Come visitare la galleria degli Uffizi a Firenze

di Maria Liccardo tramite: O2O difficoltà: facile

L'Italia intera è un Paese estremamente ricco di storia e cultura, capace di attirare l'attenzione dei turisti di tutto il mondo. Una delle città d'arte più frequentate in assoluto è senza dubbio la grande culla del Rinascimento: Firenze. L'imperdibile Galleria degli Uffizi è una tappa irrinunciabile sia per i residenti, sia per gli stranieri. La Galleria degli Uffizi è uno dei più famosi musei del mondo, data la ricca quantità di opere d'arte e capolavori conservati all'interno delle sue mura uniche, la maggior parte di epoca rinascimentale. Ecco come visitare la galleria degli uffizi a Firenze.

1 Situata nel cuore di Firenze, la Galleria degli Uffizi ospita opere d'arte di grandi artisti italiani come: Botticelli, Giotto, Cimabue, Michelangelo, Leonardo da Vinci e Raffaello, solo per citarne alcuni dei più famosi. La sua vasta collezione ha opere di tutti i secoli, ma una gran parte risale ai periodi tra il 12 ° e 17 ° secolo. La Galleria degli Uffizi è situata a Piazzale degli Uffizi al numero 6, a breve distanza dal centro di Piazza della Signoria. Come prima cosa, dunque, segnate queste informazioni sul navigatore o su una cartina. Potrete visitarla tutti i giorni ad eccezione del lunedì e dei giorni festivi, per cui avrete la possibilità di pianificare la visita senza limitazioni. Gli orari di apertura sono anch'essi elastici e per tutta la mattina fino al tardo pomeriggio la Galleria resterà a vostra disposizione, dalle 8:15 alle 18:50.

2 Sono davvero moltissime le persone che ogni anno fanno tappa agli Uffizi e per questa ragione potreste ritrovarvi costretti ad attendere in fila per un'ora e oltre prima di poter entrare, magari durante la calura estiva. Potete usufruire del servizio telefonico al numero 055 238 86 51 per prenotare i biglietti.

Continua la lettura

3 Grazie agli Uffizi, potrete passare con molta semplicità dai tesori d'interesse archeologico al Medioevo, dal primo Rinascimento al Cinquecento e godere delle opere di Caravaggio, di Leonardo e del Botticelli.  La collezione dell'Accademia comprende anche: il modello originale in gesso del Ratto delle Sabine del Giambologna.  Approfondimento I musei più belli d'Italia (clicca qui) Il monumento scultoreo è stato commissionato da Francesco I de 'Medici e completato tra il 1583-1585.  È possibile ammirare la statua di marmo originale, sotto la Loggia dei Lanzi in Piazza della Signoria.
La Galleria degli Uffizi è una meta imperdibile per chi visita Firenze e la Toscana; inoltre, accoglie oltre un milione di visitatori ogni anno.  Gli Uffizi, insieme con i Musei Vaticani a Roma, sono i primi due musei più visitati in Itali.

I migliori musei presenti in Italia L'Italia è uno dei Paesi europei che vanta un patrimonio ... continua » I 5 musei più interessanti d'Italia L'Italia è il paese con il più alto numero di ... continua » Come visitare la Galleria Palatina a Firenze Chi è amante dell'arte e capita nel capoluogo della Toscana ... continua » I capolavori di Botticelli Sandro Filipepi, detto Botticelli (Firenze 1445-1510) è uno degli artisti maggiormente ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

L'arte nei Musei Vaticani

I Musei Vaticani racchiudono un patrimonio artistico secolare, raccogliendo tutte le opere d'arte accumulate nel tempo dai diversi Papi che si sono succeduti e ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.