Come realizzare lo strumento tuono

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Riprodurre i suoni della natura mediante uno strumento è possibile. In questa guida possiamo vedere come realizzare uno strumento adatto per imitare il rumore del tuono. Al termine avrete con voi uno strumento molto utile a stimolare l'immaginazione, in particolar modo quella dei più piccoli. La realizzazione non presenta eccessive difficoltà nelle varie fasi e i costi dell'occorrente necessario si possono considerare irrisori. L'importante sarà procurarsi il materiale necessario e avere a portata di mano i giusti strumenti di lavoro per la sua realizzazione. Qui vedremo di capirne di più e imparare il giusto procedimento.

25

Occorrente

  • Latta di pelati grande
  • molla 50 cm x 7 cm di diametro
  • bulloncino e vite
35

Innanzitutto lo strumento viene suonato nel modo seguente: con la mano destra (oppure con quella sinistra se siete mancini) dovrete prendere la latta e, facendo in modo che la molla rimanga semplicemente pendente dalla latta, dovrete muovere velocemente la latta con la mano verso destra e verso sinistra ruotando sul centro. La molla, muovendosi, creerà delle onde che, a contatto con il fondo della latta produrrà un suono molto simile a quello del tuono, grazie anche alla latta che funge da cassa armonica. Se riuscite a riprodurre il rumore del tuono ad intervalli regolari, noterete come riuscire a simulare un temporale. Ora vedrete come crearlo!

45

Il primo oggetto utile sarà semplice latta di pelati vuota. Pulitela e levatela accuratamente, togliendo anche l'etichetta ma fate molta attenzione a non tagliarvi con il bordo superiore del barattolo. Piuttosto, potete coprire la parte appena indicata con del nastro isolante oppure con un filo di colla a caldo. Dopo queste prime operazioni procedete effettuando un buco al centro della base della latta. Il buco dovrà essere grande a sufficienza da far passare una vite, non di più. Una volta realizzato il foro, che potete effettuare direttamente con la vite che adopererete e con l'aiuto del cacciavite oppure con un piccolo trapano, potete proseguire nel modo seguente: prendete la punta di una molla e avvicinatela al buco presente sulla latta e che avete realizzato con la vite.

Continua la lettura
55

Fate passare la vite attraverso il buco dall'esterno verso l'interno e, stringendola sul bulloncino che si trova all'interno della latta, fate in modo di incastrare perfettamente e in maniera permanente la molla. In questo modo, avete realizzato uno strumento composto dalla latta, che bisogna tenere in mano con la coda, ovvero la molla che ondeggerà nel vuoto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come scegliere la colonna sonora di un recital

La colonna sonora di un recital può essere un semplice accompagnamento musicale, ovvero un sottofondo che introduce lo spettacolo e viene ripreso al termine di esso. Solitamente non si usanomusiche troppo chiassose, ma piuttosto brani particolarmente...
Letteratura

Le divinità dell'Antica Roma

Roma è considerata oggi tra città eterna, anche se tuttavia sono in pochi a conoscere la sua vera storia. Oggi sì, infatti, conosciamo la storia di Roma grazie a strutture come il Colosseo, Fori Imperiali e tantissimi altri monumenti sparsi per la...
Letteratura

5 libri imperdibili per bambini di 5 anni

Ascoltare storie è il mezzo privilegiato per poter sviluppare una sana e libera immaginazione, fondamentale per la crescita di ogni bambino. Inoltre la lettura promuove un forte momento di condivisione, un gesto d'amore che contribuisce a sviluppare...
Danza

Come legare le punte in danza classica

Ecco pronto un'articolo molto utile, per tutte le ragazzine e non solo, che amano danzare e che desiderano diventare delle vere e proprie principesse della danza. Nello specifico cercheremo di studiare ed anche memorizzare, come legare al meglio le punte...
Musica

Come pulire un grammofono

Il grammofono o giradischi nacque dalla fantasiosa mente del tedesco naturalizzato statunitense Emile Berliner. La propria invenzione venne brevettata nel 1887 e veniva un tempo adoperata per la registrazione e la riproduzione dei brani musicali. Ancora...
Musica

Come pulire un basso tuba

Prendersi cura del proprio strumento significa mantenerlo nelle migliori condizioni di funzionamento e farlo durare nel tempo. In commercio, anche sul web, troverete facilmente un kit per pulire il vostro basso tuba, ma sapete come usare gli strumenti...
Musica

Come eseguire una scala minore armonica

Spesso quando si parla di musica si sente pronunciare la parola scala. Il numero di scale è ampio per conoscerle tutte. Sono una successione di suoni che se studiate bene e con la giusta volontà danno benefici fin da subito. Per eseguire una scala minore...
Danza

5 semplici passi Hip Hop

L' Hip Hop è insieme un tipo di ballo, una danza, un movimento artistico e culturale. Nato negli anni settanta nei quartieri più malfamati della città americana di New York, si è poi sviluppato in tutti gli Stati uniti e, a partire dalla metà degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.