Come realizzare ritratti realistici

di Stefania Lettieri tramite: O2O difficoltà: media

L'arte del disegno è un'abilità che non tutti posseggono in quanto è innata soltanto in alcune persone. Tuttavia è possibile imparare a disegnare discretamente applicando una serie di pratici accorgimenti, senza dimenticare però che sono fondamentali l'impegno e la buona volontà. In questa guida vedremo dunque come realizzare al meglio dei ritratti realistici.

Assicurati di avere a portata di mano: Carta per acquerello. Matite dure, morbide e tenue. Gomma pane o gomma-matita. Spray fissativo. Righello e squadra. Fotografia del soggetto.

1 Per poter realizzare correttamente un ritratto quanto più realistico possibile, dobbiamo avere innanzitutto una linea guida da seguire. I più esperti riescono a disegnare il ritratto di una persona semplicemente osservandone i tratti dal vivo. Chi è alle prime armi invece può procurarsi un'immagine o una fotografia del soggetto da ritrarre. Dopodiché bisogna scomporre l'immagine scelta e tracciare sopra una griglia a quadrati.

2 Si continua inserendo, in ogni singolo quadro, la parte corrispondente della fotografia. Le linee servono ad aiutare la riproduzione dei tratti base per il disegno. Successivamente si utilizza la matita B per le zone d'ombra, fino ad arrivare alla 9 H per realizzare i dettagli più scuri. Queste matite non vanno però impugnate come una penna, ma bisogna tracciare i contorni e i punti chiaro-scuro, facendole scorrere sul foglio. Per quanto riguarda poi la scelta di quest'ultimo, alcuni preferiscono il liscio ed altri prediligono quello ruvido. Quando si acquista il materiale necessario, ci si può far consigliare dallo stesso negoziante.

Continua la lettura

3 A questo punto si può cominciare dunque a disegnare il volto.  Solitamente si scelgono gli occhi come punto di partenza, poi si prosegue delineando il naso.  Approfondimento Come imparare a disegnare un volto (clicca qui) La griglia in questo caso è molto utile e aiuta a concentrarsi sui particolari.  Ogni persona ha qualcosa di caratteristico nei tratti del volto, perciò bisogna osservare attentamente i dettagli della fotografia.  Dopo il naso si può proseguire con la bocca.  Una volta ultimato il ritratto, è possibile migliorare l'effetto della luce con l'impiego della gomma Faber.  C'è chi usa quella pane e chi invece si trova bene con la gomma-matita.  Fatto ciò bisogna definire le ombre e spruzzare alla fine un fissativo.  Con questo metodo si tracciano sull'immagine delle linee perpendicolari e diagonali.  Quando l'occhio è diventato abile, è sufficiente l'osservazione dal vivo per poter realizzare un buon ritratto realistico.  Inoltre, diventando sempre più esperti, si possono incominciare ad adoperare i colori a matita oppure gli acquerelli.

Come realizzare un ritratto a matita Sin dai tempi della preistoria, l'uomo utilizzava la pittura per ... continua » Come dipingere un ritratto ad acquerello Il ritratto rappresenta uno dei generi pittorici più antichi della storia ... continua » Come disegnare una persona in piedi La maggior parte dei vocabolari sotto la voce "disegno" riportano la ... continua » 5 trucchi veloci per disegnare un volto a matita Le persone sono uno dei principali soggetti che vengono ritratti nell ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come disegnare Benjamin Franklin

Benjamin Franklin è stato il sesto presidente del consiglio esecutivo supremo della Pennsylvania. Uomo di grande cultura e talento, è stato uno scienziato e politico ... continua »

Come disegnare un castoro

Vi ricordate il mitico Don Chuck Castoro, che viveva felice insieme al padre Aristotele nel bosco? Parlo di quel cartone animato per bambini uscito nel ... continua »

Come disegnare un orecchio

Se sei appassionato di disegno a mano libera potrà esserti capitato di cimentarti nel ritratto di una figura umana. In questa breve guida ti fornirò ... continua »

Come disegnare un girasole

Una delle prime cose che i bambini iniziano a disegnare sono i fiori. Infatti, ritrarre un fiore è semplice ed intuitivo: basta tracciare uno stelo ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.