Come Sbiancare Le Foglie Naturali E Colorarle

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le foglie sono una componente essenziale di ogni pianta. La particolarità è che ogni pianta ha la sua tipologia di foglia, che si differenzia per tanti particolari. Le foglie possono essere facilmente lavorate per fare dei lavoretti oppure per essere conservate ed esposte. Esistono varie tecniche di lavorazione delle foglie, naturalmente dipende dall'uso che occorre farne. Decolorare o sbiancare una foglia significa eliminare dalla stessa la clorofilla contenuta dallo xilema e dal mesofillo. Una volta pronta, la nostra foglia potrà trasformarsi in un piccolo cavolaro. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come sbiancare le foglie naturali e colorarle.

25

Occorrente

  • Ambiente ben aerato, Etanolo; contenitore; carta assorbente; foglie; mascherina; occhiali; guanti; coloranti alimentari;colori acrilici
35

La prima operazione sarà quella di reperire le foglie per il nostro progetto. L'ideale è quello di fare una lunga passeggiata in un parco o in un viale alberato e scegliere le foglie personalmente. Anche se già staccate dall'albero, dovremmo essere certi che non siano morte. È proprio dalla loro capacità di assorbimento che dipenderà, infatti, la riuscita del nostro progetto. Sbiancare le foglie è fondamentale se si vogliono colorare o dipingere come lo è per qualunque altro oggetto. Sul bianco, infatti, gli altri colori si stendono con facilità, conservando la loro brillantezza e la tonalità originaria.

45

Passiamo alla realizzazione dell' operazione di sbiancamento. Non dimentichiamo mai di indossare mascherina, guanti e occhiali di protezione, per evitare indesiderati inconvenienti. Procediamo pulendo bene le foglie con l'ausilio della carta assorbente e di un pennellino. Dopo aver eliminato polvere ed eventuale terriccio, prendiamo un contenitore di vetro (per esempio una grossa ciotola) e riempiamola di etanolo puro. Effettuate questa operazione in un ambiente ben areato. Immergete nell'etanolo le foglie, inzuppandole completamente. A contatto con la foglia, l'etanolo scioglierà la clorofilla contenuta nello xilema e nel mesofillo.

Continua la lettura
55

Il tempo di immersione della foglia sancirà le caratteristiche del risultato desiderato. Se desideriamo eliminare tutta la clorofilla ci basterà allungare i tempi d'immersione. Se desideriamo una foglia solo schiarita, l'immersione sarà breve. Lo stesso risultato si raggiunge sostituendo all'etanolo la varechina, seguendo la stessa metodologia. Le foglie sbiancate vanno poi asciugate in posizione perfettamente orizzontale e solo a questo punto potranno essere dipinte. Per colorarle, invece, una volta asciutte vanno immerse in una soluzione di acqua e colorante atossico, lasciandole poi essiccare sulla carta assorbente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I 5 migliori racconti di Edgar Allan Poe

Edgar Allan Poe, scrittore americano precursore di molti degli stili che hanno caratterizzato la letteratura di maggior successo del 900, come per esempio i romanzi horror, i polizieschi ed il giallo psicologico.La sua opera è inserita nel filone del...
Arti Visive

Come disegnare una zanzara

Le zanzare sono insetti appartenenti all'ordine dei Ditteri. Specialmente nelle calde sere d'estate riusciamo a sentire sulla nostra pelle la loro presenza ed è per questo che in ogni casa esiste un vero arsenale che gli umani usano contro questi fastidiosi...
Arti Visive

Come disegnare una fatina

Le fate rappresentano dei personaggi veramente magici e, attraverso pochi elementi, sarà possibile disegnarle semplicemente e colorarle a vostro piacimento: esse sono delle piccole creature che piacciono sia ai grandi sia ai bambini e sarà assolutamente...
Arti Visive

Come dipingere delle strisce decorative con tempera e farina

Se in occasione di una festa abbiamo bisogno di creare delle decorazioni, possiamo farlo semplicemente riciclando fogli di carta e persino pagine di giornali o di riviste. Nello specifico si tratta di colorarle, utilizzando delle tempere e della farina;...
Arti Visive

Come realizzare un gatto e un fiore in rilievo

Quando si fanno le pulizie in casa può capitare di sentire la necessità di apportare qualche modifica all'ambiente in cui si vive, arrivando anche a sostituire completamente i mobili presenti entro le mura domestiche. Tutti coloro che non vogliono incorrere...
Arti Visive

5 dritte per una foto subacqua perfetta

Fare foto è uno dei passatempi preferiti del momento. Infatti questa è diventata un'attività alla portata di tutti grazie all'avvento degli smartphone. Questi dispositivi infatti sono dotati di fotocamere potentissime in grado di effettuare foto spettacolari....
Arti Visive

Come disegnare una sezione geologica

Uno degli obiettivi principali di un geologo consiste nel comprendere la geometria tridimensionale degli strati rocciosi. Una mappa geologica è una rappresentazione bidimensionale delle caratteristiche geologiche della superficie terrestre. Al fine di...
Musica

Come far "suonare" i bicchieri a calice

Se ti dovesse essere capitato di vedere alla televisione delle persone che suonavano con dei bicchieri a calice, ti sarà di sicuro venuta voglia di provare anche a te questa esperienza speciale. In questa guida, passo dopo passo, ci occuperemo di fornirvi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.