Come registrare la chitarra acustica

di Maria Liccardo tramite: O2O difficoltà: difficile

Una delle sfide principali quando si registra con la chitarra acustica, è di catturare un buon equilibrio tra i diversi rumori che si producono. La chitarra acustica è uno strumento musicale che è in grado di amplificare il suono prodotto dalle corde e dalla cassa armonica attraverso l'utilizzo di un amplificatore elettrico. Molti musicisti usano registrare le proprie performance per valutare i progressi fatti o semplicemente per utilizzare la propria musica dei mixaggi. Ecco dunque come registrare la chitarra acustica.

Assicurati di avere a portata di mano: chitarra acustica; cavo per microfono; microfono; asta; computer; scheda audio; software

1 Come ottenere risultati apprezzabili Per ottenere dei risultati apprezzabili, la prima cosa che devi tenere presente è che i vari elementi devono essere qualitativamente sullo stesso livello. Se provi ad eseguire una registrazione con una scheda audio eccezionale ma poi usi un microfono o un cavo microfono di scarsa qualità, il risultato sarà certamente peggiore di quello che puoi ottenere con dei pezzi di qualità simile, anche se minore, perché interagiranno meglio tra di loro.

2 Come esercitarsi sul brano Prima di procedere con la registrazione, esercitati a lungo sul brano e sul suo arrangiamento, in modo da evitare incertezze e accorda bene la chitarra. Procedi poi facendo varie prove col microfono, posizionandolo in vari modi. Registra per pochi secondi e poi riascolta i vari segmenti di tracce per capire qual è la posizione migliore. In genere è buona cosa sistemarlo ad almeno dieci centimetri di distanza dalla chitarra. La zona decisamente migliore è a metà strada tra la cassa e l'attacco del manico.

Continua la lettura

3 Come registrare i suoni bassi Se preferisci, puoi anche adoperare due microfoni posizionandoli uno vicino alla cassa, col quale registrare i suoni più bassi, e uno più vicino al manico per catturare quelli più alti.  In ogni caso, la cosa da fare prima di procedere è quella di fare tante prove e poi valutare la soluzione migliore.  Approfondimento Principali differenze tra la chitarra classica e la chitarra acustica (clicca qui) Tieni presente che anche le condizioni ambientali, cioè l'acustica che la stanza offre, è molto importante.  Potrai notare come il suono cambi anche semplicemente aprendo o tirando le tende, oppure spostandosi in zone diverse dello stesso ambiente.

4 Come utilizzare i microfoni bidirezionali I microfoni bidirezionali catturano il segnale acustico sia difronte che dietro la chitarra, in modo che l'atmosfera nella stanza giochi un fattore significativo nel suono. La maggior parte dei microfoni bidirezionali hanno un ambiente che somiglia ad una figura di un “8” e possono essere commutati facilmente in questa modalità. È necessario un po' di messa a punto per ottenere le capsule dei microfoni il più vicino l'un l'altro, senza toccarsi.

Guida alla scelta della chitarra Scegliere la chitarra giusta non è così semplice come potrebbe sembrare ... continua » Come amplificare la chitarra acustica La chitarra e uno degli strumenti più classici e diffusi a ... continua » Come scegliere la prima chitarra da acquistare La chitarra è uno fra gli strumenti musicali più gettonati, specialmente ... continua » Come accordare una chitarra acustica senza accordatore La chitarra è un bellissimo strumento musicale dotato di sei corde ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come Riparare Una Chitarra

Come tutti gli strumenti musicali, una chitarra classica (o acustica) necessita di manutenzione periodica e straordinaria. Gli incidenti e i danni provocati da urti accidentali ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.