Fotografia: come scegliere il punto di messa a fuoco

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Sempre di più, oggi grandi e adolescenti si dedicano alla fotografia. Si tratta di un hobby che in certi casi, se accompagnato da forti motivazioni, può diventare anche un vero e proprio lavoro professionale. Fotografare non è cosa facile però! Occorre considerare moltissimi elementi che spesso chi non è esperto, non conosce e non sa usare. Innanzitutto, dobbiamo munirci di una macchina fotografia davvero professionale, per realizzare foto da veri fotografi; quindi rechiamoci nel punto vendita che preferiamo e lasciamoci consigliare dagli addetti su quale modello fa per noi, in base all'uso che vogliamo farne. La seconda cosa da fare è di non sottovalutare alcuni parametri fondamentali!
All'interno di questa sintetica guida infatti, vedremo come scegliere il punto di messa a fuoco in una fotografia cercando di chiarire quanto più possibile, questo importante passaggio. Non preoccupatevi! Anche se siete alle prime armi con questo oggetto quale la macchina fotografica, con l'ausilio di questa guida, non troverete difficoltà e realizzerete fotografiche di ottima qualità! Pronti a stupire tutti?
Vediamo insieme come fare!

24

Innanzitutto, la messa a fuoco è una cosa fondamentale da conoscere se vogliamo scattare foto belle e perfette in ogni minimo dettaglio. A seconda del soggetto che vogliamo fotografare, dovremo utilizzare una messa a fuoco differente. Ad esempio se dobbiamo scattare la foto ad una persona, sarà importante mettere a fuoco gli occhi quando scattiamo la nostra fotografia. Evitiamo di mettere a fuoco il naso o altre parti del corpo, gli occhi devono essere il punto di messa a fuoco, in quanto caratterizzano la persona e gli donano unicità. Se invece dobbiamo fotografare un animale, nel caso vogliamo fargli una foto in primo piano, gli occhi saranno il punto di messa a fuoco, se vogliamo una foto più aperta e spaziosa, dovremo fotografare anche il sui habitat.

34

Per quanto riguarda il paesaggio, dobbiamo scegliere cosa mettere in evidenza nella fotografia. Ad esempio se abbiamo un bellissimo sole che tramonta e che si affaccia su un prato fiorito, possiamo scegliere se nella nostra fotografia, vogliamo dare maggior risalto al prato o al sole. Il suggerimento è quello di utilizzare il prato come punto di messa a fuoco, riempiendo gran parte dell'obbiettivo con l'immagine del prato e dei fiori e lasciando un piccolo spiraglio dell'obbiettivo per il sole. Nel caso dobbiamo fotografare soggetti molto piccoli, come per esempio dei piccoli animali, dovremo cercare di avvicinare l'obbiettivo il più possibile a loro per avere una messa a fuoco perfetta in ogni minimo dettaglio.

Continua la lettura
44

Se invece vogliamo fotografare un soggetto in un contesto urbano, come per esempio una persona circondata da edifici, dovremo mettere a fuoco il soggetto se lo vogliamo più caratterizzato nella fotografia rispetto agli edifici. Dovremo viceversa mettere a fuoco gli edifici, se sono importanti e se gli vogliamo mettere maggiormente in rilievo rispetto al soggetto. Infine se ad esempio vogliamo fotografare un piatto che abbiamo realizzato e decorato in cucina, usiamo come punto di messa a fuoco ciò che vogliamo esaltare in quel piatto. Ad esempio potremo utilizzare come punto di messa a fuoco una particolare decorazione, oppure una particolare salsa che abbiamo creato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

10 regole per fotografare il paesaggio

Riuscire a catturare un'immagine perfetta, non è semplicissimo. Esistono infatti delle tecniche ben precise per scattare una bella fotografia. Ovviamente, non tutti possiamo ambire a diventare fotografi professionisti. Ma riuscire a scattare una buona...
Arti Visive

Consigli per fotografare la natura

La natura ci offre ogni giorno uno spettacolo davvero sensazionale, difficile da descrivere a parole. Per questo motivo, cerchiamo di raccontare ciò che suscita in noi la vista di un ambiente naturale con le fotografie.Che si tratti di un paesaggio innevato,...
Arti Visive

Regole per fotografare interni con la luce naturale

Una delle cose più difficili quando vogliamo scattare qualche foto è lavorare con la luce naturale. Le immagini prodotte in queste condizioni sono veramente sublimi, ma molto difficili da gestire. Soprattutto negli interni, bilanciare luce e ombra non...
Arti Visive

Come fotografare la luna al telescopio

La Luna rappresenta un satellite naturale del pianeta Terra. Nell'antichità erano presenti delle culture che credevano che la Luna morisse, scendendo lentamente nelle tenebre, ogni notte. Invece, secondo altre credenze popolari, si pensava che questo...
Arti Visive

Come fotografare un soggetto in movimento

Scattare delle belle fotografie è un modo per mantenere vividi molti ricordi di momenti belli della nostra vita. Scattare una fotografia professionale però non è affatto semplice. I soggetti più difficili da immortalare, all'interno di una fotografia,...
Arti Visive

Come fotografare il fuoco

In questa semplice guida impareremo a fotografare una cosa che attira spesso i fotografi: il fuoco. Il fuoco dà sempre molto fascino perché non ha mai la stessa traiettoria, ed infatti fotografarlo correttamente sono in grado solo i fotografi più esperti,...
Arti Visive

5 consigli per fotografare le stelle

La fotografia costituisce un'arte che documenta la realtà in qualsiasi ora del giorno e della notte: sicuramente, gli scatti in diurna risultano maggiormente semplici da effettuare, grazie alla presenza della luce del Sole.Con riferimento alla fotografia...
Arti Visive

Come fotografare un'auto da corsa

Fotografare oggetti o persone in movimento non è un'attività così semplice, e se non si seguono delle regole ben precise si rischia di ritrovarsi in mano con un mucchio di fotografie sfuocate. Lo sanno bene gli appassionati di ciclismo, corse automobilistiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.