Come suonare il Tamburo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il tamburo può essere suonato per percussione o tramite battenti.. È uno strumento tipicamente rituale, utilizzato per accompagnare sia cerimonie solenni che per scandire il ritmo delle feste e delle danze. La cassa cilindrica del tamburo può essere di varia forma e di materiale diverso (legno, metallo, terracotta, ecc.), chiusa da ambedue le parti da una pelle tesa e fissata con chiodi o con tenditori a vite. La membrana viene percossa da bacchette di legno. C'è da dire che il tamburo è senza dubbio lo strumento più popolare del mondo, lo è sempre stato, sin dalle origini e, ha continuato ad esserlo nel corso della storia. Vediamo insieme come si può imparare a suonare il tamburo.

27

Occorrente

  • Un tamburo del tipo preferito e le eventuali mazze o bacchette per suonarlo
37

Suonare il tamburo classico

La tecnica si divide in due parti distinte. La prima è quella che vede coinvolta la sola mano che lo sorregge, la quale deve scuotere il tamburello per far risuonare i sonagli o cimbali apposti sullo strumento. La seconda tecnica è invece quella delle dita che battono la pelle del tamburello. A seconda del modello di strumento si possono ottenere suoni diversi utilizzando la punta delle dita, la base della mano o il pollice. In alcuni casi è invece il tamburello che viene fatto sbattere sulla punta delle dita, come ad esempio per eseguire le terzine, gruppi irregolari di tre note di egual durata, tipiche delle musiche con tempi pari.

47

Suonare il tamburo imperiale

Il tamburo imperiale si può considerare l'antenato del moderno rullante, ma anche del tamburo da orchestra e del tamburo da parata. Per suonare questi strumenti è necessario conoscere molto bene i materiali con cui sono realizzati i tamburi e le mazze o bacchette, quindi il modo in cui colpire i tamburi per ottenere una determinata sonorità, i movimenti da effettuare con le mani e le braccia (alcuni dei quali puramente "ornamentali"), il modo in cui eventualmente sorreggere il tamburo con l'ausilio di apposite staffe.

Continua la lettura
57

Suonare il tamburo rullante

Più complicato è suonare il rullante, anche perché è uno strumento che si suona insieme al resto di una tipica batteria, composta da diversi tamburi, grancassa e piatti, al quale si vuole far emettere un suono diverso a seconda della musica che si suona. Fra musica pop, rock e jazz, ad esempio, cambiano completamente sia l'impugnatura delle bacchette sia il materiale di cui sono composte queste ultime. Nel jazz si utilizzano spesso le cosiddette spazzole, bacchette che nella parte terminale presentano dei sottilissimi fili metallici o in nylon che vengono fatti passare sulla pelle battente (quella superiore del rullante) per ottenere un delicato suono ritmico molto particolare.

67

Suonare i rudimenti

Negli anni '30 del secolo scorso, per opera di alcuni musicisti professionisti, nacquero i rudimenti. Si tratta di frasi musicali realizzate per facilitare e standardizzare lo studio del tamburo. Inizialmente i rudimenti erano 13 figure ritmiche, ma nel corso del tempo divennero ben 40, oggi standard internazionale. I rudimenti mostrano i movimenti che il musicista deve compiere e a partire da quale mano, indicata nello spartito con “L” per la sinistra (left) e “R” per la destra (right).

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per diventare musicisti professionisti, non basta un buon orecchio, bisogna rivolgersi alle delle scuole private o al conservatorio per imparare tutte le migliori tecniche

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come suonare la batteria acustica

Se siamo degli amanti della musica e ci piacerebbe imparare ad suonare uno dei moltissimi strumenti esistenti, la prima cosa che dovremo fare sarà ricercare su internet fra le moltissime guide presenti, quella che riguarda lo strumento che intendiamo...
Musica

Come ottenere diverse sonorità da un rullante

Con il termine rullante, si intende uno strumento musicale, costituito da un fusto generalmente in legno o metallo, e da due pelli tenute in tensione e fissate ad esso mediante due cerchi. Solitamente è il tamburo principale che costituisce una batteria...
Musica

Come accordare una batteria acustica

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter accordare una batteria acustica, nella maniera più semplice e veloce possibile, senza incorrere in errori e sbagli, che potrebbero compromettere il nostro lavoro. Il batterista...
Musica

Come scegliere le pelli della batteria

Sono molti i fattori che influiscono sul suono di un tamburo; le sue dimensioni, il tipo di legno, la pelle utilizzata e l'accordatura sono i principali. In base al suono desiderato, il batterista può agire su questi fattori a piacimento. La scelta della...
Musica

Come suonare il djembè

Il djembè è un tamburo originario dell'Africa occidentale, oggi diffuso ampiamente in tutto il mondo. Costituito da un calice di legno, ricoperto generalmente da pelle di capra o più raramente di mucca, e da un sistema di tiraggio, verticale o orizzontale,...
Musica

Costruire uno strumento musicale in casa

Costruire uno strumento musicale home made non è impossibile. A pensarci bene, una volta era anche una consuetudine. Come per esempio quella di costruire uno zufolo o un piffero. Un tipo di strumento musicale del genere poteva servire da compagnia nelle...
Musica

Come imparare a suonare il Banjo

Il Banjo è uno strumento molto antico, o, per meglio dire, deriva da strumenti antichi che erano costituiti da casse armoniche rivestite di pelle o ossa di tartaruga, nel tempo si è poi evoluto, rappresentando uno strumento di grande pregio, impiegato...
Musica

I migliori strumenti per creare musica minimal

La musica minimal come si intuisce dal nome è una musica minimale, ovvero che parte dai suoni base della musica, che quasi la musica in realtà sembra non esistere per dare spazio ad un continuum di suoni ritmatici che creano il ritmo. La musica minimal...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.