Come vendere i propri quadri

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Al giorno d'oggi gli artisti sono molto avvantaggiati rispetto al passato. Difatti per vendere i propri quadri dispongono di numerosi canali, da quelli più tradizionali che prevedono il contatto diretto con i possibili acquirenti e l'esposizione delle proprie opere in luoghi pubblici, fino a quelli più moderni e legati alle nuove tecnologie. Se sei un artista, quale che sia la tecnica pittorica che prediligi o lo stile che adotti, puoi farti conoscere da un gran numero di estimatori: devi solo scegliere il canale che ritieni più idoneo a te. Ecco come un artista può vendere i propri quadri.

25

Il contatto diretto con il pubblico: mostre e gallerie d'arte

Il modo tradizionale che un artista ha per farsi conoscere al pubblico è quello di esporre le proprie opere in mostre, personali o collettive, oppure collocandole presso una galleria d'arte. Per sapere quali possibilità ci sono, non solo nell'area in cui vivi ma anche in altre città, puoi avvalerti dell'ausilio di internet. Esistono numerosi siti specializzati che propongono, dietro il pagamento di modeste cifre, la possibilità di partecipare a delle esposizioni pubbliche grazie alle quali si ha un primo approccio con i potenziali acquirenti. Il pubblico che si può intercettare è ridotto, ma fare mostre significa anche incrementare il tuo curriculum e dare maggiore valore ai tuoi quadri.

35

L'approccio tecnologico: la rete internet

La grande possibilità in più che al giorno d'oggi come artista puoi avere sta nella rete internet, che ti consente di raggiungere un pubblico molto più vasto rispetto a quello che potresti approcciare solo facendo mostre, o esponendo le tue opere ai mercatini. La prima cosa di cui hai bisogno è un sito web personale. Al giorno d'oggi ne puoi creare uno tu stesso senza spendere grosse cifre, poiché esistono servizi gratuiti che ti consentono di creare una pagina personale in cui puoi inserire le foto dei tuoi quadri, ed anche metterli in vendita. Una cosa che devi ricordare è di fare belle foto, che valorizzino al massimo la tua arte.

Continua la lettura
45

Vendere in internet: i siti specializzati

Una volta creato il tuo sito web personalizzato, però, hai bisogno di convogliare utenti sulla tua pagina. Per fare questo hai due strumenti molto potenti: i social network, grazie ai quali puoi far conoscere le tue opere a tutti i tuoi amici, e i siti d'arte. Questi ultimi sono dei portali (in rete, usando i motori di ricerca, ne troverai parecchi) che ospitano i tuoi quadri e ti consentono anche di metterli vendita, con o senza intermediazione. Di solito hanno grande visibilità, quindi sono una buona vetrina per vendere.

55

Vendita dei quadri: alcuni accorgimenti fiscali

Se grazie ad uno dei metodi elencati riesci a vendere i tuoi quadri, ci sono alcune cose a livello fiscale che devi sapere. Non sei obbligato ad iscriverti alla SIAE, ma questa è un'opzione che puoi valutare. Qualora la vendita di quadri non costituisca per te attività principale, quindi non ti porti a guadagnare più di 5.000 euro l'anno, non devi aprire partita IVA. Devi però rilasciare una ricevuta di vendita, che dovrai consegnare al tuo commercialista al momento della presentazione della dichiarazione dei redditi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Consigli per vendere le proprie sculture

L'arte, si sa, rappresenta da sempre un ambito molto particolare. Può regalare tante soddisfazioni all'artista, farlo conoscere in ambiti circoscritti così come in tutto il mondo, nel migliore dei casi sopravvivere alla sua stessa persona e quindi,...
Arti Visive

Come vendere dipinti

L'arte è da sempre stato un campo dalle vedute molto relative, i gusti del resto sono personali e non tutto ciò che obiettivamente è bello può piacere. In questo settore sono molti quindi i percorsi artistici che possono essere seguiti, ognuno con...
Musica

Come pubblicizzare e vendere la propria musica

La musica è un arte che coinvolge molti artisti. È un linguaggio cantato o suonato che spesso trasmette molto più di un discorso. Esistono molti tipi di musica tra cui il Blues, il County, il Pop, il Rap, il Techno, e moltissimi altri. Molti di voi...
Mostre e Musei

Come organizzare una mostra pittorica

Una mostra pittorica è un evento fondamentale per l'artista, che si presta a mostrare le sue opere d'arte al pubblico, con lo scopo di farle apprezzare e in alcuni casi anche vendere. La stessa mostra di per se' diventa un opera d'arte, forse la più...
Letteratura

5 modi per risparmiare sui libri

Se anche tu sei un amante dei libri e vorresti conoscere dei modi per risparmiare, sei nel posto giusto: spendendo di meno, non solo farai un favore al tuo portafoglio, ma avrai anche la possibilità di comprare più libri!Questa lista è adatta anche...
Mostre e Musei

Come allestire una mostra a tema

Le mostre a tema, variano in base all'argomento trattato e al budget che si ha a disposizione. Questo tipo di mostre, richiedono un tempo differente per l'organizzazione ma hanno in comune la fantasia e l' intraprendenza dell'organizzatore, che non devono...
Mostre e Musei

Mercatini dell'antiquariato in Lombardia

Interessanti e piacevoli sia per i visitatori che per i venditori, i mercatini dell'antiquariato sono piuttosto diffusi in Lombardia. Si tratta di un ottimo modo per gli espositori per farsi conoscere e vendere oggetti di artigianato o anche di antiquariato,...
Letteratura

Consigli per guadagnare con il self publishing

Con il self publishing un autore può vendere il proprio libro senza dover ricorrere a un editore. Il libro si realizza grazie all'aiuto di apposite piattaforme online, che si occupano della produzione del libro. Per la vendita si ricorre, principalmente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.