Consigli per l'effetto acquerello sulla porcellana

di Maria Capogrossi tramite: O2O

Dipingere su porcellana è diventato, per molti, un vero e proprio hobby. Un'arte antica che sta trovando fans ed estimatori anche tra le migliaia di persone che non possono propriamente definirsi degli artisti, ma che, con molta passione si cimentano in questa forma pittorica davvero graziosa ed originale. In questa guida vogliamo offrirvi alcuni semplici consigli per riprodurre un corretto effetto acquerello su tutti gli oggetti in porcellana.

1 Pulire la porcellana Prima di passare alla stesura del colore vera e propria, sarà necessario mettere in atto una serie di operazioni preliminari indispensabili. La principale di queste è rappresentata dalla pulitura della ceramica. Essa dovrà essere opportunamente sgrassata attraverso l'utilizzo dell'alcol. Prendete un panno e imbevetelo di questa sostanza. Poi passatelo con cura sull'oggetto di porcellana che intendete dipingere. Assicuratevi inoltre che la superficie da dipingere non sia rovinata o graffiata. Questa operazione è importantissima: l'effetto acquerello richiede, per la sua buona riuscita, una superficie perfettamente levigata e pulita.

2 Mescolare i colori Altro consiglio davvero utile che vi diamo è quello di mescolare i colori per ottenere una gradazione di colore originale e diversa dal solito. Un esempio: se intendete dipingere con effetto acquerello un fiore, sistemate sulla tavolozza una serie di colori e amalgamateli tra loro. Ne scaturirà un colore del tutto nuovo, dalla diversa sfumatura. Quindi, accanto ai colori tradizionali, vi consigliamo spesso di "creare" il colore che riteniate faccia di più al caso vostro.

Continua la lettura

3 Usare pennelli con punte di varie dimensioni Per dipingere con effetto acquerello su porcellana, la qualità e la forma dei pennelli è davvero di primaria importanza.  Anche un principiante può ottenere un grande successo nella stesura del colore qualora abbia a disposizione dei pennelli adeguati.  Approfondimento Tecniche di pittura ad acquerello (clicca qui) Vi consigliamo, per la pittura su porcellana, di utilizzare pennelli a manico corto con pelo piuttosto elastico, che abbiano la capacità di incamerare il colore per poi stenderlo con la dovuta precisione sulla porcellana.  Preferite quelli in pelo di martora a quelli in fibre di natura industriale.  Essi non dovranno essere eccessivamente morbidi.  E, soprattutto, occhio alle forme.  A tal proposito vi consigliamo l'utilizzo di un pennello a tratto fine e di uno a tratto piatto.  Userete l'uno o l'altro a seconda dell'oggetto che intenderete raffigurare.

4 Dipingere prima il contorno Quando vi metterete all'opera non dimenticate di utilizzare una precisa tecnica pittorica: tratteggiate prima il contorno degli oggetti che intendete raffigurare su porcellana e, successivamente, riempite tale contorno con i colori. Per il contorno degli oggetti userete un pennello a tratto fino, per colorarli con l'effetto acquerello optate invece per il pennello a tratto piatto. Per ottenere il classico effetto acquerello, i vostri tratti dovranno essere morbidi e brevi, con mano ferma e decisa. Attenzione, perché la pittura con lo stile dell'acquerello è una pittura abbastanza difficile: errori di esecuzione nel tratteggio col pennello possono infatti essere corretti con grande difficoltà. E, per correggere, molto spesso la semplice sovrapposizione di colore non basta, visto che il colore steso è di per se trasparente e non in grado di nascondere il colore sottostante.

5 Pulire il pennello Altro accorgimento che è utile segnalare è quello di pulire sempre con frequenza il pennello, se vorrete riprodurre il vero stile ad acquerello. Prendete un fazzoletto di carta da cucina e comprimete su di esso il pennello. Questa operazione vi consentirà di assolvere ad una duplice funzione: da un lato pulirete il pennello, eliminando le rimanenze di colore utilizzato, dall'altro ripristinerete la corretta posizione del pelo, per una tecnica di pittura sempre efficace.

Come dipingere un ritratto ad acquerello Il ritratto rappresenta uno dei generi pittorici più antichi della storia ... continua » Tecniche di pittura ad acquerello La pittura ad acquerello è un tipo di pittura fresca e ... continua » Come Realizzare Un Grappolo D'Uva Con La Tecnica Dell'Acquerello In modo molto rapido e creativo, otterrete un bel grappolo d ... continua » Come dipingere ad acquerello La pittura con gli acquerelli viene spesso associata ad un passatempo ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come dipingere rose

La rosa è il fiore che da sempre affascina, attrae ed ammalia con la sua bellezza e il suo inconfondibile profumo.
La sua forma singolare ... continua »

Come dipingere con acquerelli

Tutte le tecniche pittoriche sono assolutamente affascinanti e con ciascuna di loro, è possibile realizzare lavori davvero interessanti. Tuttavia, una delle tecniche che si differenzia ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.