Esercizi sulle punte per potenziare i muscoli delle gambe

di Carmen Daniela Lettieri tramite: O2O difficoltà: facile

Praticare una regolare attività fisica è senza dubbio molto importante non solo per mantenersi in forma ma anche per vivere bene ed in salute. Ci sono numerosi esercizi che si possono eseguire anche a casa propria senza la necessità di andare in palestra. Nella seguente guida pertanto verranno spiegati, in pochi e semplici passaggi, alcuni esercizi sulle punte per potenziare i muscoli delle gambe.

1 Allenarsi con costanza Per prima cosa se vogliamo potenziare i muscoli delle nostre gambe, dovremo allenarci con costanza ogni giorno per almeno trenta minuti, evitando di saltare giorni di allenamento. Inoltre non dovremo mai arrenderci di fronte alle prime difficoltà, ma dovremo proseguire i nostri esercizi con motivazione. Possiamo svolgere i nostri esercizi a piedi nudi, indossando un paio di calze antiscivolo oppure indossando un paio di scarpe da tennis in tela. Prima di fare gli esercizi è opportuno fare almeno cinque minuti di stretching, in questo modo eviteremo di strappare i muscoli. Come esercizi di stretching, possiamo fare una serie di piegamenti sulle gambe e una serie di allungamenti degli arti. Se vogliamo, possiamo mettere della musica rilassante di sottofondo nella stanza in cui svolgiamo gli esercizi.

2 Fare dei saltelli Anche una candela profumata può aiutarci a mantenere una buona concentrazione durante gli esercizi. Il primo esercizio che possiamo fare consiste nell'eseguire una serie di saltelli sulle punte. Essi andranno fatti lentamente e senza sforzare troppo le nostre gambe. Se vogliamo, possiamo anche utilizzare una corda da salto per effettuare i vari saltelli, muovendo tale corda molto dolcemente. Un altro esercizio è quello di camminare nella stanza in punta di piedi per qualche minuto, accelerando il ritmo della camminata di tanto in tanto. Se vogliamo, possiamo mettere un tappetino per terra e camminare avanti ed indietro sul tappetino, in questo modo eviteremo che il piede possa entrare in contatto con la superficie dura del pavimento.

Continua la lettura

3 Salire le scale Anche salire e scendere le scale può essere un valido allenamento per i muscoli delle nostre gambe.  Se in casa nostra non abbiamo una scala possiamo tranquillamente acquistarne una in un negozio specializzato in articoli sportivi.  Approfondimento Danza classica: gli esercizi per le punte (clicca qui) Inoltre possiamo anche acquistare una cyclette sulla quale poter pedalare in punta di piedi per alcuni minuti.  Oltre a ciò possiamo anche divertirci a correre all'aria aperta sempre in punta di piedi per potenziare il nostro allenamento.

Danza:come migliorare l'apertura La danza, soprattutto quella classica, rappresenta forse lo sport migliore per ... continua » Come eseguire il riscaldamento nella danza moderna Molti ballerini purtroppo a volte trascurano una delle cose più importanti ... continua » Danza: esercizi per il collo del piede Tra i vari requisiti richiesti in danza classica, permane la forma ... continua » Danza classica: gli esercizi base La danza classica è una disciplina molto particolare e complessa che ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.