Come scegliere un corso di chitarra

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Aspiranti chitarristi, ecco per voi una semplice e utile guida con alcuni suggerimenti su come scegliere un buon corso di chitarra. Che la chitarra sia classica o elettrica non fa molta differenza, anche perché in genere per le basi si inizia proprio con quella classica. L'importante è solo che il corso sia valido e soprattutto che l'insegnante sia preparato. Per sapere come scoprirlo, leggete qui!

25

Insegnate per il corso di chitara

La prima cosa da sottolineare è che esistono moltissimi (forse troppi) corsi di chitarra on line. Ma se volete davvero imparare a suonare la chitarra perché è la vostra passione, scegliete un corso con un insegnante in carne e ossa. Questo perché su internet, nonostante ci siano anche corsi molto validi, vi mancherà comunque sempre il sostegno e la guida che nessuna lezione virtuale è in grado di dare. Nessuno vi correggerà se sbagliate e nessuno vi potrà indirizzare nel migliore dei modi tirando fuori il vostro talento. Dunque, se volete semplicemente imparare gli accordi, optate tranquillamente per uno dei tanti corsi on line; se invece volete imparare a suonare la chitarra, affidatevi a un buon chitarrista!

35

Prendere informazioni sull'insegnante

Cercate più informazioni possibili, anche su internet, accettate consigli di amici e conoscenti oppure, ancor meglio, recatevi voi stessi in qualche locale della vostra città dove potranno fornirvi i recapiti di eventuali maestri. A questo punto contattate quelli che vi sembrano più validi per scegliere quello che fa al caso vostro. La prima cosa che un insegnante dovrebbe fornirvi (a meno che non sia diplomato al conservatorio o faccia da garante una scuola importante per lui) è la prova della sua formazione e della sua attendibilità: da quanti anni insegna? Quanti allievi ha avuto? Chiedete inoltre la possibilità di usufruire (in genere lo fanno tutti) di una lezione di prova, quindi fatevi dire qual è il programma preciso che seguirete e se eventualmente la sua scuola (o lui personalmente) organizza delle serate gratuite in qualche locale nel quale potete esibirvi.

Continua la lettura
45

Il costo della lezione

Veniamo infine a uno dei punti cruciali: il costo. I costi per un'ora (individuale, ovviamente) di chitarra oscillano tra i 25-30€ e i 50-60€. Il consiglio è sicuramente di evitare gli estremi. Pagare troppo poco un insegnante, infatti, potrebbe significare che lui stesso non attribuisce grande valore alle sue lezioni o che le lezioni stesse non valgono molto; allo stesso tempo, pagare troppo può essere un cattivo segno, perché potrebbe per esempio significare che l'insegnante ha ben pochi allievi sui quali si rifà. Diciamo che un prezzo che si aggira intorno ai 40€ l'ora può essere ragionevole e adeguato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come suonare la chitarra classica e acustica

Suonare è una delle forme d'arti più belle che l'uomo abbia mai inventato. Grazie alla moltitudine di melodie che si possono inventare, è possibile creare musiche che colpiscano direttamente il cuore e l'animo di chiunque. Tra gli strumenti preferiti...
Musica

I 10 segreti utili per suonare la chitarra

L'approccio al mondo della musica è parecchio difficoltoso, soprattutto quando non si ha molto tempo da dedicare allo studio degli strumenti. Se avete acquistato una chitarra e volete imparare a suonare questo particolare e meraviglioso strumento, di...
Musica

Primi passi con la chitarra: gli errori più comuni

La chitarra è uno degli strumenti che più appassionano e spesso, quando si inizia a suonare, lo si fa da autodidatta, tanta è la passione per la musica.  Se avete deciso d'imparare a suonare questo strumento e siete ai primi passi, dovete fare attenzione...
Musica

Come suonare le note sulla chitarra

Se si decide di imparare a suonare la chitarra con un certo criterio e dedizione, uno degli scogli iniziali è apprendere la posizione delle note sul manico della nostra chitarra. Non si tratta di una pratica particolarmente difficile, ma è necessaria...
Musica

Lezioni di chitarra: giri armonici a corde libere

Chi è appassionato di strumenti musicali sa bene che essi, per essere suonati nel modo migliore, necessitano di tanta pratica e buona volontà. Una delle prime cose che si imparano durante le lezioni di chitarra sono i giri armonici a corde libere. Nella...
Musica

Come esercitarsi con la chitarra

Studiare musica è la passione di molti, tutti più o meno ad una certa età abbiamo sentito il desiderio di imparare a suonare uno strumento musicale, e quello che più appassiona i giovani è certamente la chitarra. Uno strumento affascinante e che...
Musica

5 errori da non commettere con la chitarra acustica

La chitarra acustica è uno strumento musicale che necessita di passione e caparbietà, caratteristiche che permettono di imparare a suonarla al meglio. È importante, soprattutto quando si è autodidatta, studiare tanto e con costanza. Molto spesso,...
Musica

Come tenere la chitarra classica

La chitarra è uno degli strumenti musicali più suonati, si può imparare a farlo da autodidatti ed è perfetta per stare in compagnia. Con essa si può accompagnare una bella canzone ed eseguire brani di qualsiasi tipo, sia da soli che insieme ad amici....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.