Come promuovere un'opera teatrale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se si vuole sapere come promuovere un'opera teatrale, è necessario essere consapevoli del fatto che si tratta un impegno piuttosto complesso. Infatti sia il successo dello spettacolo che l'affluenza degli spettatori si basa principalmente sulla pubblicità preventiva che si fa per raggiungere maggiori il consenso del pubblico. Innanzitutto è importante attivarsi in ruoli precisi nell'ambito dell'organizzazione e agire sempre con molto anticipo sulla data prevista dello spettacolo, in modo che si possano gestire anche degli eventuali contrattempi o un ritardo imprevisto. Nella seguente guida vi forniremo dei suggerimenti su come promuovere un'opera teatrale.

25

Fare pubblicità

La prima cosa fondamentale da fare è divulgare lo spettacolo tramite tutti i canali di comunicazione di cui si ha l'opportunità. Bisogna iniziare a riempire la città in cui si terrà l'opera teatrale con diversi cartelloni pubblicitari, ingaggiando dei ragazzi per un volantinaggio a tappeto in modo da far avere alle persone un promemoria anche "cartaceo" oltre che "visivo". Se poi disponete di un budget piuttosto elevato, è bene che estendiate la comunicazione anche tramite la radio con vari spot, attraverso internet o addirittura alla televisione. Per quest'ultima conviene coinvolgere i protagonisti dell'eventi per consentire un approccio più diretto con il pubblico, magari raccontando la trama dell'opera che sarà rappresentata per destare curiosità.

35

Promuovere lo spettacolo tramite un ente

In pratica dovete fate pubblicità all'evento su ogni fronte e iniziare quest'attività almeno due mesi prima della data dello spettacolo teatrale, al fine di avere più consensi possibili. Infatti per una buona riuscita dell'evento è importante costruire una buona campagna pubblicitaria. Questo però non è l'unico aspetto per intraprendere un'ottima strategia di marketing per trasmettere fiducia nell'evento che si vuole promuovere. A tal fine è estremamente importante farsi anche sostenere da un ente o da un brand che garantisca autenticità all'organizzazione che promuove la rappresentazione teatrale.

Continua la lettura
45

Organizzare un party

Ciò contribuisce sicuramente a far salire l'indice di partecipazione.
Se anche questo non è abbastanza allora potete rivolgervi a un'attività più di tipo "fashion-style", ossia organizzare un party che consenta di coinvolgere sia il pubblico che gli attori in modo da assicurare una buona pubblicità e anche divertimento. Per questo genere di propaganda però occorre un budget piuttosto cospicuo, ma potete procurarvi anche in questo caso degli sponsor!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Come organizzare uno spettacolo teatrale per bambini

Introdurre i bambini alla recitazione è un attività culturalmente stimolante e pedagogicamente raccomandata per sviluppare l' empatia e lo spirito di gruppo, soprattutto in età scolare. Coinvolgere nella recitazione è anche un modo per tirare fuori...
Recitazione

10 consigli per la recitazione teatrale

Quando si assiste ad una rappresentazione teatrale, talvolta si può pensare che la recitazione in fondo non sia un'arte così difficoltosa. In realtà è una considerazione ingannevole; tutti possono imparare a memoria un testo, in un modo o nell'altro,...
Recitazione

Idee per uno spettacolo teatrale per bimbi

Il teatro è una delle forme d'arte più antica e apprezzata ma è anche un fenomeno culturale di grande aggregazione. In esso possono essere rappresentate molteplici manifestazioni artistiche: abbiamo le arti figurative con le scenografie e le ambientazioni,...
Recitazione

10 regole per scrivere un testo teatrale

Quando ci si approccia alla scrittura, si sceglie di esprimere se stessi, riportando su carta i pensieri o le esperienze personali: in ambito teatrale, un buon testo deve necessariamente seguire alcune piccole linee guida per poter risultare interessante...
Recitazione

Come analizzare un testo teatrale

Il testo teatrale si distingue dal testo narrativo sostanzialmente perché nasce per essere interpretato sul palco e, soprattutto, per essere reinterpretato più volte. La sua fissità, quindi, è liquida, benché non si cambi una sola virgola del testo,...
Recitazione

Come recensire uno spettacolo teatrale

Se stai per assistere ad uno show che dovrai raccontare nei dettagli ad un amico che non potrà partecipare, oppure devi scrivere un articolo per recensire professionalmente uno spettacolo teatrale, ecco una guida che potrà aiutarti nella stesura della...
Recitazione

Come scrivere un dramma teatrale

Esistono molteplici tipi di scrittura, tra cui la scrittura teatrale. Questo tipo di scrittura rappresenta una forma d'arte che molto spesso non ha alcuna relazione con gli altri tipi di scrittura. Scrivere un dramma teatrale non è la stessa cosa di...
Recitazione

Recitazione: tecniche di improvvisazione teatrale

Qualora foste interessati al teatro e vorreste provare a cimentarvi con copioni e palcoscenico, sappiate che la recitazione non si basa soltanto su un testo prestabilito, chiamato appunto copione. Esistono, infatti, tutta una serie di tecniche di recitazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.