Come scrivere la critica di un articolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Scrivere, sia che si tratti di un articolo di giornale sia che si tratti di un libro, non è mai semplice, richiede molta pratica ed esercizio per padroneggiare al meglio le tecniche e il linguaggio. La critica di un articolo o di un qualsiasi testo rappresenta una attività che a prima vista può sembrare semplice, ma che non lo è affatto. Questa operazione implica infatti una grande conoscenza dell'argomento trattato dall'articolo, di come è stato elaborato, in quale contesto e condizione. Significa rileggere quanto scritto in un'ottica differente, spiegando al lettore gli evetuali punti oscuri o poco chiari e mettendolo in condizione di poter approfondire gli argomenti su altre fonti. In questa guida sarà spiegato come scrivere la critica di un articolo. Attraverso pochi e semplici passaggi vi daremo gli strumenti utili a svolgere questo compito. Vediamo quali sono.

24

Idea principale

Per prima cosa è necessario leggere con la massima attenzione l'articolo, cogliendone così l'idea principale. Poi la lettura deve essere maggiormente aprofndita, ponendosi delle domande e cercando di trovare le risposte nel testo. Bisogna infatti chiedersi di cosa si tratta, se l'autore ha incluso nel suo testo le cose importanti o se ha tralasciato qualche cosa. Osservando attentamente la forma e lo stile, vanno poi trovate le parole chiave cercando di comprendere quale sia l'obiettivo dell'autore, a quale pubblico si rivolge e se il suo stile sia capace di fare presa sui lettori. Altro punto fondamentale per una buona critica di un articolo è la ricerca delle fonti da cui è stato tratto, riuscendo magari anche ad ampliarle.

34

Fonti di informazione

Fortunatamente oggi questa operazione è stata molto semplificata dall'informatica e da Internet. Online ci sono infatti tantissime risorse a cui si può attingere. Inoltre, ci sono anche biblioteche e librerie. Leggere le fonti integralmente o parzialmente ed appuntarsi le cose importanti che poi dovranno essere citate nella critica. Questo lavoro deve essere molto accurato, citando i testi e gli eventuali capitoli e le pagine. Bisogna sempre utilizzare le fonti più autorevoli e recenti e controllare che anche l'autore del'articolo sia aggiornato. Controllare poi anche che i paragrafi siano legati dalla stessa idea e che lo scopo espresso nell'introduzione sia stato raggiunto nella conclusione.

Continua la lettura
44

Stile accademico.

Quando si scrive una critica è meglio scegliere uno stile accademico e soprattutto non dare nulla per scontato. Utilizzare spesso l'espressione "dipende" o "dal mio punto di vista" perché non che fa una critica non può mai essere sicurissimo di nulla. Non è poi necessario essere aspri nella critica e soprattutto non è mai bene offendere. Ogni affermazione deve essere giustifcata citando altri autori, rendendo così l'articolo coerente. Non allontanarsi dal punto focale e non fare lunghe digressioni che stancherebbero il lettore e lo distoglierebbero dal tema principale. Utilizzare infine delle frasi corrette, un vocabolario forbito, un lessico aulico e soprattutto non copiare da nessuno oer non incorrere nel plagio. Scrivere un articolo non è semplice, farne una critica è ancora più difficile. È necessario padroneggiare un certo linguaggio ed essere imparziali sulle critiche che si andranno a fare, in modo da poter semplicemente spiegare ai lettori i punti oscuri di ciò che hanno letto, e che a prima vista possono sembrare poco chiari. I consigli di questa guida vi aiuteranno a scrivere delle ottime critiche. Vi auguro quindi buon lavoro e buon divertimento. A presto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I 5 migliori libri di Hemingway

Ernest Hemingway è stato lo scrittore simbolo del Novecento letterario. Ha influenzato generazioni di scrittori grazie alla sua rottura con un certa tradizione stilistica. Nato il 21 luglio 1899 a Oak Park, nell'Illinois, morirà suicida il 2 luglio...
Recitazione

Recitazione: consigli per superare l'imbarazzo

Il teatro è una delle espressioni artistiche più apprezzate nel corso della storia. La sua fama deriva sia dall'impatto visivo che creano le sceneggiature nello spettatore ma anche e soprattutto dalla bravura degli attori che trovandosi in diretta davanti...
Letteratura

I migliori scrittori americani di oggi

La letteratura contemporanea, malgrado l'insidia condotta dai nuovi media e dai social network, che veicolano indubbiamente nuove modalità di leggere e scrivere, è viva, fervida e ricca di autori di notevole spessore. In questo panorama attuale, gli...
Letteratura

Alexander Pope: vita e opere

Alexander Pope, figlio di un commerciante di stoffe, fu uno dei più grandi poeti del XVIII secolo. Nato a Londra il 22 maggio 1688 da una famiglia cattolica, a causa della sua appartenenza religiosa, non poté frequentare le scuole regolari, perciò...
Letteratura

John Dewey: concetti chiave

John Dewey è una figura fondamentale della prima metà del XX secolo: con la sua attività ha influenzato svariati ambiti della società, dalla cultura, alla politica, a problemi sociali ed etici, alla questione sull'educazione. Nato nel Vermont nel...
Letteratura

William Shakespeare: caratteristiche delle opere

Il drammaturgo e poeta del Regno Unito William Shakespeare rappresenta il massimo genio della letteratura inglese, che ha lasciato scarsissime notizie di se stesso, ma non delle proprie opere letterarie, le cui caratteristiche vengono ancora oggi studiate...
Arti Visive

Come recensire una mostra di quadri

Recensire deriva dal latino "riflettere" ed è l'atto di cimentarsi nella produzione di un testo valutativo e interpretativo riguardo un'opera. L'obiettivo dell'esame critico è quello di fornire un'analisi contenutistica ed estetica che sia realistica...
Arti Visive

I migliori film di Federico Fellini

Federico Fellini nasce a Roma nel 1920, inizia la sua carriera come giornalista, fa il suo ingresso nel cinema come sceneggiatore e poi, finalmente, approda alla regia dopo una lunga gavetta. Il cinema felliniano segna il primo significativo allontanamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.