Come scrivere le note sul pentagramma

di Valerio Fioretti tramite: O2O difficoltà: media

La musica ha da sempre affascinato l'uomo che nel corso dei secoli è riuscito a creare brani musicali, sinfonie e molto altro ancora per allietare le proprie orecchie e la propria anima.
Imparare a suonare è sempre molto bello e stimolante, ma per diventare veramente bravi e riuscire a creare brani che riescano ad arrivare al cuore delle persone, bisogna partire dalle base, La cosa fondamentale che devi fare per poter iniziare a suonare uno strumento è sicuramente quello di imparare a scrivere e leggere le note musicali. Potrebbe sembrare un'impresa ardua, ma in fondo non lo è! Basta un po' di impegno e amore per la musica! È importante sapere che esiste un quaderno apposito, il pentagramma o rigo musicale e che le note sono sette: DO, RE, MI, FA, SOL, LA, SI. Procurati una penna e vediamo insieme come scrivere le note sul pentagramma. Mettiamoci all'opera.

Assicurati di avere a portata di mano: quaderno per la musica penna

1 Il pentagramma è formato da cinque linee parallele e quattro spazi che le distanziano una dall'altra. Le note vengono scritte sia sulle linee che negli spazi, ma anche fuori aggiungendo i cosiddetti "tagli addizionali" che altro non sono che delle piccole lineette che tagliano le note e ti permettono riconoscerle. DO, RE, MI, FA, SOL, LA, SI, si ripetono sempre nella stessa successione. Questo significa che dopo il SI abbiamo di nuovo un altro DO, che sarà però di un'altezza maggiore al precedente. Il gruppo formato dalle sette note più il DO successivo forma un'ottava. In base alla disposizione una scala musicale può essere ascendente se si parte dal DO per arrivare al SI e discendente se la posizioni al contrario. Per avere un'idea più chiara prova ad osservare la tastiera di un pianoforte. La successione dei tasti è sempre la stessa ma, partendo da sinistra e procedendo verso destra otterrai suoni sempre più acuti ad ogni ottava.

2 Prima di cominciare, devi sapere che all'inizio del pentagramma va riportato il simbolo della chiave, che fa riferimento ad una nota specifica. In genere si fa parla di chiave di violino, detta anche chiave di sol perché posizionata sulla riga dell'omonima nota. È bene sapere però che ne esistono sette:
- la chiave di sol
- la chiave di fa
- la chiave di baritono
- la chiave di soprano
- la chiave di mezzo soprano
- la chiave di contralto
- la chiave di tenore.

Continua la lettura

3 Andiamo alla pratica! Posiziona prima di tutto la chiave di violino sul secondo rigo, quello riservato alla sua nota.  Scrivi sul primo rigo partendo dal basso il MI, sul secondo il SOL, sul terzo il SI.  Approfondimento Come Leggere La Chiave Di Violino (clicca qui) Nel primo spazio il FA e nel secondo il LA.  Il RE invece va' posto sotto al primo rigo, mentre il DO, con un taglio addizionale, va messo su una linea precedente alla prima.  Se a parole risulta complesso, segui l'immagine qui di lato.  Un piccolo trucco da memorizzare: negli spazi da uno a quattro trovi FA, LA, DO, MI e nelle linee, sempre partendo da uno, avrai MI, SOL, SI, RE, FA.
Scrivere le noe sul pentagramma potrebbe sembrare piuttosto difficile all'inizio, ma seguendo le indicazioni di questa guida e facendo molta pratica, riuscirete in breve tempo ad imparare e comporre tutti i brani musicali che vorrete.  Non mi resta quindi che augurare buon divertimento.
Alla prossima.

Come disegnare una chiave di violino Quando nacque l'uomo, dopo poco nacque anche la musica: canti ... continua » Come memorizzare la chiave di fa La musica è un dono; è quanto di più affascinante possa ... continua » Come si legge uno spartito per pianoforte Se vogliamo imparare a suonare bene il pianoforte, sarà necessario prima ... continua » Solfeggio ritmico: come migliorare L'ora di musica si incontra inizialmente alle scuole elementari. Naturalmente ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come suonare il pianoforte

Il pianoforte è uno strumento musicale a corde percosse mediante martelletti azionati da una tastiera. La tastiera è composta da 88 tasti, 52 di colore ... continua »

Dettato musicale: come farlo

Un dettato musicale è un esercizio che viene svolto principalmente nelle scuole di musica, negli istituti musicali e nei conservatori e consiste sostanzialmente nello scrivere ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.