Come realizzare quadri materici

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un quadro materico viene realizzato con i colori ad olio, eseguendo una una tecnica libera e alla portata di tutti. La pittura ad olio si fonda esclusivamente sulla proprietà di alcuni oli (olio di lino, di papavero, di noce e di essenza di petrolio), che mescolandosi e amalgamandosi con i pigmenti assumono la giusta consistenza per colorare determinate superfici; inoltre fissano i colori e ne conservano intatte la tonalità. I colori ad olio garantiscono la massima stabilità nel tempo, pur nonostante i tempi di essiccazione siano molto lunghi. Alla fine della lavorazione e alla completa asciugatura, il pigmento si trasforma in una solidissima resina, che detiene doti di inimitabile luminosità e brillantezza. Nei passi della guida a seguire troverete le giuste informazioni su come realizzare un quadro materico.

27

Occorrente

  • Colla vinilica
  • Una tela
  • Matita morbida o gesso
  • Sabbia oppure quarzite, ghiaia fine, pietre, ecc..
  • Pennello per colla
  • Colori acrilici
37

L'effetto dei quadri materici è molto spesso sorprendente, per lo spessore realistico creato. Il concetto di base è alquanto rivoluzionario rispetto alla pittura tradizionale e di raffigurazione; la realtà entra nell'immagine, la concretizza, le dà forma e crea sostanze nuove. La preparazione del fondo materico deve essere realizzato su faesite, stendendo un fondo bianco a pennello, che non deve risultare necessariamente uniforme.

47

Tagliate accuratamente la carta scelta e incollatela sul supporto. Lasciate asciugare bene e stendete un velo di colla su tutto il supporto (carta compresa); questo passaggio ha la funzione di proteggere la carta nel caso in cui si dovesse sporcare durante la fase pittorica; inoltre isola bene il fondo e consente di controllare e gestire bene i colori ad olio.

Continua la lettura
57

I colori ad olio vengono stesi sul fondo materico (precedentemente preparato e asciutto), con degli straccetti di tela e cotone; devono essere usati puri e nel caso non si riescano a sfumare, è possibile bagnarli leggermente con dell’olio di lino (in questo caso le sfumature saranno più delicate e trasparenti). Intingete con le dita uno straccetto di cotone pulito nel colore che dovete usare; eseguite delle piccole macchiette e sfumatele con la parte pulita dello straccio. Inizialmente le sfumature devono essere delicate e poco visibili.

67

Lo straccio asporterà successivamente meno colore affinché siano più visibili e creino dei contrasti e dei chiaro-scuri. Se si ritiene necessario, si possono utilizzare dei pennelli per completare le sfumature e per rendere maggiormente un effetto tridimensionale. Talvolta può succedere che la sfumatura possa risultare mal riuscita o cromaticamente squilibrata; in questo caso potrà essere rimossa facilmente con uno straccio pulito e con una buona pressione, a patto che l’operazione avvenga in tempi brevi e prima che il colore secchi. Poiché il colore ad olio asciuga molto lentamente bisogna fare attenzione a non posizionare le dita dove si sovrappongo colori pieni (poco sfumati), poiché in questo caso si rischia che vengano asportati dalle dita.

77

Prima di stendere la finitura con acqua, è necessario attendere che le sfumature siano perfettamente asciutte (meglio attendere 15 o più giorni); in alternativa è possibile fissarli con della gommalacca decerata (aspettate almeno un giorno) e fissarli successivamente con della vernice ad acqua opaca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come dipingere un ritratto ad olio

Quando guardiamo una persona, dal vivo o ritratta in un'immagine, siamo subito attratti dal suo volto. Nella realtà siamo distratti da un complesso di impressioni, quali derivano dalla simpatia o antipatia per il soggetto, dalla variabilità delle posizioni...
Arti Visive

Dipingere su tela: da dove cominciare

L'arte nella sua totalità permette all'artista di esprimere il proprio mondo interiore, sia attraverso una scultura o utilizzando la pittura. Tuttavia se scolpire richiede un talento sopraffino, coloro che avvertono la necessità di esprimere uno stato...
Arti Visive

Consigli per realizzare un quadro materico

Un quadro materico è un'opera d'arte che prevede l'utilizzo di altri oggetti oltre ai semplici colori. Tra questi i più usati sono sicuramente la sabbia, le pietre, i vetri colorati, le foglie, la ghiaia e i brillantini. Aggiungere questo tipo di materiali...
Arti Visive

Futurismo e aeropittura

Il Futurismo è un movimento culturale italiano, che si sviluppa in tutte le espressioni artistiche portando con sé forte rinnovamento e capacità di critica all'interno della discussione sul post-Impressionismo. Dotato di un programma di intervento...
Arti Visive

Come dipingere olio su tela

Se abbiamo sempre sognato di riuscire a realizzare un bellissimo dipinto con le nostre mani, ma non conosciamo le varie tecniche necessarie per riuscirci, potremo provare a cercare delle guide su internet che ci insegnino un po' alla volta come fare per...
Danza

Come lavare le punte di danza

A volte può capitare che dopo aver danzato su un pavimento sporco, le punte di danza diventino nere e brutte da vedersi. Per evitare quindi di doverne acquistare un paio nuovo ogni settimana, sarà doveroso imparare a lavare tale indumento. Non si tratta...
Musica

Pulizia e manutenzione dei piatti della batteria

Desiderate pulire in modo davvero efficace i piatti della vostra batteria, ma avete il timore di danneggiarli e non avete idea di come bisogna fare?? Nei passaggi successivi della seguente pratica e rapida guida, vi fornirò dettagliatamente alcuni semplici...
Arti Visive

Come Utilizzare Bitume Di Giudea E Colori A Olio, Cere Neutre E Colorate

Dipingere è forse una delle forme d'arti dove ci si può sbizzarrire di più, utilizzando la propria fantasia e gli strumenti a nostra disposizione, si possono creare delle opere d'arte davvero molto belle e suggestive. Ma affinché il risultato finale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.