanno del canto una professione, ma anche per chi si diletta soltanto in quest'arte. Preparare la voce, è una pratica assimilabile a quella dell'accordatura di uno strumento. Le corde vocali, infatti, devono essere preparate onde evitare imbarazzanti errori o, peggio ancora, pericolosi traumi. Vediamo, quindi, come prepararsi ad una sessione di canto e quali accorgimenti adottare.

Assicurati di avere a portata di mano: Bevande tiepide, esercizi per gola, labbra e lingua

1 Sedetevi e assumete una postura corretta affinché riusciate a respirare a pieni polmoni e l'ossigeno a fluire in maniera idonea all'interno delle cavità polmonari. Piantate i piedi al suolo, mantenete la testa alta e leggermente reclinata all'indietro e le spalle dritte. Tenete la schiena ferma e non poggiatela alla spalliera della sedia. Prendete, quindi, ad inspirare ed espirare profondamente. Così facendo coinvolgerete nella respirazione anche il diaframma e la parte inferiore dei polmoni.

2 Esercitatevi con le scale vocali e riscaldate l'ugola in maniera graduale. Non iniziate con i registri più alti, potrebbero rivelarsi fatali per la vostra voce: lavorate per gradi, senza strappi innaturali e faticosi. Emettete dei suoni vibrati: i gorgheggi, in particolare, sono capaci di rilassare labbra e lingua, coinvolgendo e dettando la respirazione. Espirate emettendo un suono prolungato simile a "uu"; mantenetelo costante e modulatelo con la voce in maniera lenta. Fate lo stesso con il suono nasale "mm". Quest'ultima tipologia di sonorità serve a riscaldare il cavo orale e la voce, senza sforzarli come fa il canto. Alla fine di questa sessione di preparazione, spesso da molti sottovalutata, sentirete una sensazione di appagante calore alla gola e solletico alle labbra.

Continua la lettura

3 Infine sciogliete adeguatamente i muscoli, non tenete le spalle rigide e rilassate il torace.  Concentratevi esclusivamente sui movimenti involontari prodotti dalla respirazione.  Approfondimento 10 consigli per riscaldare la voce prima di cantare (clicca qui) Ricordate di rilassare anche la mascella.  A tal proposito, se doveste sentirvi più tesi del solito, potreste ricorrere ad un singolare ma utile massaggio delle guance e degli zigomi, utilizzando il palmo delle vostre mani.  Non bevete acqua fredda ed evitate di assumere cibi ghiacciati.  Il freddo contrae i muscoli e limita l'estensione delle corde vocali e della gola.  Lo stesso vale per la nicotina e la caffeina, capaci di inibire il vigore dei muscoli dell'apparato fonatorio.  Sorseggiate esclusivamente bevande tiepide e non troppo calde.

Non dimenticare mai: Evitate le bevande fredde, le sigarette, il caffè ed il latte. Procedete con il riscaldamento almeno per un quarto d'ora

Esercizi per imparare a cantare Il canto è un'arte che prevede un particolare impegno e ... continua » 10 esercizi vocali di canto Si ritiene spesso che il canto sia un talento, un dono ... continua » Come irrobustire le corde vocali Le corde vocali rappresentano un "strumento" essenziale per tutti coloro i ... continua » Come aumentare l'estensione vocale Per estensione vocale è da intendersi, l'intervallo massimo raggiungibile con ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I registri vocali

La voce umana è il suono prodotto dalla vibrazione delle corde vocali nella laringe. Questi organi, che variano da persona a persona, si aprono e ... continua »

Riscaldamento vocale

Per gli appassionati del canto è necessario sapere che prima di iniziare a cantare è buona norma iniziare con un riscaldamento vocale per trovare la ... continua »

5 esercizi per un soprano

Si sa a tutti piace cantare. Questa attività si configura come un vero e proprio strumento musicale, che accompagna da sempre gran parte delle nostre ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.