Guida al Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona

di Antonio Cambria tramite: O2O difficoltà: media

Barcellona è una città cosmopolita e moderna, che sa offrire ai suoi cittadini e ai turisti ogni sorta di svago e di intrattenimento culturale.
Il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona è il cuore del rinnovamento della metropoli catalana. Universalmente nota per le opere di Gaudì, la città in realtà non ha mai smesso di essere una fucina di nuovi talenti e di produzione artistica contemporanea di alto livello. Se oggi Barcellona è una città non solo da visitare, ma anche da vivere è grazie a proposte di alto livello come il CCCB. Guida al Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona!!

1 Qual è la sua origine Il CCCB, come viene chiamato dai barceloneti, è stato aperto nel 1994, e da allora è divenuto un punto di riferimento fondamentale del mondo culturale contemporaneo nella città catalana. Il progetto era parte di un più ampio intervento volto a riqualificare un'area problematica del centro storico di Barcellona, il Raval. L'altro grande progetto che ravvivò e reintegrò il quartiere con il resto del centro storico è il vicino MACBA, il Museo di Arte Contemporanea di Barcellona. Oggi grazie alla spumeggiante attività del CCCB, il Raval è divenuto una sorta di quartiere Bohémien, ricco di artisti e creativi volenterosi di partecipare al rinnovamento della cultura cittadina.

2 Luogo in cui si trova Situato nel pittoresco e vulcanico quartiere del Raval, a poca distanza dalle celebri Ramblas che connettono la Ciudad Condal con il Mar mediterraneo, possiamo trovare uno dei luoghi più interessanti della vivace cultura barceloneta: il Centro di Cultura Contemporanea. La sede è assai prestigiosa, si tratta di una struttura risalente al 1802 realizzata per essere un ospizio. Ristrutturato e ammodernato con ogni sorta di comfort, oggi il Centro vanta una superficie espositiva di oltre 15000 metri quadri. Lo spazio è utilizzato per interessanti mostre di arte contemporanea e d'avanguardia, nonchè per incontri e presentazioni di opere e lavori incentrati sulla complessa realtà in cui ci troviamo a vivere.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Cosa si può trovare al suo interno Il CCCB ospita ogni giorno varie attività rivolte a tutta la popolazione.  Sono organizzate ad esempio esposizioni d'arte sperimentale, corsi e conferenze rivolte alle tematiche d'attualità non affrontate dai media tradizionali, videoproiezioni di cortometraggi indipendenti, esibizioni musicali, di danza e spettacoli d'arte scenica nonchè numerose visite guidate con itinerari originali dentro la città storica di Barcellona, per scoprire l'autentica essenza di una città giovane, ma dal cuore antico.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://www.barcellona.org/cccb-barcellona/ http://it.barcelona.com/indice_barcellona/musei/cccb_centro_cultura_contemporanea_barcellona http://www.oh-barcelona.com/it/blog/2013/tempo-libero/artedesign/arte-contemporanea-barcellona-6458

Guida delle opere di Gaudì Antoni Gaudì, nasce a Reus (Tarragona), in Catalogna, ed è oggi ... continua » Come visitare il Museo Dalì a Barcellona Barcellona è una meta turistica che offre ai turisti ed ai ... continua » Guida alla Casa Milà a Barcellona La Pedrera, o Casa Milà, si erge nel cuore di Barcellona ... continua » Guida al Museo del Mare a Barcellona Nella lista delle mete più visitate in Europa troviamo sicuramente Barcellona ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Guida ai musei di Tokyo

Tokyo è senz'altro una delle città più affascinanti del Mondo e dell'Asia, in virtù dei tanti luoghi d'arte che presenta. La metropoli ... continua »

I musei più belli di Parigi

Viaggiare è certamente una delle attività più belle e divertenti che chiunque può fare. Nella vita infatti molto sono i paesi che si possono andare ... continua »

Guida ai musei di Sydney

Sydney, città simbolo dell'Australia è un concentrato di arte, tecnologia, natura e innovazione, come del resto tutto il continente a cui appartiene.
Pianificare un ... continua »

Storia della danza hip pop

Il mondo della danza è molto vasto e pieno di contaminazioni. Al giorno d'oggi possiamo individuare tantissimi stili oltre alla più tradizionale danza classica ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.