Errori da evitare quando si scrive un libro

di Erika Mennella tramite: O2O difficoltà: media

Non è semplice pensare agli errori da evitare quando si scrive un libro. Che si tratti di un romanzo, di una biografia, di un saggio o di un trattato di varia natura, le difficoltà possono essere anche emotive oltre ad essere legate al contenuto. Uno scrittore deve avere una spiccata sensibilità oltre a un forte talento comunicativo e un'ottima padronanza del linguaggio. Non deve mancare una forte capacità di contestualizzare un determinato registro in base all'argomento trattato, con un'elevata conoscenza dei meccanismi riguardanti il difficile mondo dell'editoria. Questa guida vi illustrerà i più comuni errori da evitare quando si scrive un libro.

1 Le basi per iniziare Prima di sapere gli errori da evitare quando si scrive un libro potrebbe essere più opportuno sapere cosa non deve mancare. Un autore deve possedere una conoscenza eccellente della lingua italiana. In numerose opere di aspiranti scrittori si trovano sviste ed errori grossolani piuttosto imbarazzanti. I termini e la relativa punteggiatura non possono essere utilizzati in maniera impropria, una corretta grammatica è fondamentale. Si può ovviare a questo problema con una profonda rilettura. Nonostante le possibili correzioni in fase editoriali, tali sbagli rischiano di distogliere l'attenzione dei lettori dai contenuti, concentrandola sulla forma del libro. Sono errori da evitare quando si scrive un libro.

2 L'importanza dell'originalità Durante la stesura di un libro, dovete anche considerare l'originalità e l'interesse del soggetto. Di solito, la quantità del materiale scritto è eccessivo, ricordate che la lunghezza non corrisponde a qualità. Tra gli errori da evitare per scrivere un libro è importante pensare al motivo per cui si vuole redigere un testo. Per risolvere tale problematica, ogni aspirante scrittore dovrebbe essere un avidissimo lettore. La lettura, infatti, rappresenta un'ottima fonte di ispirazione e fornisce un'elevata cultura di base sui contenuti attinenti al genere del quale si intende scrivere. Inoltre, essa consente un perfezionamento sotto l'aspetto stilistico ed espressivo. Dopotutto i libri rimangono risposte oltre ad essere domande.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 La capacità di sintesi Molti libri, soprattutto quelli firmati da autori alle prime armi, si nota una certa mancanza di capacità di sintesi, in grado di provocare un netto sbilanciamento narrativo.  Di conseguenza, si rischia di creare opere disarticolate e complicate da seguire per tutti i lettori.  Approfondimento Come autopubblicare un libro a costo zero (clicca qui) In altre circostanze, gli autori generano un libro noioso e pesante, che il lettore non ha alcuna intenzione di leggere.  Per questi motivi tra gli errori da evitare quando si scrive un libro, non si può trascurare la sintesi.  Un consiglio finale: per ovviare a queste difficoltà, potete affidarvi a delle agenzie letterarie, alcune valutano il manoscritto in maniera gratuita o comunque chiedendo un compenso contenuto.

I 10 libri da leggere durante le vacanze di Natale Ci sono periodi dell'anno in cui si cerca di recuperare ... continua » Come scrivere un libro d'amore Riuscire a scrivere un libro è sicuramente un ambizione di molti ... continua » 5 consigli per scrivere la recensione di un libro La recensione è un elaborato scritto al fine di valutare ed ... continua » 5 cose da fare per pubblicare un libro In molti coltivano la passione per la scrittura creativa per diversi ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come scrivere un libro noir

La voglia di scrivere un libro può nascere a chiunque. Scrivere ci dà la possibilità di dare libero sfogo alla nostra fantasia, di vivere attraverso ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.