Come scegliere un mixer

di Francesco De Stasio tramite: O2O difficoltà: facile

Amplificare la voce, alzare o abbassare il volume, dare effetto alle voci e ai suoni e tanto altro ancora è possibile farlo soltanto con il mixer adatto. Sia i principianti che i professionisti, hanno bisogno di utilizzare un mixer che sia adatto alla propria creatività, alle proprie esigenze e che consenta loro di svolgere il proprio lavoro nel modo migliore. Esistono differenti tipologie di mixer: a seconda del proprio lavoro, occorre scegliere quello adatto. Anche se esistono tante alternative sul mercato, non è affatto difficile scegliere un mixer. Ecco come fare per scegliere un mixer.

1 Scegliere il tipo di mixer Il mixer è uno strumento davvero molto importante per tutti coloro che amano la musica, amano cantare e soprattutto è importante per quelle persone che lavorano in ambito musicale gestendo feste, spettacoli, concerti e così via. Dopo aver scelto quale tipologia di mixer è utile per il proprio scopo, occorre tener conto del fatto che tutti i mixer, anche dall'utilizzo differente, posseggono la stessa struttura. Dato che tutti mixer posseggono la stessa struttura, hanno di conseguenza tutti le stesse componenti, quindi quando bisogna scegliere il mixer che fa per voi, occorre riflettere su elementi come il canale di ingresso, l'equalizzatore, lo stadio di ingresso, i connettori di ingresso, il mandate effetti, il mandate monitor, selettore gruppi e canali in uscita. Bisogna tener conto di queste funzionalità e riflettere su quest'ultime anche sulla base degli strumenti che abbiamo a disposizione e a cui collegheremo il mixer acquistato.

2 Scegliare a seconda del budget Infine, per procedere alla scelta di un mixer, bisogna anche pensare al budget a disposizione. Si consiglia di fissare un budget da spendere e di riflettere non soltanto sulle funzioni e sulle potenzialità che un mixer può offrire, ma anche sulla qualità e sul suo prezzo. Il rapporto qualità - prezzo è importantissimo, perché ponderando bene la scelta, si ha la possibilità di acquistare un mixer che non sia dei più costosi, ma che offre comunque una qualità elevata.

Continua la lettura

3 Decidere per cosa usare il mixer Nel momento in cui si ha bisogno di un nuovo mixer e occorre acquistarlo, è decidere per cosa lo useremo.  Se siamo persone legate al teatro e agli spettacoli, ci occorre un mixer da regia, ovvero un mixer che possiede un numero di canali che va da 12 a 24 o addirittura 36.  Approfondimento Come registrare una canzone (clicca qui) Questi mixer che sono utili per tantissimi effetti diversi, sono utilizzati in particolar modo per regolare il volume dei microfoni e creare un'immagine stereo.  I mixer per DJ, invece, è quello utilizzato per dare effetti esterni alla musica, utile agli spettacoli, alle feste e ai balli.

Come allestire uno studio di registrazione a casa Per allestire uno studio di registrazione nella propria abitazione, è necessario ... continua » Come equalizzare gli strumenti musicali Alla base della buona musica suonata, ci sta un bel suono ... continua » Registrare una demo Al giorno d'oggi, decidere di registrare un "CD Demo" della ... continua » Come fare musica elettronica Comporre musica è davvero una cosa straordinaria. Solo un musicista può ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

10 motivi per andare a teatro

Il teatro, fin dall'antichità, ha sempre affascinato l'uomo, il quale ha trasmesso mediante i vari spettacoli, l'anima, la propria performance migliore, per ... continua »

La danza indiana

La Danza è una delle più antiche e piacevoli manifestazioni artistiche. I sentimenti e gli stati d'animo, attraverso di essa, prendono vita, suscitando le ... continua »

La pittura dell'arte etrusca

Nelle diverse epoche storiche abbiamo sempre ammirato i grandi capolavori artistici di diversi popoli in periodi differenti. Tra questi abbiamo gli Etruschi, che risalgono al ... continua »

Come eliminare la latenza

Se abbiamo intenzione di registrare una traccia audio e successivamente modificarla per poterla rendere perfetta, dovremo conoscere tutte le tecniche necessarie per riuscire ad ottenere ... continua »

Come inventare un balletto

I balletti sono sempre belli da vedere, ed affascinano sia adulti che bambini per la loro varietà di stili. Negli spettacoli di fine anno scolastico ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.