Come visitare il Museo di Hundertwasser di Vienna

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Hundertwasser rappresenta uno dei musei più importanti di Vienna. Precisamente è stato inaugurato nel 1991, e la sua sontuosa struttura ospita le opere d’arte del pittore Freidricher Hundertwasser, nel pienissimo rispetto dei suoi principi artistici e filosofici. Se avete il forte desiderio di visitare questo museo, ma non sapete da dove cominciare, vi siete imbattuti nella giusta guida. Leggendola, infatti, troverete dei consigli pratici che vi aiuteranno a scoprire come si può visitare il Museo di Hundertwasser di Vienna. Pertanto, ci auguriamo una buona lettura.

25

Breve biografia dell'artista

Il Museo Hundertwasser è collocato in un edificio che presenta un'architettura estremamente particolare. In più, oltre a raccogliere i dipinti dell’artista, conserva ancora alcuni lavori grafici, nonché dei bozzetti e dei disegni architettonici. Dal momento che questo museo è in onore dell'artista Freidricher Hundertwasser, è fondamentale conoscere una piccola parte di biografia di questo autore, per riuscire a comprendere le opere esposte. Freidricher Hundertwasser è nato a Vienna nel 1928, ed è morto nel 2000, a bordo di un transatlantico nell'Oceano Pacifico. Questo artista ha avuto modo di farsi conoscere nel mondo della pittura, della scultura e dell'architettura, per le sue opere uniche e colorate. L'inizio della sua carriera non è stato per niente semplice, ma in pochissimo tempo è riuscito ad essere accettato e rispettato, e le sue opere hanno raggiunto gli angoli più piccoli dell’Austria.

35

Le caratteristiche delle opere

L'eccentricità e lo spirito ecologista si riflettono nella maggior parte delle opere esposte. Per cominciare la visita al museo, infatti è buona regola iniziare dalle pitture, in modo tale da poter apprezzare i suoi colori radianti. La pittura, inoltre, consente di godere di quel il simbolismo espresso tramite le pennellate, notando il vasto utilizzo che richiama le analogie con la crescita vegetativa. È rilevante sapere, inoltre, che il pittore si è concentrato in svariate tecniche. Possiamo citare i colori ad acqua, l'olio, la tempera. Tra l'altro, Hundertwasser spesso utilizzava colori prodotti da lui stesso. Questi elementi possono essere ritrovati anche nei suoi lavori grafici, dalle litografie agli intarsi in legno alle opere su seta, soggetti spesso riprodotti in svariatissime varianti di colore. La sua eccentricità è in grado di stupire chiunque osserva le sue opere, soprattutto quando si ha il piacere di ammirare la bellezza dei suoi tappeti, realizzati senza l’utilizzo di cartonati. L'architettura esterna della casa, inoltre, lascia a bocca aperta tutti quanti, dal momento che aiuta a comprendere il rifiuto dell'artista nei confronti del razionalismo, della monotonia, dell'immenso amore per la vegetazione spontanea e per l'infinita armonia con la natura.

Continua la lettura
45

Informazioni aggiuntive

Il museo è esattamente ubicato in Weissgerberstrasse 13, a circa un Km dal famosissimo stadio di calcio "Prater" di Vienna. Inoltre si trova a circa 2 Km dalla Casa di Mozart e dalla Cattedrale (Stephansdom), ed è visitabile tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 19:00. L'ingresso presenta un costo di 10 € per gli adulti, e per gli studenti ed i possessori della Vienna card, sono riservati degli sconti particolari. Inoltre per chi visita il museo di lunedì, c'è la possibilità di usufruire di uno sconto del 50%. È anche possibile acquistare dei libri, dei poster, delle cartoline e dei souvenir in un'area riservata esclusivamente allo shopping, per poi gustare dei tipici piatti vegetariani in un caffè-ristorante situato nel museo stesso. Se non avete ancora visitato il Museo di Hundertwass, pertanto, vi consigliamo di affrettarvi, in quanto non ve ne pentirete. Non ci rimane che augurarvi buon divertimento e buona visita, consigliandovi di non perdervi una delle meraviglie che l'Austria possiede.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Dopo aver visitato il museo la miglior forma di ammirare l’opera dell’artista consiste nel visitare l’Hudertwasserhaus, il complesso di edifici nel quartiere di Landstrasse che furono disegnati dall’artista stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Come visitare il Museo degli Orologi di Vienna

Vienna è una città dalla storia prestigiosa, che traspare dalla particolare atmosfera ricca di fascino dell'antica capitale del regno asburgico. Le numerose attrattive, l'architettura che testimonia secoli di storia, le innumerevoli attività culturali...
Arti Visive

Guida alle opere più importanti di Gustav Klimt

Nato alla periferia di Vienna nel 1862, il pittore austriaco Gustav Klimt divenne noto per lo stile altamente decorativo e la natura erotica delle sue opere, che sono state viste come una sorta di ribellione contro la tradizionale arte accademica del...
Musica

Mozart: vita e opere

Wolfgang Amadeus Mozart nacque a Salisburgo il 27 gennaio 1756. Fin dalla prima infanzia mostrò un talento innato e fuori dal comune per la musica: a cinque anni compose la sua prima opera, un andante per clavicembalo. Il padre, insegnante di musica...
Musica

La musica nel romanticismo

Il movimento culturale del Romanticismo nasce in Germania e nella prima metà del XIX secolo si diffonde in tutta Europa. Nel Romanticismo la musica si sviluppa inizialmente dal 1770 con la musica neoclassica, per terminare poi alla fine dell’Ottocento...
Mostre e Musei

Guida al Museo Sissi

Il Palazzo Imperiale di Hofburg vanta diverse e prestigiose collezioni e ospita il Museo Sissi. La leggenda di questa duchessa bavarese è radicata nell'inconscio collettivo. Sissi sposò l'imperatore Franz Joseph e divenne l'imperatrice d'Austria tra...
Musica

Johann Strauss padre: vita e opere

Sono moltissimi i compositori che un vero appassionato di musica deve conoscere. Tra di essi c'è anche Johann Strauss padre. Sicuramente egli è meno noto del figlio ma ha contribuito alla musica classica regalando composizioni degne di nota e ancora...
Arti Visive

Correggio: vita e opere

Correggio è il nome d'arte di un pittore italiano: Antonio Allegri, nato e morto proprio nella città di Correggio, in provincia di Reggio Emilia. È considerato uno dei maggiori esponenti della pittura del Cinquecento. Il suo stile è nato da uno studio...
Mostre e Musei

Come organizzare una visita ai musei austriaci

Se non abbiamo mai visto l'Austria e quest'anno vogliamo organizzare una visita ai musei austriaci, decidiamo se andare a Vienna o a Salisburgo. Questo facilita gli spostamenti se il tempo che abbiamo è poco. Se la vacanza dura qualche mese aumentano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.